Notizie SAAB: chi c'è dietro il consorzio di auto elettriche?

Le notizie dalla Svezia sono ancora contraddittorie e non uniformi. Un kuzes e probabilmente per l'ultimo aggiornamento di oggi allo sviluppo. Sono ora noti due azionisti di NEVS. La National Modern Energy Holding della Repubblica popolare cinese / Hong Kong e Sun Investment, un investitore in venture capital dal Giappone, detengono una parte delle azioni. Ci sono altri azionisti, ma al momento evitano il pubblico.

Non è certo se National Electric Vehicle Sweden voglia assumere l'intero gruppo o solo parti. La piattaforma Saab PhoeniX e la tecnologia Saab eXWD sarebbero state progettate per Hyprid così come per la pura e-power e quindi interessanti per i potenziali acquirenti.

Come la situazione continuerà a svilupparsi è quasi impossibile da vedere in anticipo. Sembra che ci sia un considerevole capitale dietro al consorzio. Normalmente, un investitore deve fornire una prova di capitale in questa fase delle negoziazioni e si può presumere che ciò sia anche il caso di Saab. Se il potenziale acquirente non fornisce questa prova, sarà escluso dai negoziati.

Testo: tom@saabblog.net

Gruppo Saabblog.net su Facebook

 

7 pensieri su "Notizie SAAB: chi c'è dietro il consorzio di auto elettriche?"

  • Che probabilmente non dietro il consorzio c'è anche in Svezia per costruire un elettrico 9-3 (dopo ore di ufficio) è possibile vedere di tanto in tanto su flickr:
    http://www.flickr.com/photos/magnus_jo/ poi continua con il giorno Saab
    bella Pentecoste, Kay

  • ... no E-Saab - Non voglio, non compro, ed è in definitiva un'assurdità che non prevarrà (smaltimento delle batterie, energia nucleare, ecc.). Il divertimento credo sia una voce: ho già guidato la Prius, è come se avessi schiuma nel motore invece di olio. ... e con il turbo, probabilmente anche falce. No, no, quello non viene nella borsa ...

  • vuoto

    Perché non le auto elettriche pure?
    Sono stato infettato guidando un'auto elettrica per alcune settimane: è una bella sensazione durante la guida ed è molto divertente! Anche il piccolo E-Smart trasmette effettivamente fascino e piacere di guida, il Fisker è anche geniale e il nostro autobus con un peso a vuoto di 12 tonnellate, una velocità massima di 80 km / he un'autonomia di 250 km parla da solo!
    L'auto elettrica è in aumento!

  • vuoto

    electro n a! ma posso immaginare molto bene un ibrido Saab. qui in Giappone si vendono quasi solo ibridi. Honda è passata quasi interamente all'ibrido. Toyota ha avuto molto successo con la brutta Prius (preferibilmente non così bella). Riesco a capire bene la gente, nessuno sa come saranno i prezzi al distributore di benzina tra pochi anni. Ho visto la crisi della benzina dopo il terremoto e lo tsunami. Non è divertente per soli 20 litri. il carburante deve aspettare 3 ore alla stazione di servizio. puoi immaginare com'era dopo la guerra in europa ... quindi meglio un'auto che offre due alternative energetiche rispetto a nessuna Saab. cosa pensi?
    A proposito, gli ibridi sono abbastanza flottanti.

  • vuoto

    Perché un altro offerente potrebbe unirsi all'improvviso? Pensavo che gli amministratori avessero fissato una scadenza per presentare le offerte molto tempo fa. O il consorzio elettrico era già a bordo?

  • vuoto

    Saab ha ancora i diritti su eXWD? Le quote della joint venture sono state vendute / fortemente ridotte nel fallimento ?! Senza conoscere la strategia di NEVS e degli azionisti, non è necessario discutere del nuovo "Principe ereditario". La due diligence è già stata effettuata per NEVS?

    • vuoto

      Ciao,
      Saab ha venduto la quota di 33% in e-AAM ad AAM, quindi Saab ora è solo un altro cliente di AAM.

      Ma la tecnologia alla base è a) molto interessante eb) così flessibile che puoi fare quasi tutto ciò che puoi immaginare in termini di elettrificazione.

      Così ad esempio, esso potrebbe agire come un fattore chiave per l'iBMW 3 e lo stesso di un azionamento ausiliario ibrido per l'iBMW 8.

      Sono curioso di vedere chi sarà il primo a portare 2014 / 2015 sul mercato, e come andrà a finire con la stessa e-quattro di Audi. 🙂

I commenti sono chiusi