Supporto SAAB: le tue donazioni al Museo Saab

Alcune cose accadono nel posto giusto, al momento giusto. Il nostro viaggio a Trollhättan, programmato a lungo termine, non è stato pensato per essere un tour di donazione. 10 giorni prima della partenza Mark aveva l'idea di non andare a mani vuote in Svezia.

Museo Saab Trollhttan, Saab 900
Museo Saab Trollhttan, Saab 900

L'idea giusta al momento giusto. La nostra donazione di € 2010,00 è stata accettata con entusiasmo da Peter Bäckström, curatore del museo, e dai veterani di Saab. Perché è stata la prima grande donazione internazionale dopo il salvataggio del museo. Il museo ora è al sicuro, ha prospettive a lungo termine, ma resta ancora molto da fare.

Tutto ciò che accade a Trollhättan e viene associato al nome Saab è strettamente monitorato. Non è solo un segno per gli investitori che siamo dietro al marchio. È anche un segnale particolarmente importante per le autorità municipali. Perché la collezione attualmente vive molto pesantemente sul lavoro volontario dei veterani Saab.

Museo Saab: Saab Veterans, Peter Bäckström, Tom
Museo Saab: Saab Veterans, Peter Bäckström, Tom

Accanto a Peter Bäckström portano il carico completo. Si prendono cura degli ospiti, cucinano caffè, portano torte e sono persone di contatto molto competenti e amichevoli. Molti di loro hanno lavorato per 30 e altri anni in varie posizioni presso Saab.

Inoltre, alcuni di voi parlano perfettamente la nostra lingua. Nel laboratorio del museo, gli ex saabiani si occupano del restauro dei veicoli storici. Non ci sono impiegati migliori, perché sono stati spesso determinanti nello sviluppo di veicoli museali.

Donazione al Museo Saab: Veterano Saab, Mark, Peter, Tom
Donazione al Museo Saab: Veterano Saab, Mark, Peter, Tom

Il volontariato è una cosa nobile che merita il nostro alto riconoscimento! Tuttavia, sono necessari ulteriori sforzi per mettere il museo su una base finanziaria più ampia. Al momento stiamo lavorando a una forma di organizzazione che dovrebbe consentire alle aziende, alle organizzazioni e ai singoli di donare direttamente al museo. Nel prossimo futuro, ci saranno ulteriori informazioni da Peter Bäckström, che rimane in contatto con noi.

Perché, dico francamente, servono più soldi. Il personale del museo ha impiegato molto tempo per noi, abbiamo avuto molte conversazioni. Abbiamo lasciato le sale della collezione Saab molto tempo dopo la serata ufficiale. Passeggiando per il laboratorio del museo e la rivista, abbiamo potuto vedere tutti i tesori, alcuni dei quali non sono mai stati esposti al pubblico. Molti tesori del passato dormono nel magazzino del museo, ma per elaborarli sono necessarie risorse considerevoli. Ecco perché continueremo a lavorare per il museo mano nella mano con i nostri amici svedesi.

La nostra campagna di raccolta fondi ha finora raccolto oltre € 2200,00, di cui finora abbiamo trasferito 2010,00 al museo. Poiché ci sono più importi ogni giorno, speriamo in una bella somma aggiuntiva che trasferiremo sul conto delle donazioni.

Donazione al museo Saab: lettera dal Giappone
Donazione al museo Saab: lettera dal Giappone

Nel Web tedesco e svedese, la nostra azione è stata un argomento di discussione negli ultimi giorni. Alcuni, purtroppo anche dal nostro paese, che si definiscono fan di Saab, hanno voluto creare problemi e differenze che non esistono. Senza voler offrire una piattaforma per determinati mood-makers, si dovrebbe dire quanto segue:

Siamo stati accolti calorosamente e calorosamente ovunque in Trollhättan. Poiché la città è gestibile e siamo venuti fuori dalla stagione dei viaggi, gli svedesi sapevano molto bene chi siamo attraverso l'articolo nel TTELA. Non abbiamo ascoltato una sola parola scortese o provato un gesto corrispondente. Al contrario! Gli svedesi sono persone molto ospitali e aperte, in linea di principio. Questa volta, anche più del solito, si è sentito questo calore.

Perché veniamo tutti da una famiglia, la famiglia Saab. È internazionale e non conosce confini. Le vostre donazioni, che ci è stato concesso di consegnare a Peter Bäckström, provenivano da tutto il mondo. Il percorso più lungo è stato intrapreso da Richard, che ci ha inviato il suo sostegno e una lettera lunga e sincera da Kisarazu-Shi, in Giappone.

Penso che Mark abbia avuto l'idea giusta. E penso che dovremmo continuare così. Perché la strada è giusta e l'eredità del nostro marchio cult di Trollhättan ha bisogno del nostro supporto!

Testo: tom@saabblog.net

7 pensieri su "Supporto SAAB: le tue donazioni al Museo Saab"

  • vuoto

    Grazie per la donazione.

    Ero a Trollhättan all'inizio di aprile. Oltre al museo, ho visitato come sempre alcuni dei miei posti preferiti. La torre dell'acqua, le cascate (anche se questa volta le chiuse non erano aperte), le varie fasi dell'evoluzione del Götakanalschleusen, Hunne-ud Halleberg ..., il Saabwerk (dove molte Saab erano ancora in vendita sul sito), ANA ...

    Devo dire che il mio Saag mi ha dato l'idea di visitare la Svezia prima di 3 anni fa e non me ne sono pentito. Da allora ci sono stato due volte e non rimarrà così. Il paese è molto bello, la gente è sempre molto carina e anche con il tempo ho avuto fortuna finora.

    Cordiali saluti, Cetak

  • vuoto

    La mia donazione è ben spesa! Grazie per il vostro impegno.

    Se il museo trova la giusta forma organizzativa, potremmo persino essere in grado di coinvolgere l'ufficio delle imposte nelle nostre donazioni. 😀

    Un saluto da Bad Salzdetfurth all'"altro" Ulrich! ?

  • vuoto

    Posso solo essere d'accordo con le recensioni positive, sono lieto che le nostre donazioni siano state ben accolte in Svezia. Se continui con le donazioni al Museo Saab, per favore info.
    Nel meglio della speranza per SAAB, saluto dalla Germania settentrionale.

    Ulrich

  • vuoto

    La nostra dichiarazione era chiara e non ambigua. Se il museo fonda un'associazione che ci sostiene, noi siamo lì. Saluti a tutti i driver SAAB!

  • vuoto

    Super azione! Sono orgoglioso di aver contribuito a questo.
    A proposito, i commenti sull'altro blog non potevano leggere, solo niveaulos.

    Sono anche con ulteriori azioni di nuovo.
    Ora è tempo di sperare!
    Cordiali saluti a tutti i Saabfan.

  • vuoto

    L'idea di donare era ed è davvero buona!
    Siamo tutti dietro SAAB e dovremmo mostrarlo.
    Qui nel museo riposa il passato di un marchio brillante e incomparabile e questo deve essere assicurato per il futuro.
    Anche se il suo valore era solo una goccia nell'oceano, dà segni di solidarietà e, si spera, ha molti imitatori anche da altri paesi.
    Ero con i donatori e lo farò di nuovo !!!
    PS:
    Non posso scambiare la combinazione sportiva nella foto con il mio 9-5II? Aggiungerò anche qualche corona ... ...

  • vuoto

    Grazie a Tom e Mark che hanno sacrificato il loro tempo libero e hanno fatto il lungo viaggio a THN. SAAB sta attraversando un periodo difficile. È importante mostrare il nostro sostegno.

    Altre azioni per SAAB dovrebbero seguire!

I commenti sono chiusi