Griffin o no Griffin - questa è la domanda!

Chi possiede Saab Griffin? È di proprietà esclusiva di Scania, appartiene addirittura al DNA Saab o è liberamente disponibile come emblema storico? La stampa svedese sta ancora lottando con la buca estiva e ha riscoperto il grifone reale. Una cosa è certa, generazioni di conducenti di Scania hanno messo il grifone sul loro camion o hanno tatuato i loro corpi con esso. I fan della Saab a volte hanno impugnature sovradimensionate su cofani, vetri o indossano tessuti con questo simbolo.

Il grifone come stemma della provincia di Skane - o Schonen

Svenska Dagbladet ha chiesto agli specialisti chi dovrebbe saperlo, ed ecco: NEVS potrebbe usare il grifone - se cambi il colore del grifone o lo sfondo, per esempio.

Poiché il Griffin non appartiene esclusivamente a Scania, viene protetta solo la combinazione e la disposizione dei colori correnti. In effetti, l'orgoglioso animale araldico che guarda il mondo dai nostri cappucci è un simbolo storico che può essere attribuito alla provincia svedese di Skåne. Dal XV secolo il grifone è anche l'animale araldico di Malmö, la capitale della provincia svedese meridionale.

Utilizzare per vietare sarebbe impossibile se la Saab Griffin fa, diciamo uno sfondo bianco, invece che contro un azzurro sarebbe il logo del marchio di NEV. Finora la teoria. Perché un grifone da solo non fa una Saab. C'è dell'altro.

Saab ha cambiato l'aspetto del marchio più volte in passato. Originariamente, a parte gli enigmatici esercizi di Sixten Sazon su Ursaab, c'era solo il logo Saab in varianti. In 1964, il bombardiere stilizzato Saab B18 di 1944 è stato aggiunto come sigillo aereo. Solo attraverso il matrimonio con Scania venne il mistico animale araldico a Saab. A volte in collaborazione con Saab e Scania, dopo la fine della relazione solo come un grifo rosso su sfondo blu con scritte Saab. Come vero simbolo del marchio Trollhättan, lanciò per la prima volta 1987 con il lancio mondiale della sua carriera.

I marchi sono soggetti a modifiche permanenti, niente dura. Questo sarebbe stato anche il caso di Saab. L'uccello orgoglioso era solo sul cofano della nuova Saab 9-5, la scritta Saab era in aumento. Anche sulla Saab 9-3 Griffin, il grifone sul retro è stato sostituito dalla scritta, la scritta Saab è diventata più grande e più concisa.

Per l'anno modello 2012, lo storico bombardiere B18 avrebbe celebrato il suo revival digitale come simbolo Saab. Nell'HUD e nel roundtacho il simbolo dell'aereo avrebbe soddisfatto i fan. Ritorno alle radici, ritorno alla tradizione. Ci saremmo divertiti, purtroppo non è più successo.

Nato da Jets: aereo Saab nel tachimetro digitale
Nato da Jets: aereo Saab nel tachimetro digitale

Le foto della 2012 vintage, che non è mai stata messa in produzione, sono poche. Ne abbiamo alcuni sul blog mesi fa pubblicato. Ci sarebbe stata una piccola rivoluzione nel 2014, se credi a quello che ci dicono gli amici svedesi. I tradizionalisti ora fanno un respiro profondo ed espirano con calma! Con il debutto del successore di Saab 9-3, anche il mistico animale araldico, il grifone, sarebbe scomparso. La scritta Saab sarebbe rimasta come simbolo dominante, compreso l'aereo digitale.

Saab voleva, ci è stato detto, essere più cool e più moderna, perché le quattro lettere bianche hanno carisma. Si dovrebbe chiedere a Simon Padian perché è stata presa esattamente questa decisione. Ha definito il design del prodotto Saab fino al 2020 ed è uno dei padri dietro il cambiamento. Oggi Padian lavora qualche chilometro più in là, a Göteborg, presso Hareide Design. L'ex capo del design Saab Einar Hareide ha nel frattempo raccolto attorno a sé la competenza concentrata nel design Saab. Lavora per Scania, per Volvo e da tempo ci sono più contatti con l'India. Non poteva essere una coincidenza.

Dolore o no Mi piace il grifone, penso che la decisione di Scania sia corretta. Ma se continuasse a Trollhättan, non con NEVS, ma con un nuovo proprietario che sarebbe un peso massimo con un background industriale? Chi altro si preoccuperebbe per la lamentela?

Testo: tom@saabblog.net

Immagini: saabblog.net

 

9 pensieri su "Griffin o no Griffin - questa è la domanda!"

  • I loghi della maggior parte dei produttori e altre caratteristiche di identificazione cambiano nel tempo. Perché anche Saab non dovrebbe cambiare il suo aspetto?
    Anche se mi piace molto, la rinuncia al grifone e il "ritorno" al logo dell'aereo andrebbero bene con il nuovo inizio, speriamo imminente, come produttore indipendente. Si conclude così lo “sfortunato” “grifone” (avventure di GM e Cina). Saab è nuova e originale, con un chiaro riferimento alle proprie radici.
    E come potrebbe essere il design del logo, si può forse intuire alla vista dell'attuale V70 dell'altro produttore svedese. Soprattutto, considerando chi è responsabile del suo design.

  • Niente mi sorprende in questa industria hara-kiri.

  • Il fatto che Hareide-Design abbia da tempo un aumento dei contatti con l'India è interessante - la domanda è, tuttavia, se si tratti di Jaguar (Tata?) O di un'altra grande società indiana (forse anche Mahindra + Mahindra?). Quest'ultimo sarebbe quindi molto strano.

  • Divertiti con l'auto GREIF sulla strada per il GRIP 😉 E buon riposo!

    Frank, non importa se con o senza pinza, la cosa principale SAAB

  • Ciao a tutti,
    domani andremo per qualche giorno nella bellissima città di Leoben in Stiria. 3 volte puoi indovinare dove staremo lì. Vale a dire nella locanda "ZUM GREIF". Poi mando a Tom le foto del Greifauto davanti al Greifgasthof

  • Eh si: e ciò che gli appartiene, oltre alla mazza da hockey, è anche la forma della griglia frontale! Purtroppo l'ultimo 95 non è più così tipico del design, un peccato ... Negli ultimi 93, a mio avviso, è perfetto per l'età moderna.

  • Salve.
    Sì, Tom ha ragione. Non c'era grifone nelle Saab originali. Ma sempre il rapporto di vera origine: l'aereo!

    Pertanto, il grifone può essere eliminato o semplicemente "modernizzato". Forse possiamo dare suggerimenti per un nuovo grifone dal blog e poi, quando sarà il momento, inoltrarlo a un nuovo team di designer SAAB!

    Altrimenti, mi piace anche il grifone, e certamente come una figura sovradimensionata sui camion Scania!

    E se dovessimo ottenere una nuova Saab, e quindi possibilmente senza un grifone ... Sì, allora incolliamo il vero logo Saab sull'auto:

    Il TROLL!

    A presto e un giorno d'amore
    André di Oldenburg!

  • Non lo so, il grifone appartiene a me ed è un must! Pertanto, un degno successore in funzione (se dovrebbe esistere) deve essere in grado di continuare a cogliere. Ma è chiaro che sono anche per non aver dato qualcosa di ventoso, né il nome del marchio. Quello che succede, puoi vedere in altre aziende (per lo più elettriche) che fanno il loro nome per Murks attraverso l'area.

  • Tom per una volta non sono d'accordo, forse questo è un segno di partenza, lascia che il marchio agisca con un nuovo design. Penso che sarebbe molto bello e contemporaneo.
    Questa è solo l'opinione di un giovane Saabler

I commenti sono chiusi