SAABblog.net: Mission Saab Museum Trollhättan ...

Nel mezzo della notte abbiamo iniziato verso Trollhättan. Da Lipsia, continua via Rostock a nord. Come sempre in termini di Saab, stiamo arrivando rapidamente. Perché questo pomeriggio abbiamo un appuntamento con Peter Bäckström, il curatore del Museo Saab.

Quindi possiamo consegnare i 2010,00 €, o meglio 17.000,00 corone, che suona in qualche modo più significativo, come supporto dalla comunità tedesca Saab. La più grande donazione singola di € 500,00 è arrivata da Kiel Saab Service Lafrentz, oltre a molte donazioni individuali elevate non solo dalla Germania. Le donazioni che abbiamo ricevuto dopo il 18.04 aprile, e sono molte, non sono ancora incluse in questo importo. Ti trasferiremo anche a Trollhättan. Seguirà un rapporto dettagliato sulle donazioni.

Ma già ora possiamo essere molto orgogliosi di noi stessi! Abbiamo rilasciato una dichiarazione chiara per il nostro marchio di culto.

Le donazioni non sono la nostra unica preoccupazione, abbiamo ancora diversi ordini dalla comunità Saab nel nostro bagaglio.

Ma questa è un'altra storia, e dobbiamo vedere come si sviluppano le cose. Finora, non ho incontrato personalmente Peter Bäckström, ma ho già sentito molto da lui. La tensione è grande!

Gli aggiornamenti seguono quando siamo a Trollhättan e l'accesso a internet è disponibile.

Testo: tom@saabblog.net

11 pensieri su "SAABblog.net: Mission Saab Museum Trollhättan ..."

  • Ciao Tom,
    Grazie per il vostro grande impegno, ora anche in termini di conservazione del patrimonio SAAB!
    Una domanda (forse stupida): l'argomento dell'appartenenza al museo è mai stato discusso nel Museo SAAB? Conosco questo tipo di "finanziamento pubblico" dal mio ambiente, con il quale, di regola, confluiscono somme di denaro piuttosto considerevoli. Con una spesa relativamente bassa per il museo (il membro riceve un premio, ad esempio l'accesso annuale al museo), verrebbe garantito un afflusso annuale di quote associative e si creerebbe una fonte di reddito gestibile. Secondo me, non dovrebbe esserci un grande crollo delle entrate dai biglietti d'ingresso perché la maggior parte dei visitatori viene comunque da lontano e non si ferma più di una volta all'anno (se non del tutto). Penso qui al tipico visitatore in vacanza. E poi ci sono i familiari che pagano; o) ...
    Questo modello è praticato con molto successo nei musei di tutto il mondo. Certo, l'intera cosa deve essere gestita. E dipende da quale caramella è legata a un abbonamento (ho alcune idee). Ma suppongo che molti dei nostri colleghi viaggianti SAAB siano stati ispirati da una cosa del genere. Tutta una cosa che dovrebbe essere calcolata. Ad ogni modo, sarei lì immediatamente!

    Saluti a Trollhättan e un buon volo di ritorno su 9-3 Turbo X (?)!
    Christoph

    • Abbiamo parlato ampiamente di questi argomenti. Il museo ha molte buone notizie. Tutto in dettaglio il lunedì. Domani torna nel diesel Saab.
      Saluti da Trollhattan.
      Tom

  • Ciao Tom, puoi ancora scoprire cosa sta succedendo a queste auto Saab negli Stati Uniti? Se questi sono messi all'asta lì o che cosa esattamente con questi su nuovi veicoli 1000 accade. Grazie e saluti Simone

  • Sono sicuro che il signor Bäckström era felice per 2000 € e, come ha scritto Tom, c'è ancora qualcosa da fare. Inoltre, il signor Bäckström sarebbe certamente contento di molti imitatori di questa azione. Può darsi che 2000 € non sia molto per la manutenzione del museo, ma come si suol dire, i piccoli animali sono anche schifo.

  • Tzz… ovviamente, € 2000 è molto, molto poco per il museo.
    Ma anche 2000 euro sono soldi e la campagna potrebbe servire anche da stimolo per gli imitatori ...
    Ci sono tali azioni "private" altrove? Anche molti svedesi donano?

    Ma solo per lamentarmi, penso che sia un po 'troppo lontano.
    (sfortunatamente non so parlare svedese e la traduzione di Google dei commenti non lo rende più facile)

    Caro, dovrei ringraziare questo gesto ringraziando (almeno ma) per riconoscere!

    • Brevi informazioni direttamente da Trollhättan:
      Mark e Tom sono stati accolti a braccia aperte e un caloroso benvenuto.
      Ogni donazione per il museo viene accolta molto spesso.
      2 ha fatto un tour privato del museo e Peter Bäckström
      ci è voluto molto tempo per lei ... La relazione seguirà in dettaglio!
      Domani torneremo a sud 🙂
      LG
      Stine

  • Trovo fantastico il supporto e la motivazione di molti amanti e proprietari di SAAB. Soprattutto perché in Germania sono grandi fabbriche di automobili conosciute. Il produttore di auto svedese è (e) sempre in lotta contro i grandi concorrenti dalla Germania. ed è per questo che pago a Tom e a molti altri un grande rispetto per il lavoro. Ci sarà sicuramente una conclusione positiva. In ogni caso.
    Molti saluti dalla Svizzera.
    Walter

  • Siate onesti. In meno di 2 settimane, la community dona 2000 €. Quello dovrebbe essere niente? Questo dovrebbe imitarci una volta!

  • Stupido, il messaggio di questo lettore non è pari. Tutti hanno il diritto di essere su questo
    Per segnalare un contributo stampa, positivo, come negativo. Molti post qui nel blog, non sono sinonimi
    sempre "normale". Chiaramente la somma è paragonata ai soldi che andavano avanti e indietro in materia di SAAB
    è gettato (nel museo da solo), incredibilmente piccolo. Puoi farlo solo sotto il
    Vedi l'aspetto della schiavitù Saab. Un altro tipo di raccolta fondi potrebbe essere più felice
    stato?! (Azione di donazione continua, ecc.) Inoltre, è un'azione di questi blog, e quindi senza andare
    non contare su somme astronomiche (questa informazione non ha i lettori di ttela).
    Era Pasqua a Trollhättan e devo dire che ci sono sicuramente costi molto alti
    il museo su. Ma la posizione è abbastanza buona (cascate, funivia, vicino al centro).
    Inoltre, a volte penso (... questo è quello che pensano gli svedesi quando acquistano una casa per le vacanze) se lo fanno
    Deitschen scho komma, sollns se necessario un sacchetto di mitbringa d'oro! mvh Matti
    Tuttavia, il gesto va bene e chi lo trova degno di critica, dovrebbe farlo.

    • Anche in Svezia apparentemente ci sono persone a cui piace lasciare andare una stupida lettera all'editore - vedi lettere all'editore per l'articolo. Uno di loro è sconvolto dal fatto che l'importo sarebbe piuttosto esiguo - questo stupido apparentemente non ha notato che il gesto è principalmente importante qui.

      Sarebbe fantastico se potessimo ottenere informazioni da Tom sullo stato del processo di selezione in termini di investitori nel fine settimana: è giunto il momento.

      Saluti dalla città anseatica di Amburgo a tutti gli appassionati di SAAB

I commenti sono chiusi