Anche Brightwell vuole fare un'offerta per Saab

Dopo aver annunciato l'offerta Youngman, che è piuttosto alta, ho pensato che Brightwell sarebbe andato in pensione. Pensiero sbagliato Zamier Ahmed di Brightwell Holding ha dichiarato in un'intervista telefonica a Bloomberg oggi che i piani sono in vista di un'offerta Saab completa. Detto questo, avremo sicuramente due acquirenti che puntano a Saab la prossima settimana.

A differenza di Youngman, Brightwell spera di costruire licenze GM per costruire Saab 9-5 e Saab 9-4x. Youngman, d'altra parte, sembra essere in grado di fare a meno di GM completamente.

Rachel Pang ha dato oggi un contributo sostanziale con poco più di 550 milioni di euro. In Cina è attualmente in corso un “Beauty Contest” in cui Youngman vuole presentarsi alla delegazione svedese come l'investitore ideale.

Brightwell seguirà l'esempio, con un'offerta che deve essere più alta e un concetto che deve essere migliore dei cinesi. Ora arriva l'eccitante domanda se anche il nostro terzo investitore diventerà quotato in borsa e lo seguirà. O se sbarchi e metti in archivio la storia di Saab.

Il marchio Saab è più interessante per gli acquirenti di quanto tu pensi. Va bene I prossimi giorni saranno eccitanti. Rimaniamo sintonizzati

Testo: tom@saabblog.net

6 pensieri su "Anche Brightwell vuole fare un'offerta per Saab"

  • Dopo questa notizia resta da vedere chi dei presunti investitori oltre a Youngman è ancora seriamente interessato a Saab ... dopo che GM apparentemente si è rifiutato di concedere la licenza a qualsiasi investitore ......... .. Brightwell non avrebbe dovuto aspettarselo ... e questa circostanza dovrebbe Youngman e un presunto interessato Le case automobilistiche dell'Europa occidentale probabilmente troveranno più facile far fronte a questo …………….

    http://www.saabsunited.com/2012/01/gm-will-not-license-to-anyone.html

  • vuoto

    hic,
    lentamente il cerchio sembra chiudersi. Youngman sembra davvero seriamente interessato alla produzione di auto senza licenze GM. Come potete sentire (citate qui sotto dalla piattaforma Life with Saab), Youngman ha ricordato il progetto Fiat GM Powetrain, dove hanno sviluppato un motore diesel insieme e poi si sono separati nella disputa.

    "In precedenza è stato detto che Youngman vorrebbe acquistare i motori da un fornitore italiano, il che potrebbe puntare alla Fiat. I motori diesel Saab attualmente utilizzati sono stati sviluppati da una joint-venture Fiat e GM, il che renderebbe più facile l'adozione dei diesel Fiat alla Saab 9-3".

    Alla fine, si può forse sperare in un'attuale cooperazione "silenziosa" Youngman / Fiat, in cui entrambe le parti ne beneficiano. Questo potrebbe spiegare anche la riluttanza della “terza parte”.
    Youngman mette sotto pressione le restanti parti interessate con il rumoroso 550 Mill. Offerta EUR. Come si legge, le passività esistenti sarebbero quasi sostituite. Anche se ora Brightwell si unisce al sostegno statale, la cosa ha un difetto. Le persone di Brightwell hanno Victor Muller nella barca. Curioso come ciò influenzi la visione degli amministratori svedesi.
    Saluti da Coblenza.
    Peter

    • vuoto

      In definitiva, si tratta di chi ha le cosiddette tasche più profonde (anche l'amministrazione svedese dovrebbe vederlo): sospetto che sia Youngman-Lotus che la terza parte precedentemente invisibile potrebbero facilmente resistere agli investitori turchi.

      Resta da vedere se 3 concorrerà.

  • vuoto

    Leggo i rapporti su SAAB ogni giorno e ora il tutto è emozionante come un thriller di Henning Mankell o Stieg Larsson. Spero vivamente che SAAB continui, perché questa è anche la prima vettura che ha suscitato in me vere emozioni. Anche la mia prima auto svedese non era male, ma non era una SAAB.

    Per inciso, vorrei dire che i corpi con gli anelli 4 e l'elica bianco-blu sulla distanza 50 KM da me vanno fuori linea, ma non vorrei neanche prendermi.

    Saluti Ralf dalla Baviera

    • vuoto

      Per inciso, i produttori di questi organismi impiegano decine di migliaia di dipendenti, pagano tasse e contributi di sicurezza sociale, danno un contributo significativo al PIL e, tra le altre cose, finanziano le strade che si spera possano utilizzare per soddisfare la propria Saab. Questo solo per inciso.

      Saluti da un pilota di elmetto bianco-blu molto soddisfatto a cui era già permesso di godere dei prodotti svedesi.

  • vuoto

    Ora diventa davvero eccitante.

I commenti sono chiusi