Notizie SAAB: Conferenza degli amministratori di Saab

Brightwell non è più lì. Questa è la cosa giusta per tutti coloro che non hanno visto l'investitore dalla Turchia nel round finale. La scadenza per le offerte non vincolanti è scaduta, ora sta entrando nella fase decisiva. La situazione è confusa e chi aspettava oggi una sensazione o il messaggio redentore, che è stato ancora una volta deluso.

All'ultimo minuto, i nuovi offerenti si sono uniti e le alleanze sono state trovate. Non ci sono nomi Sono possibili diverse combinazioni di soluzioni, il che non semplifica le cose per noi. Con vista? Sbagliato! Chi con chi e perché è pura speculazione perché nella situazione attuale non si hanno notizie attendibili.

Tutti si stanno prendendo cura, lavorando dietro il firewall. Solo Youngman sta attualmente cercando pubblicità e riaffermando l'interesse per Saab.

Qual è il prossimo? Gli amministratori, che sono certificati da tutte le parti e anche dai dipendenti di Saab, un buon lavoro valuteranno le offerte disponibili entro i prossimi giorni. Tutte le offerte sono ben fondate, ma non esiste una finestra temporale concreta.

Alla "tavola rotonda" si svolge un confronto con tutte le parti interessate, va chiarita la questione dei brevetti e dei diritti di marchio. Alcuni investitori vogliono continuare a produrre auto con la Saab Greif, questa è stata la conferma degli amministratori Saab. Interessanti le sfumature. Al contrario, ciò significa che altri investitori vogliono produrre, ma non prodotti con il nome Saab.

Perché una conferenza stampa, quando (quasi) non si dice nulla. Questa è la domanda. Gli amministratori cercano una soluzione completa, che viene ripetutamente dichiarata e confermata. Anche gli avvocati sono certificati per una buona azione professionale. Ma vogliamo vedere azioni e segnali chiari. Finora, un falso rapporto completo.

L'orologio sta funzionando. Il mese di febbraio è quasi finito. Quindi rimangono solo 6 settimane fino alla procedura fallimentare. Attenersi alle settimane 6. Per i dipendenti, i rivenditori e per noi. Lo imballiamo, siamo preoccupati per il nostro marchio da quasi un anno. Faremo le restanti settimane. In qualche modo.

Testo: tom@saabblog.net

Un pensiero su "Notizie SAAB: Conferenza degli amministratori di Saab"

  • Anche se è difficile. Due volte dal 2009 abbiamo pensato che noi (Saab) ce l'avremmo fatta. Meglio un parto difficile che un altro aborto spontaneo. Sono anche ottimista che ci sarà una soluzione completa con cui tutti possiamo convivere. Importante è il soluzione con il "Griffin". Aspetta!

I commenti sono chiusi