Titoli Saab ci piace: ricominciare in estate?

Con il marchio cult svedese, viviamo alti e bassi, con le profondità che attualmente hanno chiaramente il sopravvento. Il TTELA, giornale locale e fonte affidabile a Trollhättan, scrive oggi di un possibile riavvio della produzione in estate. TTELA, tu fai la mia giornata!

Blogger sulla strada per ...
Blogger sulla strada per ...

Fondamentalmente, si tratta di fornitori pronti a fare tutto il possibile per far ripartire Saab. Sia l'organizzazione europea dei fornitori CLEPA che le società associate a 550 e l'associazione dei fornitori automobilistici svedesi FKG con le aziende associate a 75 sono interessate a un lieto fine in Svezia.

Questa è una buona notizia, anche se il tempo è essenziale. Perché Saab sanguina ancora ogni giorno e deve essere fatto molto rapidamente con una soluzione. Le parti interessate per l'azienda sono pronte, le offerte sono state presentate ed è ora iniziata la fase decisionale. Secondo un amico svedese, gli amministratori avrebbero voluto visionare e valutare le offerte entro la fine di febbraio. Quindi passa alla fase finale dei negoziati con una o due parti interessate.

È interessante cosa succede dietro le quinte. C'è Brightwell Holding, che combatte per Saab con molto pubblico, in stile Victor Muller. C'è un potenziale cliente dell'Europa centrale e Mahindra & Mahindra che opera nello stile della loro azienda con tutta discrezione. E c'è Youngman. Youngman è il gruppo che ha più familiarità con l'argomento e uno degli offerenti più seri.

La grande delegazione di Youngman è in Svezia da quasi due settimane e ha usato bene il tempo. Qualche giorno fa ho menzionato che i dipendenti Youngman visitano i fornitori e conducono colloqui esplorativi. Un dettaglio importante Youngman, che è notevole, è l'unico potenziale di Saab che ha già avuto discussioni con partner e fornitori. Ciò ha confermato ancora una volta Fredrik Sidahl dell'associazione fornitore FKG nella conferenza stampa.

L'estate come inizio della produzione è un obiettivo ambizioso. I fornitori si aspettano un minimo di 12 settimane prima della produzione e i componenti sono in viaggio verso la Svezia. Altri partner Saab, come Lear, hanno chiuso i loro impianti sul posto e devono essere sostituiti da nuovi fornitori. Se prevediamo una vendita entro la fine di marzo, mi aspetto un inizio a settembre. Una bella prospettiva, perché la Svezia è particolarmente bella in autunno. Per l'inizio della produzione un viaggio a Trollhättan? Vedremo. 😉

Investor Youngman lavora costantemente e in modo affidabile sul grande piano per acquisire Saab. Youngman è sempre stato un partner fidato in passato e ha sempre mantenuto le promesse. Ciò rende l'investitore comprensivo e penso che Saab sarebbe anche in buone mani con i cinesi. Vedremo.

In Svezia si dice che BMW o Volkswagen potrebbero essere interessati a Saab. La BMW ha negato su richiesta di TTELA oggi, titubante. Anche Volkswagen non dovrebbe avere alcun interesse in Saab. Una negazione è una negazione o no. Come si dice così bene: cosa mi importa dei miei pettegolezzi di ieri.

Ulteriori informazioni sull'altro offerente Saab, la Brightwell Holding, seguiranno non appena c'è tempo di scrivere.

Testo: tom@saabblog.net

20 pensieri su "Titoli Saab ci piace: ricominciare in estate?"

  • Tipico BMW: Lax nega, ma in "tarda estate" ("probabilmente più tardi" il
    Inizia la produzione). Loro incontrano la sostanza.

  • Ciao Tom,

    è ancora una volta un'immagine così simbolica con la BMW quattro cilindri in MUC? Potresti dire qualcosa, ma non puoi?

    LG,
    Phil.

    PS: Dov'era il lettore che faceva allusioni all'orizzonte?

  • "Youngman è sempre stato un partner affidabile in passato e ha sempre mantenuto le promesse".

    Ciao Tom,

    Mi sono perso qualcosa? L'affidabilità è già negli occhi di chi guarda? Diamo un'occhiata alla prospettiva di un dipendente SAAB:

    Youngman ha più volte promesso il pagamento di fondi ponte, che poi non sono arrivati ​​in Svezia per settimane. Inoltre, gli stipendi mensili non potevano essere pagati in tempo o meno. È affidabile?

    Youngman, alle spalle della gestione SAAB, ha collaborato con Hr. Lofalk ha lavorato a un'acquisizione dell'100% di SAAB. Questa procedura ha portato GM a interrompere immediatamente tutti i negoziati su SAAB. È affidabile?

    • Gentile red99, so cosa scrivo e ne sto al corrente. Dato che ero molto coinvolto, penso di poter giudicare molto. Molte delle cose che circolano su Youngman sono disinformazione o disinformazione da parte di terzi, da addetti ai lavori autonomi o da comunicati stampa scarsamente studiati.
      Youngman è stato affidabile in passato e ha fatto tutto quanto in suo potere per supportare Saab e Muller, anche nelle situazioni più difficili. Si è spesso preso un grande rischio, che è andato ben oltre il solito. Il fallimento finale di tutti gli sforzi non era responsabilità di Youngman.

      @Philmos: Quindi è ...

      • Ciao Tom,

        se è così, dovrebbe andare bene con me.

        Forse a un certo punto il "momento giusto" sarà per un post illuminante sul blog "Miti, voci e disinformazione mirata: la verità sulla crisi SAAB". Anche come libro!

        BMW? Stai soffiando un velo?

    • Ciao red99, non essere così duro con noi Saabisti 😉

      Youngman ieri era inaffidabile - un grande partner oggi; 9-5 e 9-4 sono una grande macchina anche se GM sviluppa che non capiscono nulla di Saab - oggi non hai più bisogno della stupida cosa GM, BMW un acclamato nuovo partner motore - ora non è voluto in un'acquisizione; Muller, l'amata star che ha salvato Saab, ora partner non amato di Brightwell

      Ehi, è quando parli di emozioni con realtà e desideri mantenere vivo il nostro mini-maker individuale 😉

      • Ciao Frank, noi fan di SAAB siamo davvero così volubili? Mi è sempre piaciuto lo stupido GM Dinger. 😉

      • Ciao Frank,

        sì, puoi perdere rapidamente la cognizione delle cose, il vento è cambiato così spesso negli ultimi mesi o anni. Vediamolo positivamente, tutti vogliono sempre il meglio ...

        I SAAB GM erano sempre migliori della loro reputazione secondo me. Il punto di vista di Detroit sull'Europa era il problema e lo è ancora oggi, vedi Opel / Vauxhaull. Ovviamente non si è in grado di cogliere le opportunità dei singoli marchi e di svilupparli in modo coerente.

  • Tom sta già negoziando i nuovi contratti di motore per il futuro SAAB 😀

  • Benvenuto a Munich Tom. A presto ... 🙂

    • Qualche volta chiesto stupido. Che cosa sta facendo il nostro SAAB BLOGGER a Monaco di Baviera? BMW a quattro cilindri? BMW? : Confuso:

  • Cosa può motivare un probabile cliente potenziale dalla Cina a produrre automobili a Trollhättan e poi venderle principalmente in Cina? Pochi cinesi hanno mai sentito parlare di Trollhättan, dove si trova la Svezia, probabilmente sanno solo di questo e diffondere il termine di lavorazione svedese in Cina costa un sacco di soldi e molti anni.

    Auguro al blogger un buon viaggio a Monaco.

    • C'è stato un interessante rapporto su DRadio di recente proprio su questo argomento. Si trattava del fatto che le aziende cinesi amano acquistare aziende tradizionali dall'Europa. Ma non per impossessarsi di tecnologia e know-how, ma semplicemente per continuare il marchio e la produzione. La cosa divertente è che gli investitori cinesi a volte erano molto più redditizi delle acquisizioni. Ma a quanto pare si tratta di aggiungere i “vecchi” brand al suo portfolio e di essere rappresentati non solo sul mercato cinese ma anche su quello mondiale (e con un buon nome). Più di una cosa di prestigio, almeno così mi sembrava.

      Il rapporto non riguardava i produttori di automobili, ma la situazione mi apparve immediatamente ovvia e in qualche modo ora posso capire il grande impegno di Youngman e tenere le dita incrociate per loro, tra tutti gli offerenti.

I commenti sono chiusi