Paure per il Museo Saab - continua

A volte è difficile scrivere perché i tempi sono frustranti per i fan di Saab. Ieri e oggi sono venuti da me molte chiamate e mail sul Museo Saab. La mia risposta: troppo tardi. Venerdì a 12: 00 PM è la scadenza per le offerte e temo che la somma delle singole offerte superi il valore dell'offerta singola dell'innovazione.

Ora all'ultimo minuto prova alcuni fan della Saab dalla Germania a cambiare il destino. Le azioni sono onorevoli ma le probabilità sono minime. Sebbene i curatori fallimentari abbiano l'opportunità di cancellare l'asta all'ultimo minuto. È improbabile che ciò accada. Il destino può essere annullato solo se viaggi in Svezia con la valigia di denaro.

Perché è l'asta ora e perché con così poco tempo? La risposta è semplice: liquidità. Gli amministratori di fallimento hanno urgente bisogno di denaro per continuare il processo. Pertanto, l'idea di finire 100 nuove Saab e vendere. Questa buona idea è fallita a causa dei sindacati. Quindi ora sulla lista: il museo.

L'unica domanda è perché la politica non fa nulla. Per la Svezia è un'accusa. Un paese che si vanta di essere orgoglioso del suo patrimonio industriale rende semplicemente scomparsa questa collezione unica di ingegneria svedese. Alcuni membri del Reichstag svedese sembrano essersi svegliati. Attualmente c'è una richiesta al Ministero della Cultura. Probabilmente Stoccolma non toccherà Saab per mesi, come da mesi.

C'è una speranza? Sì, perché c'è ancora Paul Akerlund, il sindaco militante del comune Trollhättan. Si tiene ancora al coperto, ma l'ex Saab e l'uomo dell'unione non rinunceranno al museo senza combattere. Troppo grande è la sua importanza per la città, la cultura e il turismo.

Avviare un'attività dalla Germania è quasi senza speranza. Il fattore tempo funziona contro di noi. Licenziare le tue offerte su uno o l'altro Museo Sabah, pericoloso. Perché un'offerta molto alta su un singolo veicolo mette in pericolo la vendita completa. I lettori tra di noi, con un valore di un milione di ricchezza, ora potrebbero agire. Sono felice di organizzare una linea discreta e diretta per la Svezia. Offerta completa, per favore!

Tutti gli altri che non sono ancora milionari o che stanno ancora lavorando dovrebbero rimanere tranquilli e aspettare. Come sempre

Testo: tom@saabblog.net

5 pensieri su "Paure per il Museo Saab - continua"

  • ... se ora viene fatta una richiesta al Ministero della Cultura, si può solo chiedere se i parlamentari hanno dormito bene. E Paul Akerlund dice anche che sta aspettando. Speriamo che gli sia stata data l'opportunità di essere l'ultimo a presentare un'offerta completa.

  • Quindi ero al Saab Festival di Trollhättan nel 2010 e ho avuto anche l'onore di ricevere un autografo da Erik Carlsson e di fare una bella chiacchierata perché ho sperimentato cos'è lo spirito Saab. È un peccato che tutto sia ora da vendere ...............

    Ciao

    Marco

  • vuoto

    Non sono triste, sono profondamente scioccato! L'elenco dei veicoli è una singola tragedia! Sono stato a Trollhättan due anni fa e non sono riuscito a mettermi il culo nel museo, è stato effettivamente programmato quest'anno. Beh, probabilmente sarà troppo tardi per quello.

  • vuoto

    Perché questo museo famoso e riconosciuto in tutto il mondo non ha importanza per i politici in Svezia? È semplicemente inspiegabile e si arriva inevitabilmente alla conclusione che i politici svedesi sono mentalmente ancora più appiattiti che in Germania. Trovo il comportamento scandaloso e nel frattempo non capisco più la popolazione svedese - perché non arrabbiarsi finalmente con persone così incompetenti e disinteressate.

    Sono già come alcuni altri partecipanti al blog: tutta la Svezia è in termini di immagine anche ai miei occhi su un nuovo minimo. Peccato che uno abbia dovuto provare una tale delusione.

    DR

  • vuoto

    sì sfortunatamente è così, i milioni non sono ancora sul loro conto, è già frustrante dover guardare l'intero ozioso!

I commenti sono chiusi