Notizie SAAB: chi c'è dietro il consorzio di auto elettriche?

Le notizie dalla Svezia sono ancora contraddittorie e non uniformi. Un kuzes e probabilmente per l'ultimo aggiornamento di oggi allo sviluppo. Sono ora noti due azionisti di NEVS. La National Modern Energy Holding della Repubblica popolare cinese / Hong Kong e Sun Investment, un investitore in venture capital dal Giappone, detengono una parte delle azioni. Ci sono altri azionisti, ma al momento evitano il pubblico.

Non è certo se National Electric Vehicle Sweden voglia assumere l'intero gruppo o solo parti. La piattaforma Saab PhoeniX e la tecnologia Saab eXWD sarebbero state progettate per Hyprid così come per la pura e-power e quindi interessanti per i potenziali acquirenti.

Come la situazione continuerà a svilupparsi è quasi impossibile da vedere in anticipo. Sembra che ci sia un considerevole capitale dietro al consorzio. Normalmente, un investitore deve fornire una prova di capitale in questa fase delle negoziazioni e si può presumere che ciò sia anche il caso di Saab. Se il potenziale acquirente non fornisce questa prova, sarà escluso dai negoziati.

Testo: tom@saabblog.net

Gruppo Saabblog.net su Facebook

pensieri 7 su "Notizie SAAB: chi c'è dietro il consorzio di auto elettriche?"

  • Che probabilmente non dietro il consorzio c'è anche in Svezia per costruire un elettrico 9-3 (dopo ore di ufficio) è possibile vedere di tanto in tanto su flickr:
    http://www.flickr.com/photos/magnus_jo/ poi continua con il giorno Saab
    bella Pentecoste, Kay

  • ... no E-Saab - Non voglio, non compro, ed è in definitiva un'assurdità che non prevarrà (smaltimento delle batterie, energia nucleare, ecc.). Il divertimento credo sia una voce: ho già guidato la Prius, è come se avessi schiuma nel motore invece di olio. ... e con il turbo, probabilmente anche falce. No, no, quello non viene nella borsa ...

  • Perché non le auto elettriche pure?
    Sono stato contagiato dalla guida in auto elettrica da alcune settimane: è una bella sensazione di guida e divertimento! Anche la piccola E-Smart trasmette fascino e piacere di guida, il Fisker è anche fantastico e il nostro autobus normale con tonnellate di peso morto 12, velocità massima 80 km / h e una gamma di km 250 parla da sé!
    L'auto elettrica è in aumento!

  • Ciao,
    Saab ha venduto la quota di 33% in e-AAM ad AAM, quindi Saab ora è solo un altro cliente di AAM.

    Ma la tecnologia alla base è a) molto interessante eb) così flessibile che puoi fare quasi tutto ciò che puoi immaginare in termini di elettrificazione.

    Così ad esempio, esso potrebbe agire come un fattore chiave per l'iBMW 3 e lo stesso di un azionamento ausiliario ibrido per l'iBMW 8.

    Sono curioso di vedere chi sarà il primo a portare 2014 / 2015 sul mercato, e come andrà a finire con la stessa e-quattro di Audi. 🙂

  • elettrico acceso! ma posso benissimo immaginare un ibrido Saab. qui in Giappone, vendono quasi solo ibridi. La Honda è quasi completamente passata all'ibrido. La Toyota ha molto successo con la brutta (piuttosto non così bella) Prius. Posso capire bene la gente, nessuno sa come saranno i prezzi alla stazione di servizio tra qualche anno. Ho assistito alla crisi della benzina dopo il terremoto e lo tsunami Non divertente per soli 20 litri con 3 ore di attesa alla stazione di benzina, posso immaginare com'era in Europa dopo la guerra ... un'auto così migliore che offre due alternative energetiche piuttosto che nessuna Saab. cosa ne pensi?
    A proposito, gli ibridi sono abbastanza flottanti.

  • Perché un altro offerente potrebbe unirsi all'improvviso? Pensavo che gli amministratori avessero fissato una scadenza per presentare le offerte molto tempo fa. O il consorzio elettrico era già a bordo?

  • Saab ha ancora i diritti su eXWD? Le azioni di JointVenture sono state vendute / fortemente ridotte in caso di insolvenza?! Senza conoscere la strategia di NEVS e degli azionisti è inutile discutere del nuovo "principe ereditario". La Due Dilligence è già passata a NEVS?

I commenti sono chiusi