Specchietto retrovisore: cosa succede ora?

Lo sguardo indietro: specchietto retrovisore Blogger
Lo sguardo indietro: specchietto retrovisore Blogger

Saab è venduto e l'entusiasmo è diverso. NEVS è il nuovo proprietario di Saab Automobile AB, Saab Tools AB e Saab Powertrain AB. Il prezzo di acquisto, presumibilmente 1.8 miliardi di corone, si dice che sia stato pagato in contanti il ​​venerdì. Scopriremo l'importo esatto entro novembre al più tardi quando gli avvocati depositano il loro estratto conto presso il tribunale distrettuale di Vänersborg. L'eco della stampa e di molti fan non è esattamente amichevole. Peccato?

Diamo un'occhiata ai fatti. Abbiamo una società con il nome "NEVS" di cui sappiamo poco Kai Johan Jiang, fondatore e CEO che trascorre la maggior parte del suo tempo nella produzione di biomasse e batterie e il cui contesto finanziario è altrettanto poco chiaro. Inoltre, Karl-Erling Trogen, un ex uomo Volvo, sì, tra tutte le persone, Volvo, è coinvolto. Il suo primo atto ufficiale ieri è stata una dichiarazione sincera a Youngman che NEVS è il vero proprietario della piattaforma Phoenix.

E abbiamo pochi fatti e quasi nessuna risposta per aprire domande. NEVS intende assumere lo staff di 75 nel primo passaggio e ha fatto offerte per questo. NEVS non può usare il grifo, ma il nome Saab. E alla fine dell'anno 2013 / 14, le prime auto elettriche usciranno dalla linea di produzione.

L'uso del nome Saab è stato anche uno dei pochi barlumi di speranza di ieri. Saab AB, proprietario e tutore dei diritti, ha regole restrittive per la concessione delle licenze. Possiamo supporre che gli sfondi di NEVS siano stati accuratamente esaminati e approvati. C'era un secondo raggio di speranza che potrebbe essere importante. Ma più tardi

Ma per quanto riguarda la grande fabbrica di Stallbacka, in che modo NEVS vuole produrla in modo ancora più economico con le piccole quantità previste? Che ne pensi di Saab Know How? Leader nel settore dei motori multi-fuel e della tecnologia turbo? Che dire della rete di vendita globale che esiste ancora e della sussidiaria post-vendita a Nyköping, che ha un track record migliore ogni mese?

E che dire della storia di Saab e dei clienti fedeli? Saab ha, e questa è la storia davvero sorprendente, una community di fan forte e leale. Mettici nuove macchine ai concessionari e loro saranno comprati! Forse un'auto elettrica come seconda macchina, ma per favore una combinazione per l'uso quotidiano e in sostituzione della vecchia Saab 9-5.

Le domande sono aperte e al momento non riusciamo a trovare risposte. I nostri amici in Svezia credono ancora che qualcosa segua e che NEVS non sia la soluzione completa. C'è la questione dei veicoli con trasmissione convenzionale e si continua a parlare della nota azienda indiana. Se vuoi davvero essere la leggendaria Fenice di NEVS e non un atterraggio di fortuna, dovrai trovare un partner a bordo! Qualche settimana fa è stata annunciata una possibile collaborazione tra gli indiani e NEVS, e oggi sembra più logica e importante che mai.

Altrimenti, NEVS potrebbe diventare un'avventura in stile Spyker e la Fenice più un Icaro. Ciò che manca per sopravvivere a lunghi periodi di sete è un partner forte con un background industriale. Una startup automobilistica costa un sacco di soldi. Fisker Automotive ha finora investito un miliardo di dollari USA, non la corona svedese, per portare il primo prodotto sul mercato. Sono in corso ulteriori round di finanziamenti, e ci saranno molti soldi rimasti fino a quando non sarai redditizio.

A NEVS non vedo ancora questi muscoli. Ok, sono felice per Trollhättan che ci sono nuovi posti di lavoro. Sono contento che il marchio, almeno nell'approccio, abbia una prospettiva futura. Mi fa anche piacere che il logo di Saab sul lavoro nello Stallbacka continui a brillare. Ma voglio una risposta per aprire domande e vogliamo vedere un concreto piano aziendale. E non vogliamo andare su e giù come Spyker.

NEVS è dal momento che 01. Settembre proprietario di Saab. La compagnia dovrebbe essere ben informata sull'uso del tempo e della bandiera. Ora i mesi 18 lavorano tranquillamente e poi mostrano un nuovo prodotto, nell'aspettativa che sarà ricevuto con entusiasmo, che sarebbe sbagliato. Resta ancora la rete di concessionari e la base di fan. Ma le reti di concessionari e le strutture di distribuzione possono essere utilizzate per altre marche e la base può allontanarsi. I blog possono decidere che il tempo è troppo brutto per scrivere per relazioni non chiare e strategie nebulose, tutto può diventare molto veloce.

Cosa rimane dello Spirito Saab? Siamo tutti piloti e fan di un marchio con un grande passato? Riusciremo a invecchiare con le nostre fantastiche macchine fino a quando non li porteremo fuori dal garage per una riunione di veterani? Onestamente, non conosco la risposta.

Diamo agli investitori almeno una possibilità, tutti la meritano. Osserveremo cosa succederà nei prossimi giorni e settimane e il nostro team del blog deciderà quindi come procedere su questa piattaforma. Nel peggiore dei casi, è solo un blog di youngtimer con pochi post settimanali, nel migliore dei casi scriveremo di un inizio di produzione tra 18 mesi.

C'era un barlume di speranza ieri sera. Karl-Erling Trogen ha rilasciato un'intervista alla Svenska Dagbladet. Di recente Jonas Fröberg ha pubblicato una valutazione davvero schiacciante della situazione di Saab e l'intervista a Trogen è stata probabilmente una rapida replica. Dopo tutto, il lavoro di stampa sembra funzionare, il che non è privo di importanza. Karl-Erling lascia intendere che NEVS è in trattative con altri istituti di credito, che poi acquisiscono azioni in NEVS. Chi sono le parti, non poteva e non voleva dire. L'affermazione mostra, da un lato, che Trogen non è un sognatore e che è chiaro che più partner devono salire sulla barca. D'altra parte, potrebbe essere la pista per l'India e per la nuova Saab con motore a combustione interna o tecnologia di bio-potenza.

Per gettare la pistola nel grano - come si suol dire - è ancora troppo presto. Ma la nostra pazienza sta finendo e vogliamo fatti piuttosto che frasi. E per favore, molto presto.

Testo: tom@saabblog.net

20 pensieri su "Specchietto retrovisore: cosa succede ora?"

  • Ciao Julie. Se avessi una conversazione con gli operai di Saab, sapresti che GM non era il solo a incolparlo. Naturalmente, GM aveva una grande quota, ma all'interno della società Saab c'erano anche molti problemi: il GM compra anche società e porta avanti, ma mostra l'acquisizione di Daewoo. E rendono la vita difficile per Opel oggi. Quello che descrivi come un errore è in realtà un vantaggio. Sembra tuttavia, che i veicoli sono molto maturi (lunghi cicli di produzione hanno avuto in precedenza tutti i produttori) .Io gli danno ragione che la politica di un modello migliore (ect più radicale, design distintivo.) Avrebbe potuto fare.
    I NEVES NON HANNO FATTO SOLO DI PRODURRE PER IL MART ASIATICO.
    Che cosa è un guaio di carburante nei tuoi occhi? Un attuale Golf 6 con circa 100PS richiede circa 100 litri su 8Km (valore di pratica). Un 9-5 aerodinamico con 260PS circa 10 litro (valore di pratica). In proporzione: chi è il guzzler del gas?

  • Ciao Joachim! Il GM di Saab aveva detto che non era una novità. Le auto che piangiamo sono gli ultimi anni 10 anche quasi invariati. Non sono stati comunque acquistati.
    Cosa è successo esattamente negli ultimi anni 2, non lo sappiamo tutti. Il fatto è, sfortunatamente, Saab ha ottenuto una grande Immageschaden. Penso che saremmo tutti felici se NEVS potesse farlo. Solo è difficile crederlo. Un ibrido Saab sarebbe una grande cosa e anche necessario per la sopravvivenza. Tutti i produttori devono sviluppare qualcosa di nuovo per il futuro. Resta discutibile se questo abbia un senso o no, che un consorzio asiatico svilupperà e produrrà automobili per il mercato asiatico in Svezia. A proposito, quello con i guzzlers del gas è una cosa del genere. Misurato dal potere (Saab Aero), il consumo è OK. Ciò non crea auto tedesche dagli anni di costruzione degli ultimi anni 12.

    • Il fatto che i veicoli SAAB siano stati appena cambiati a causa della politica GM è stato precisamente il grosso errore che i non esperti hanno fatto in America - cosa significa che non sono stati acquistati? Questo è stato il motivo della riluttanza sempre più evidente all'acquisto! Sappiamo cosa è successo negli ultimi anni: GM ha quasi fatto morire di fame SAAB con una cattiva gestione e non ha preso la decisione giusta (niente modelli hatchback a 5 porte, nessun nuovo design per 9-5 per troppo tempo, nessuna qualità superiore 9-1 o 9-2, quasi nessun marketing ecc. Ecc. Ecc.)!

      La compagnia di Kai Jiang vuole produrre secondo le attuali dichiarazioni non solo per il mercato asiatico, ma in tutto il mondo.

      La tua ultima frase è un'esagerazione: tutti i veicoli grandi e potenti consumano carburante, incluso un SAAB corrispondente.

  • Beh, Tom, questa è una tesi audace: "Mettici nuove Saab dai concessionari e saranno comprate".
    Dov'era il "fedele Saabgemeine" negli ultimi anni? Perché non sono state acquistate abbastanza Saab? Questo è il punto di tutta la miseria. Le Saab che conosciamo e amiamo non esisteranno più. Non importa cosa (se non altro) torna sul mercato per i veicoli con scritte Saab. non avranno più nulla a che fare con la nostra comprensione di Saab. Guidiamo giovani timer o futuri giovani timer e penso che sia una buona cosa.

    • Perché gli ultimi anni sono andati molto poco è stato spiegato in dettaglio nelle ultime settimane e mesi - come figlia di GM avevi sempre meno di cui ridere (fino alla fine per il momento)!

      La madre GM è ormai un ricordo del passato e con la neomamma NEVS, penso che le cose andranno meglio dopo la fase di familiarizzazione - aspettiamo e vediamo.

      Vorrei anche poter acquistare di nuovo un nuovo veicolo da Trollhättan (preferibilmente un ibrido 9-3 III) - lo preferirei a un youngtimer che consuma gas!

  • SAAB - RIP
    riposa in pace - non scherzare con ...

  • Ciao amici miei,
    Prima di tutto, chi avrebbe pensato due anni fa che il prezzo del petrolio fosse dov'è ora. In secondo luogo, se si seguono correttamente le statistiche degli ultimi anni e decenni, le riserve di petrolio aumentano di anno in anno. Tuttavia, a causa della speculazione globale e della crescente domanda di energia, è necessario prevedere ulteriori aumenti dei prezzi del carburante. L'elettricità diventerà una forma di energia sempre più interessante grazie a centrali solari, energia idroelettrica, energia eolica e biomasse. Il futuro non appartiene al 100% all'elettricità, ma in misura considerevole. Il tema delle batterie è un problema ma risolvibile. Quindi, solo perché GM a d…. e con la loro arroganza che fa le cose nel modo sbagliato, ciò non significa che le auto elettriche non abbiano futuro. Il mercato automobilistico sarà molto più differenziato in futuro. A Berlino, la quota di auto elettriche e modelli di car sharing con auto elettriche sta aumentando notevolmente e questo è solo l'inizio.
    Essere un imprenditore significa sempre avere un'idea e una visione e correre un rischio. NEVS lo fa e sono curioso, anche se non sono un amico di NEVS, perché hanno distrutto la mia "casa Saab".

    • NEVS non ha distrutto SAAB, che erano "gli svedesi" stessi.
      NEVS si prende cura solo delle briciole rimanenti: questo è tutto quello che c'è da fare.
      Ma se costruisci il tuo modello futuro solo sulle visioni, dovresti chiedere a Helmuth Schmidt che consiglio ti darà.

  • il mercato delle auto elettriche può ancora essere trascurato per i prossimi anni. Da una parte
    sono i prezzi e i costi di follow-up per le batterie, ecc. troppo alti e per favore l'elettricità
    costa anche soldi e non sarà più economico. In Cina, può essere diverso, vogliono entrare
    Le centrali nucleari stanno investendo, ma questo treno è stato perso in Germania e il solare sul
    Non tutti ottengono il tetto (protezione dell'ambiente, integrità del paesaggio urbano ecc. Ecc.)
    E se un motore a combustione interna SAAB non arriva molto presto, allora lo sa
    Nessuna marca più, nel frattempo ti sei preso cura diversamente.

    • Anche la mobilità elettrica dovrebbe essere avviata lentamente nelle regioni europee: se non c'è più benzina disponibile tra circa 15-20 anni, le alternative nel vero senso della parola dovrebbero essere "sperimentate" ampiamente o testate per periodi di tempo più lunghi essere.

      Sarebbe sicuramente il benvenuto se anche i nuovi modelli SAAB convenzionali fossero disponibili in modo tempestivo: un programma ampio e tecnicamente diversificato sarebbe di grande vantaggio, non da ultimo per NEVS, al fine di poter ottenere buoni dati di vendita in tutto il mondo. Per questo, però, sarà indispensabile il partner messo in discussione da NEVS (e finanziariamente molto ben posizionato). Aspettiamo e vediamo, ma per favore non comprare subito un'altra marca!

  • Ciao a tutti,
    forse alcuni (... con gioia ...) ne hanno preso atto, - GM ha fermato il volt. Solo perché?! Nessuno lo vuole. E non perché sia ​​/ era un modello GM, ma perché non ci si guadagna nulla, con l'auto elettrica. Forse GM sarà la prima a mostrare i suoi colori prima di chiunque altro, inclusa la nostra industria automobilistica politicamente corretta. Le trasmissioni elettriche nelle auto sono un mito. Sviluppate ciò che viene sovvenzionato. Hanno lavorato tutti su unità alternative, i buoni e i cattivi. Con la cella a combustibile c'erano problemi con lo stoccaggio dell'idrogeno, con le batterie con peso e autonomia. Sappiamo che funziona in qualche modo oltre il prezzo e le prestazioni. Ogni azienda ha un veicolo nella sua vetrina che non è adatto all'uso quotidiano, guida, ha un bell'aspetto, non ha prezzo e non va bene. Ecco com'è. Le energie alternative probabilmente diventeranno presto così costose che la buona vecchia benzina diventerà di nuovo un'alternativa, - o faremo il pieno di carburante sintetico (... dalle solite corporazioni ...). NEVS è un vicolo cieco, se non riesci a costruire auto convenzionali con un partner (.. preferibilmente come SAAB, non importa quale logo ...), il gioco è fatto. Al momento ci stanno prendendo in giro. Sarà una Saab con un motore a combustione interna convenzionale, non importa cosa brucia, o non sarà affatto una. Ecco come andrà, non importa con quale partner.
    Saluti da Coblenza.

    Peter

    • Ciao Peter,

      La tua supposizione che la mobilità elettrica sia ancora invendibile in gran parte del mondo è corretta, tuttavia in Cina si sta lavorando a un'infrastruttura che probabilmente porterà condizioni migliori per i veicoli elettrici.

      L'argomento principale di NEVS è ancora il mercato cinese: si dice che i cinesi ricchi vorrebbero acquistare auto elettriche di alta qualità e il nome SAAB prodotto in Svezia sarebbe una garanzia per cifre di vendita da buone a molto buone.

      Con tutte queste considerazioni, gli appassionati di SAAB europei o americani sono stati ovviamente ampiamente ignorati in futuro, a meno che, per motivi di sicurezza, non siano in cantiere modelli SAAB con tecnologia convenzionale o forse come ibridi.

      Per la regione intorno a Trollhättan e per i clienti SAAB conservatori in tutto il mondo, nonché per la stessa NEVS, questo non sarebbe certamente uno svantaggio. In quanto svedese con radici cinesi, Kai Johan Jiang vorrebbe sicuramente vendere auto di Trollhättan in tutto il mondo e non solo rifornire la regione asiatica. Quindi qui è necessario un ampio programma: sono sicuro che in futuro verranno offerte anche automobili SAAB che non sono esclusivamente alimentate dall'elettricità.

    • Mi dispiace, posso solo essere pienamente d'accordo con l'oratore precedente di Kowweläänz.
      L'elettricità deve anche provenire da qualche parte. Anche le batterie.
      Sarebbe bello se ci fosse presto un'auto elettrica economica per la città.
      Sono entusiasta, tra gli altri, di Citroén e di recente dopo il C-Zero (auto microelettrica identica Mitsubishi Mief o Stink o qualunque cosa si chiami)
      A 35.150, - EURO inizia !!! Per una macchina metro 3,5! C'è un supplemento per tecnologia, guida e batteria almeno 25.000, - EURO!
      Se il 12.000, - EUR costasse, i pannelli solari sul tetto del garage e sarebbe affondato, mi unirei immediatamente.
      Quanto sarebbe costoso allora quasi 12 anni NEVS 9-3? 60.000, - EUR su?
      E cinque anni dopo, le nuove batterie devono essere acquistate per 10.000, - EUR?
      No, mi dispiace, senza di me.
      Il modo in cui è attualmente ancora un errore e le auto elettriche a causa dell'acquisto, il basso valore residuo (usato, indossato da Akku) di macchine per uccidere denaro.

  • Credo che il futuro appartenga all'elettricità e se hai abbastanza soldi e nessun bagaglio di questioni ereditarie come Saab, allora il concetto può funzionare estremamente rapidamente, con stupore di quelli affermati. Mi dispiace anche che la nostra vecchia Saab non esisterà più. Mi mancherà il turbo. Anche lo spirito svedese. Cos'è un cuociriso contro la tradizione Saab - un peccato. Gli svedesi si sono sbagliati. Se gli svedesi preferiscono VW, Skoda o simili non essere sorpreso se Volvo e Saab vanno dai cani. Per lealtà lo scorso anno, nonostante le tante parti GM, ho acquistato un 9.5 II AERO, che adoro per la sua individualità esterna. Allora sarà stato l'ultimo. - giusto?

  • LA decisione è stata presa: noi fan di Saab non ci libereremo di NEVS .... Cosa ne sarà di questa costruzione aziendale "ventosa", il futuro lo dirà. Tuttavia, saluterò mentalmente le nuove auto SAAB e guiderò quella attuale alla pressa per rottami. Sembra difficile, ma come sai, può volerci molto tempo!
    Trolly saluti dalla capra di montagna

  • Penso che dovremmo prenderci cura dei nostri tesori Saab, perché nulla sarà "nuovo" con Saab

    • Perché non dovrebbe essere nulla con i nuovi veicoli SAAB? In realtà parla da sé che viene eseguita la prima nuova SAAB sotto NEVS end 2013 dal nastro.

      Naturalmente, sarebbe fantastico se un SAAB ibrido o qualcosa di simile come il Fisker (con un motore a combustione aggiuntivo come cosiddetto motore ausiliario per estendere la gamma) uscisse dalla linea di produzione allo stesso tempo - un partner contribuirà sicuramente con i veicoli corrispondenti a Trollhättan.

      Penso che sia stupido pensare sempre in modo negativo: secondo me, SAAB vivrà come il famoso pesce nell'acqua!

      • Sfortunatamente, ci sono sempre meno pesci nell'acqua.

        La mia opinione è che Saab non sia più basato su fatti.

        Chi dovrebbe guidare la nuova cosiddetta Saab's? Certamente non i precedenti fan di Saab.

        Saluti

        Ulrich (1x 9-5 1 Bio-Power) 1X 9oo 1 convertibile, 1x 9-3 Cabrio.Die io non vendere, ma ereditato.

  • A mio parere, il futuro partner di NEVS verrà anche dalla Cina, ovvero Youngman-Lotus. Dopo tutto quello che hai notato, questo gruppo è molto più coinvolto di M + M. Come è noto, Youngman-Lotus ha anche reclutato ingegneri in Svezia per sviluppare veicoli. Ciò non sarebbe certamente avvenuto se non fossero state pianificate ulteriori attività - non avrebbe nemmeno senso che entrambe le parti (NEVS + Youngmann) lavorassero sul futuro di Phoenix in parallelo e quindi l'una contro l'altra.

    Come accennato, la mia ipotesi è Youngman-Lotus piuttosto che Mahindra - ovviamente potrebbe essere completamente sbagliato.

    • Senza una conoscenza interna, puoi davvero solo digitare, ma potrebbe esserci qualcosa in questo suggerimento. In ogni caso, sono necessari molti soldi se vuoi davvero costruire di nuovo auto in numero significativo, hai l'impressione che M&M non ce l'abbia.
      Ad un certo punto nel pubblico in generale la reputazione del marchio Saab sarà sparita e quindi vale solo qualcosa per intenditori. Se è così, allora devi investire presto.

I commenti sono chiusi