Notizie SAAB: cosa ci attende la prossima settimana

La settimana sarà ricca di eventi. A Vänersborg uno degli ultimi atti della Saab passa e i loro attori si incontrano nella corte distrettuale locale. Non per l'ultima volta, direi. Perché il fallimento è considerato in Svezia come il più grande negli ultimi anni.

L'ex CEO di Saab Victor Muller, che ora è sulla buona strada con Spyker, Mats Verhäg, che ora è in Volvo, Kjäll ac Bergström, che è ancora lì per gli amministratori di Saab, e Björn Petterson confermeranno le responsabilità delle singole parti dell'azienda. C'è anche una riunione - presumibilmente gelida - con Guy Lofalk, l'ex amministratore di Saab.

Anche il precedente capo finanziario Saab e l'ex manager SWAN Rob Schuyt sono convocati. Tutti dovrebbero confermare sotto giuramento la dichiarazione delle richieste. Probabilmente uno o l'altro la comparsa in Vanersborg utilizzerà il suo punto di vista personale davanti alla stampa assemblata da spiegare.

Questo è il passato che celebra i concerti recenti e probabilmente manterrà i tribunali impegnati per un periodo più lungo. D'altro canto, martedì si parla del futuro di Saab.

Il trio di amministratori Saab fa la sua prima dichiarazione dopo aver presentato le offerte vincolanti. La conferenza stampa è attesa con impazienza da molti di noi. Sia che ascoltiamo nomi o no, nessuno può dirlo. Presumibilmente, gli amministratori ci hanno dato alcune piccole informazioni per permetterci poi ulteriori giorni 14 al buio.

Qualunque cosa si dirà martedì. I segnali per Saab sono buoni. Perché in Svezia e Germania, l'attività di Parts AB sta andando molto bene. Tutte le attività sono progettate in modo tale che si possa presumere che il gruppo continuerà ad esistere. La parola "espansione" e l'apertura di nuove aree di business riflettono bene lo sviluppo e l'umore. Ulteriori informazioni su ciò che Saab sta sviluppando seguiranno in un articolo successivo.

Il nostro progetto di donazione sta andando ancora bene. Sabato, altri fondi sono arrivati ​​al Museo Saab, altri sono stati annunciati.

A proposito, non è il nostro unico progetto. Entro aprile, abbiamo disattivato la pubblicità di Google. Il blog di Saab è garantito senza marchi stranieri. Tutti i partner Saab, che ora pubblicizzano sul blog, sostengono il nostro progetto di beneficenza a beneficio della clinica 5 degli ospedali universitari di Erlangen. Le donazioni passano direttamente dal partner Saab al conto di donazione locale. In questo modo supportiamo e miglioriamo la vita di tutti i giorni dei pazienti con tumore e dei caregivers. Maggiori dettagli sul nostro progetto, che per me è una questione di cuore, seguono quando tutti i sostenitori sono a bordo.

Testo: tom@saabblog.net

 

5 pensieri su "Notizie SAAB: cosa ci attende la prossima settimana"

  • Tutto andrà bene ,,,

  • Andrà tutto bene. Grazie Tom per averci liberato dalla pubblicità Opel.

    • In relazione a questo: nelle ultime settimane ho inserito delle inserzioni a tutta pagina su riviste tecniche e scientifiche (normalmente non c'è pubblicità di auto), viste per i motori TTiD4, ma purtroppo intorno ad essa è stata costruita l'auto sbagliata per me…. (GM ...)

  • Ecco il mio scenario per chiudere l'affare.

    Tutti gli offerenti che hanno posto un'offerta fino allo scorso Martedì, vengono caricati a Göteborg e alloggiati in alberghi diversi, in modo che nessuna delegazione vede l'altro. Il giorno dell'operazione tutti gli occhi sono collegati, si trovano in gruppi di tre berline in nuova SAAB 9-5 e guidato per quattro ore attraverso l'area. Arrivando a SAAB è portati ogni delegazione ad una sala conferenze in cui le firme devono essere effettuati su una tavoletta grafica, allora ogni trasferimento per l'aeroporto e volato subito (Naturalmente, dopo le bende vengono reinvestiti). Una settimana dopo, una delle parti di offerta imparare poi dalla loro riuscita transazione dal business sezione del giornale locale. Sfortunatamente, le altre parti hanno firmato solo per pagare i loro biglietti aerei.

    • È una buona idea Forse i Deelgationen sono anche in un hotel di Trollhattan e Tom e Mark sono nel bel mezzo della storia. La vita sul posto è così.

I commenti sono chiusi