Situazione Saab in Germania: partenza nella giusta direzione!

Sta succedendo qualcosa in Saab Germany! Nelle telefonate e nelle conversazioni degli ultimi giorni ho potuto sentire l'entusiasmo e l'energia che regna a porte chiuse. Una specie di umore combattivo, difficile da definire ma piacevole da sentire.

Buono per noi, i clienti e i guidatori di Saab! Jan-Philipp Schuhmacher, Country Director di Saab, è ancora a bordo e continua a lavorare con verve per il nostro marchio. A, penso, supporto importante, che assicura la tanto necessaria continuità anche in questi tempi turbolenti.

Il primo risultato sulla strada verso il futuro: la fornitura di pezzi di ricambio è ora collocata su una base nuova e sicura. Perché con l'apertura del fallimento su 19. A dicembre, il partner e i contratti di servizio esistenti sono diventati nulli. Saab offre ora accordi di concessionari tedeschi che possono inizialmente essere temporaneamente chiusi direttamente con Saab Automobile AB a Nyköping. Inoltre, stanno lavorando duramente su strutture nuove e sostenibili per garantire la fornitura di pezzi di ricambio ai clienti Saab in futuro, ma solo quando saranno stati creati i fatti necessari.

Nelle prime discussioni, mi è stato detto, la maggior parte dei partner Saab ha ricevuto feedback per lo più positivi e felici. Molti rivenditori Saab e società di servizi rimarranno con noi. Saab Parts AB, non interessata dal fallimento in Svezia, offre la solita garanzia sui pezzi di ricambio originali.

Michael Helfer, responsabile post-vendita Saab, è ancora a bordo a Francoforte. Ho incontrato Michael durante il tour del rivenditore e durante il viaggio verso Trollhättan. Ha molta conoscenza della tecnologia Saab e sono personalmente molto contento che continui a supportare il marchio con il grifone. Una Saabmann è solo una Saabmann. La sua partenza sarebbe stata per noi una perdita insostituibile.

Quindi Saab non vive solo in Svezia e non solo con i fan. L'azienda si sta riorganizzando e una ventata di aria fresca soffia ovunque negli uffici. Domande importanti, come la garanzia sui veicoli nuovi e le normative sull'avviamento, sono ancora aperte. In Svezia e in Germania si sta lavorando sodo. Se Saab un giorno risorgesse dalle ceneri come la Fenice, le strutture e un team professionale e altamente motivato sarebbero a posto.

C'è ancora molta strada da fare. Ma i primi passi sono stati fatti, le strutture si stanno consolidando. Buone notizie!

Noi, la comunità Saab e i partner Saab, ne beneficiamo.

Testo: tom@saabblog.net

10 pensieri su "Situazione Saab in Germania: partenza nella giusta direzione!"

  • Ciao Tom,

    Dopo un periodo così lungo e asciutto, finalmente un tocco di speranza per i più colpiti e, naturalmente, per noi. Continuate così, abbiamo bisogno e vogliamo buone notizie. Saluti dalla Sassonia

  • vuoto

    non dovrebbe significare meglio… “risorgiamo dalle ceneri con la fenice (piattaforma)….

    • vuoto

      Soprattutto: si diceva che fosse molto efficace nei media, circa un anno fa, quando Saab sembrava salvata. Ma questa volta dovresti pensare a qualcos'altro per rimanere credibile ...

      • vuoto

        Tom sta già lavorando a un nuovo slogan 😉

        • vuoto

          al più tardi quando è sul libro paga di Saab in un periodo di due mesi. Giusto, Tom? 😉

          • vuoto

            A scopo precauzionale, nego ... ...

  • vuoto

    Come ricompensa per questo thriller nervoso, che va avanti da anni, ordinerò una nuova Saab, se si tratta di questo. Anche se non è previsto nel budget, deve essere ...

  • vuoto

    A causa di SAAB è morto! Gli svedesi non si arrendono mai!

    SAAB UP 🙂

  • vuoto

    Rispetto! Saab è tornato, almeno in qualche modo. Continua così e turbo!

  • vuoto

    Questi sono i messaggi che stavamo aspettando ultimamente.
    Questo è il team che ha bisogno di SAAB. JPS, cercalo !!

    Fortunatamente, il configuratore è ancora funzt. Quindi puoi mai mettere insieme Ü-Saab.

    LG Mark

I commenti sono chiusi