Notizie SAAB: notizie dalla Svezia

L'acquirente Saab NEVS ha ottenuto un lavoro ieri per la fabbrica Saab a Stallbacka pubblicizzato, Il primo dei nuovi lavori di 75 non ha nulla a che fare con lo sviluppo o la produzione automobilistica. Sembra più una posizione di alto livello in Facility Management, che dovrebbe occuparsi di affittare e organizzare uffici e banchi di prova. Ma devi sempre fare il primo passo prima che il secondo possa seguirlo. Diamo a NEVS una possibilità, forse un giorno importanti notizie dalla Svezia arriveranno presto.

Che cosa è successo altrimenti intorno al tema Saab in Trollhättan e l'aspetto inevitabile di GM e il dramma Opel, che segue ora.

Trollhättan I: fabbrica Saab in buone condizioni

NEVS ha la chiave dello stabilimento di Stallbacka dal 1 ° settembre. Come vuoi riempirlo di vita può solo essere indovinato. Alla stampa è stato detto che il lavoro stesso era in ottime condizioni e la produzione poteva iniziare. È anche logico, perché fino al 31.08 agosto, gli ex dipendenti Saab si occupavano dei sistemi per conto degli amministratori.

Trollhättan II: Incontro di Saab Parts AB

La prossima settimana, la visita Saab della città di Saab. I responsabili internazionali di Saab Parts AB si incontrano a Trollhättan per una conferenza. Perché a Trollhättan e non nella sede di Nyköping? Questo incontro forse ha più di un personaggio simbolico?

Saab Parts AB gestisce l'importante help desk per i nostri veicoli negli stabilimenti e il reparto post-vendita è situato al gate nord con circa dipendenti 50.

Trollhättan III: le tradizioni non muoiono mai

A Trollhättan c'è un negozio di cucito chiamato "Artex" dal 1928. Tra le altre cose, hanno lavorato per la costruzione di aerei negli ultimi 80 anni, poi per Saab Automobile AB e per il fornitore LEAR. Con la fine della produzione di sedili LEAR a Trollhättan, la fine di Artex sembrava essere sigillata.

Ma Artex, nei vecchi locali del reparto tessile Saab in casa è dura e si rifiuta di morire. Mentre il vecchio logo Saab è stato sostituito sulla parete anni fa contro il di Lear, che ora è scomparso, ma in qualche modo dimostrare gli ultimi quattro dipendenti spirito pionieristico e combattere attraverso come il TTELA locale ha riportato.

Oggi lavorano principalmente per Scania e Volvo, creando modelli e progettando progetti. Forse presto per Saab 2.0, chi lo sa. Il successo sarebbe desiderare Artex.

GM lo sta facendo di nuovo ...

I fan di Saab ora avranno un'esperienza déjà-vu. La casa automobilistica Rüsselsheim ha, dal punto di vista di Opel, un buon piano per sfruttare in futuro l'impianto principale con il successore di Insignia e i derivati ​​PSA. Una nuova grande Citroen e una nuova grande Peugeot dovrebbero condividere la stessa piattaforma con Opel e correre a Rüsselsheim fuori dalla linea. A parte il fatto che questa deve essere una performance crudele per tutti gli appassionati di grandi auto galliche, il piano sta per fallire.

Perché a GM non piace e ai dirigenti del dipartimento di Buick China è stato posto il veto. Il Gruppo PSA è attivo in Cina e GM competerà con la propria tecnologia. Questo ricorda Saab, dove GM voleva impedire la diffusione della nuova Saab 9-5 ad ogni costo, perché questo sarebbe stato un concorrente della China Buick. In ultima analisi, GM ha avuto successo e ha ancora una volta cercato di negare Saab negando le licenze.

Proprio come Saab non ha mai avuto una possibilità contro GM, il marchio regionale Opel non ha alcuna possibilità contro l'azienda statale statunitense. A Rüsselsheim lo si sente forse e quasi il calo delle vendite di 20% ad agosto sul mercato interno parla un linguaggio chiaro.

GM II: è ancora in fase di negoziazione

GM è un tale argomento, che ci tocca ancora e ancora. Anche per Saab, l'argomento non è ancora archiviato. Parlare con GM di Saab è ancora in sottofondo e, continuo a dirlo, NEVS non è la soluzione finale, anche in considerazione della frustrazione degli ultimi giorni. Ciò è confermato da amici ben informati provenienti dalla Svezia e ne restano fedeli. In passato, avevano sempre ragione con le loro informazioni e per me queste affermazioni sono ancora la piccola speranza.

Testo: tom@saabblog.net

Immagine: saabblog.net

 

17 pensieri su "Notizie SAAB: notizie dalla Svezia"

  • Qualcuno può spiegarmi cosa NEVS vuole con i nuovi lavori 75?
    Non sono mai abbastanza per costruire o persino sviluppare auto.

    Joachim

    • vuoto

      Ora non vogliono costruire auto (in numero) fino alla fine del prossimo anno. Dato che la tecnologia elettronica dovrebbe provenire dall'Asia, chi dovrebbe esserci? - Anche parte del lavoro di sviluppo è in corso. Quindi prima di tutto non bruciare troppi soldi per i costi del personale. Ciò si adatta ai loro annunci di fare qualcosa di completamente nuovo. Se non vuoi perdere la cognizione delle cose, la ricostruzione richiede tempo. Nel corso dei mesi, però, dovrebbe essere più di 75 se si tratta davvero di produrre auto e non solo di costruire un parco industriale (che funziona in alcune aree industriali)

  • vuoto

    ... si presenta volevo dire ...

    • vuoto

      Ma è un brillante slittamento freudiano 😉 😉

  • vuoto

    E cosa faresti, se improvvisamente un 9.5 con l'emblema Chevrolet si scioglie? ;-)))

  • vuoto

    Perché dovrebbe essere un'idea crudele per i fan delle grandi auto galliche quando vengono costruite a Rüsselsheim? Allora questi veicoli sarebbero finalmente affidabili. Sarebbe un'idea piuttosto crudele che un'azienda tradizionale come Opel stia cercando di sopravvivere costruendo "corazzate" francesi.

    Kopschüttel 🙁

    • vuoto

      Opel dovrebbe già sopravvivere costruendo 9-5 II ...
      Per inciso, nella mia esperienza, dovrebbe significare solo "di nuovo affidabile", almeno per Peugeot. Prima del mio soggiorno in Saab, ho guidato una 405 e una 406 Break TD per 7 anni e oltre 200.000 km ciascuna senza nulla di significativo di cui lamentarsi

    • vuoto

      Tra di noi ... quante macchine francesi hai guidato? Non sono così male come dice il proverbio. Nel frattempo, tre generazioni della nostra famiglia sono state motorizzate quasi interamente in francese (mio nonno guidava un 403, 504 e 405, mio ​​padre un 305 e 405, io un 205 e 405). Nel frattempo, altri produttori si sono esibiti solo come veicoli in affitto o condivisi. Nessuno di noi aveva grossi difetti. In cambio, il 403 aveva ottime istruzioni operative che anche qualcuno con tre mani sinistre poteva usare per cambiare la guarnizione della testata. E se mai avessi voluto / dovuto smontare completamente l'auto, le istruzioni per l'uso includevano anche un elenco di strumenti.

      L'idea raccapricciante per i fan delle auto francesi è più che emergeranno i modelli 0815 "simbiotici", piuttosto che torneranno i giorni di gloria delle auto francesi. Dopo che i modelli Peugeot della serie X07 avevano già attirato l'attenzione con le loro brutte prese d'aria, pensavo che la Peugeot con la 508 fosse già in via di guarigione. Ma poi non ne verrà fuori nulla ...

      PS: invece del mio SAAB, avevo in mente una 406 Coupé. Tuttavia, aveva il doppio dei chilometri della SAAB allo stesso prezzo e apparentemente era stata guidata molto più intensamente.

  • vuoto

    Ciao Tom,

    le informazioni sotto GM II ci irritano molto: si sospetta che GM di tutte le persone stia "incasinando" di nuovo SAAB? Se si dovesse arrivare a questo in qualche modo, i nostri nuovi veicoli si chiamerebbero Toyota o Lexus.

    Quasi tutti gli altri compagni sarebbero ben accetti ai nostri occhi, ma non a quegli aspiranti manager!

    Spero che interpretiamo le tue informazioni completamente nel modo sbagliato e saremmo anche felici di ulteriori informazioni su questo argomento.

    Saluti da Amburgo

    • vuoto

      Lo interpreto nel senso che i vecchi modelli Saab "GM" (9-5 II e 9-4X) non sono ancora morti e potrebbero esserci opportunità per la licenza.

      • vuoto

        Questi modelli avrebbero trovato abbastanza acquirenti 100, la monocoltura dei produttori tedeschi è semplicemente noiosa. Dal momento che si può davvero trasmettere l'interesse per le automobili, non c'è da meravigliarsi che i veterani e gli studenti giovani siano così rumorosi, quindi ci fosse varietà, oggi c'è solo VW-Einheitsbrei e alcuni giapponesi e coreani.

        Quali alternative ci sono per Saab? Mi viene in mente la Jaguar, i grandi italiani e i francesi non ci sono più. Era così, ma Jaguar è ​​in termini di prezzo e prestazioni, ma poi un altro campionato.

        • vuoto

          Forse a Detroit sono arrivati ​​alla "sorprendente" realizzazione che i diritti sulle auto completamente sviluppate ma non costruite sono inutili.
          C'è una fabbrica pronta e il reddito delle licenze è denaro facile. Speriamo che nessuna Chevrolet 952 ne venga fuori, in qualche modo un pensiero terribile.

      • vuoto

        Quando si trattava di licenze, la grande paura della concorrenza di GM sarebbe sorta di nuovo: questi conigli paurosi lo eviteranno, non da ultimo a causa delle cifre di vendita ancora più scarse in tutto il mondo.

        Se dovesse succedere qualcosa, è più probabile che rientri come partner - qui potresti spremere più soldi in seguito e avere un certo diritto di prendere di nuovo decisioni - un'idea inquietante!

  • vuoto

    GM non potrebbe essere sostenuta dai contribuenti statunitensi e qualsiasi interferenza statale nel mercato porterebbe a complicazioni ancora peggiori nel tempo. Prima Saab, ora Opel, domani poi PSA, e VW, Toyota e Coreani sono felici, se la competizione soccombe a se stesso, senza intervento straniero.

    • vuoto

      Ma che era corretto che lo stato svedese non supportasse SAAB?
      o stiamo impostando standard diversi? perché riguarda il nostro SAAB?

      • vuoto

        Lo vedo in questo modo, se Saab fosse arrivato più velocemente dalle catene di GM a causa della bancarotta di GM, la questione avrebbe preso un corso diverso, anche con nuovi investitori o partner. GM è stato reso artificialmente forte dai fondi statali degli Stati Uniti, altrimenti avrebbero avuto in precedenza le proprie preoccupazioni oltre a preoccuparsi costantemente solo di Saab.

        Chiunque fosse interessato a Saab avrebbe acquistato indirettamente grovigli GM nei loro bagagli, come si può vedere dalle cause legali di Muller contro GM che è così. Era abbastanza deterrente, ovviamente, per essere collegato a GM con un acquisto Saab, vedi Opel e PSA ...

  • vuoto

    In una delle ultime edizioni mirror, il problema PSA è stato esaminato in dettaglio. Lo stato francese promuove la produzione in Francia a condizione che non produca al di fuori della Francia. La Francia con PSA e Renault prima o poi avranno problemi con GM.
    Molti milioni sono stati messi in salvaguardia di posti di lavoro ogni anno sotto il governo Sarkozy. Ora arriva GM e crede che possa interferire. Ciò probabilmente determinerà una situazione KO per PSA.

    PS Siamo in questo fine settimana al meeting SAAB CLUB Austria e consegneremo sicuramente le foto di Austro Sweden.

    lg dal Tirolo
    Bianca

I commenti sono chiusi