Fallimento Saab: prospettiva turca in arrivo

A Trollhättan è atteso il gruppo di potenziali clienti turchi Saab. È prevista una riunione con l'amministratore di insolvenza Ann-Marie Pouteaux e l'amministratore delegato fallito di Saab, Victor Muller. Questo è ciò che Dagens Industri scrive oggi.

Non ci sono fatti riguardo all'incontro previsto e alla visita dell'eredità di Saab. Nessuno è così chiamato chi è dietro il gruppo, né è chiaro cosa vogliono acquistare gli speculatori dalla Turchia. Può darsi che uno sia interessato solo alla piattaforma Saab PhoeniX e voglia spostare la produzione in Turchia, come la stampa ha ripetutamente ipotizzato. Non sarebbe un problema smantellare le strutture di Trollhättan e reinstallarle a pochi chilometri a sud, dove i costi di manodopera sono piacevolmente bassi. Forse uno degli ultimi suggerimenti di Victor Muller, che significa Youngman, e gli offerenti dalla Turchia dovrebbero condividere la piattaforma PhoeniX.

In diversi articoli sono stati segnalati ieri sulla stampa sulla piattaforma PhoeniX, che nuove case automobilistiche sconosciute potrebbero facilitare l'avvio. Il messaggio, Youngman avrebbe ora acquisito la piattaforma, ma è sbagliato.

Esatto, tuttavia, è la dichiarazione dei circoli cinesi secondo cui la persona Victor Muller era un ostacolo all'acquisto della casa automobilistica.

Attraverso negoziati condotti in parallelo con varie prospettive della Saab dalla Cina e un precipitoso processo decisionale, l'ex capo della Saab non ha stretto amicizia con i piani alti della NDRC. Ciò è confermato da circoli ben informati dalla Svezia.

Tuttavia, questa realizzazione non è veramente nuova e solo una nota nel dramma di Saab. Ed è il passato. Su Victor Muller e il suo ruolo attuale ci sono stati ieri nei forum internazionali e nei blog di speculazioni selvagge. Dato che Muller non è più legalmente un attore, la sua motivazione non è chiara. Tuttavia, ho anche più domande che risposte alle sue attuali attività e nessuna spiegazione.

Più importante è ciò che viene ora. Solo per ricordarti: Youngman è ancora l'unico offerente che ha assunto un chiaro impegno nel sito di Trollhättan e nello sviluppo e produzione in Svezia. Per tanto tempo, la compagnia di Rachel Pang rimane la mia preferita.

Ora vado a sud con la mia Saab e la famiglia per visitare gli amici. Le notizie dalla Svezia seguiranno quando ci saranno nuovi eventi.

Testo: tom@saabblog.net

21 pensieri su "Fallimento Saab: prospettiva turca in arrivo"

  • ciao
    chi possiede un nuovo saab 95?
    Vorrebbe contattarmi all'indirizzo sopra indicato
    Grazie

    • vuoto

      Tuttavia, non riesco a trovare l'indirizzo e-mail "sopra"

    • vuoto

      Ciao Carlsons.
      Ho un 9-5 Vector Tid, 2011. Hai bisogno di aiuto?
      Saluti dalla Stiria.

  • vuoto

    Non comprerei mai un'auto in base a tali test, ma giudico da solo, perché l'auto deve adattarsi a me e non al collaudatore. Conduco regolarmente il noleggio dell'auto con ottimi risultati, che non posso condividere affatto.

    • vuoto

      Esattamente lo stesso con me, con l'auto a noleggio dell'eterno vincitore del test e la delusione seguita con me sempre immediatamente all'inizio del viaggio. Mercedes, BMW, Audi, VW, Ford, Skoda, tutto. Avevo sempre comprato i perdenti di prova eterni e aveva sempre un sacco di divertimento con questi, ad esempio Lancia Dedra, Alfa 75, Citroen XM e Xantia, Saab 9-3 e 9-5, guidando quest'ultimo ancora quattro volte 😉

      Ogni tanto tornavo all'attuale premio tedesco e mi chiedevo di nuovo. Un'attuale BMW serie 3 del 2011 si guida come un'Alfa 75 ammorbidita del 1991, la BMW semplicemente non è divertente e deve andare alla scuola di auto sportive ... I tedeschi acclamati non hanno comunque idea di ergonomia, e certamente non di divertimento o piacere di guida . La prepotenza senza speranza non significa necessariamente divertimento, nemmeno i rumori forti del motore sono necessariamente validi, anche se alcuni sviluppatori la vedono in questo modo ...

      • vuoto

        Sì, è vero, stranamente ho notato quanto segue nelle auto a noleggio del primo marchio menzionato: motore diesel super, accelerazione eccellente, buoni posti, buoni pneumatici, bel volante, ecc., Ma! niente corrispondeva. Era come se componenti lanciati uno sopra l'altro a caso. Quando sono tornato nella Saab dopo un po ', pensavo di sognare ... Spero che le persone in Svezia non negozino fino alla morte in qualche modo e poi tornino a casa felici? Non ci sono dichiarazioni o sviluppi attuali. Infine firmiamo, stiamo parlando di un marchio globale che tutti vogliono e nessuno vuole rinunciare. È come un cane e ossa, non mangia, ma non permette nemmeno agli altri ...

  • vuoto

    Lo trovo in questa situazione attuale, semplicemente insignificante, che Saab sta operando con i media, guarda anche l'attuale Autobild, dove un 9 5 atterra contro altre berline non tedesche all'ultimo posto, vince uno Skoda Superb (sic!), poi una Peugeot, Volvo, Renault / Samsung e Jaguar. Nella valutazione dell'immagine Saab con Peugeot è uguale dietro a Volvo, Jaguar e Skoda, solo la Renault è ancora peggio. Cosa dovrebbe fare?

    Secondo me, c'è solo una spiegazione, i giornalisti sono pagati. Mi sarebbe piaciuto strappare questo giornale, non lo comprerei più. La pubblicità VW può essere ritirata gratuitamente presso i rivenditori VW.

    Ma perché questo pestaggio? Le altre marche di auto sono davvero così cattive che devono farlo per consentire a un marchio come Saab di affrontare i problemi attuali? Non ha né stile né decenza, ma in questi giorni spesso si cerca invano qualcosa del genere ...

    • vuoto

      Di chi mangio il pane, di cui canto la canzone….

      Chiunque si stia ancora chiedendo seriamente perché le marche tedesche (o quelle controllate dalla Germania) ricevano invariabilmente i migliori voti dalla stampa automobilistica tedesca dovrebbe semplicemente prendersi la briga e sommare le serie pubblicitarie per queste marche. Non è rimasto molto della rivista. Ad esempio, BMW ha ammesso che almeno il 70% di tutti i contenuti nella parte "editoriale" proviene dal suo dipartimento marketing. Non si tratta di veridicità, ma di diffusione e pubblicità in polvere.

      SAAB potrebbe utilizzare un dipartimento marketing ben collegato in rete da Monaco ...

    • vuoto

      Non ha bisogno di un autobild o di altre marche di automobili per scaricare Saab o prepararsi. Un ex proprietario americano, un sognatore olandese e amministratori testardi bastano a trasformare un marchio tradizionale svedese in cenere. Non prendiamoci in giro. Nel settore automobilistico, e anche la stampa associata, non ci sono buonisti, ma ognuno va solo mettendo se stessa il più grande vantaggio (anche se come un gruppo americano è un po 'miope, in quanto) fuori dalla cosa è ziehen.Saab sopravvivere solo se qualcuno ha soldi vede un grande vantaggio in sé, che può essere difficile in considerazione della reputazione e della fiducia nel marchio Saab recentemente infranti da vari punti di vista

      • vuoto

        Caro Peter

        Condivido la tua opinione al 100 percento! C'è molto capitale coinvolto nelle case automobilistiche e se anche politici e stati ci mettono le dita dentro e vogliono agire come imprenditori, il tutto diventa completamente imprevedibile. Non conosco l'ambiente economico e sociale in Svezia. Ma i costi del lavoro non salariali sono garantiti (come nella maggior parte dei paesi europei) molto alti e questo rende tutti i prodotti più costosi e il cliente finale non paga alcun prezzo oggi. VM ha previsto molto tempo fa che affronteremo tempi difficili. Lavoro nell'elettronica di consumo e la vado brutalmente da 10 anni.

  • vuoto

    Penso che quest'anno non ci saranno novità. Auguro a tutti un felice anno nuovo e spero buone notizie per Trollhattan a gennaio. Desideri molto speciali si applicano ai lavoratori della SAAB, dobbiamo cercare una nuova auto nel peggiore dei casi, i dipendenti della SAAB devono affrontare problemi completamente diversi.

    Felice Anno Nuovo!

  • vuoto

    Non si possono più leggere questi commenti degli ultimi giorni, ho sempre immaginato un pilota Saab in modo diverso.
    Ti richiamerò quando si parla di Saab, delle nostre macchine, non della schermaglia politica di Guantanamo, ecc.
    Tom, mi piace ripensare alla nostra conversazione a Lipsia, che è stata segnata dalla gioia.

    • vuoto

      Penso che la perplessità in cui siamo tutti in questo momento stia guidando strani fiori.
      Cinesi, americani, Ata Türk personalmente, Feng Shui o chi altro conosco, sta guidando da queste parti (tematico)
      Quando tutto il circo sarà finito, ci prenderemo cura di nuovo dei nostri tesori - oltre alle nostre ragazze, intendo le speciali caratteristiche automobilistiche che possiamo chiamare nostra proprietà.

      Quindi, un buon anno nuovo, sano e molto felice a tutti voi

    • vuoto

      Le parti interessate provengono da un'ampia varietà di paesi: discutere delle loro abilità politiche o goffaggine è qualcosa che ne fa parte. Dopotutto, non siamo seduti in una stanza schermata qui, anche se GM in America vorrebbe che fosse così.

      Personalmente, sarei interessato al motivo per cui gli acquirenti turchi dovrebbero parlare solo di piattaforme, ecc. - Non hanno strutture di produzione automobilistiche ben note in cui queste cose potrebbero essere integrate. Secondo me può essere solo un acquisto completo con successiva produzione.

      Joachim

      • vuoto

        Danke!
        altrimenti avrei dovuto credere che guidare saab richiede una certa semplicità e ignoranza.

  • vuoto

    Se l'acquirente venisse dalla Magna o dalla Turchia, 9-5 sarebbe stato rilasciato per la produzione? O è finito questo argomento? GM trarrebbe beneficio dalle licenze e l'innovativo rivoluzionario non è nulla. Chi può aiutare? Saluti dal driver 9-5 soddisfatto!

    • vuoto

      "Saluti da un autista 9-5 soddisfatto!" Saluti da autisti 9-5 II altrettanto soddisfatti

  • vuoto

    Dove rifiuto il cinese?
    Sono solo l'opinione che, per esempio, il canadese per me, l'opzione migliore sarebbe.
    Solo perché i cinesi sono i più interessanti per noi, non sono automaticamente salutari e brave persone.
    Anche se io sono anche del parere che gli Stati Uniti, il Füssen contatto diritti umani quando gli fa comodo nella spazzatura, ma per buttarli in una pentola con l'chinsesen, lo trovo inverosimile.

  • vuoto

    Non voglio iniziare una discussione politica qui, ma solo con la Cina sui diritti umani
    Scegliere una macchina è troppo facile da rifiutare come offerente.Se esiste una cosa del genere, per esempio, negli Stati Uniti o attraverso gli Stati Uniti (Guantanamo, la compagnia Blackwater e la sua società successore, la CIA) ok, nessun americano viene ucciso, solo abitanti della terra…. e nemmeno gli Stati Uniti hanno abolito la pena di morte

  • vuoto

    Ciao Tom.

    a volte una domanda (forse stupida) in anticipo: in modo che potessi spostare la pianta di Phoenix, questa dovrebbe essere già stata costruita, è successo a Trollhättan di recente?

    Altrimenti, ho ancora un atteggiamento positivo nei confronti delle prospettive turche più probabili finanziariamente forti. Chi potrebbe prendere in considerazione l'idea di avviare la futura produzione di veicoli "su due fronti" (Trollhättan e una località turca) - si deve considerare che a causa di un numero inizialmente inferiore di serie di modelli, è richiesto molto meno personale (costi salariali).

    Se il sito di Trollhättan venisse chiuso completamente, l'immagine dei futuri veicoli prodotti non sarebbe certamente così buona - tutte le parti interessate dovrebbero tenerne conto durante i negoziati.

    Joachim

  • vuoto

    Il lavoro di vm non era certamente quello di rendere l'ndrc suoi amici: l'amministratore delegato era quello di salvare saab, che purtroppo non è riuscito.
    I cinesi non sono i poveri agnelli che sono raffigurati qui, sono uomini d'affari che colpiscono duramente fino alla fine e quindi è stato più che giusto che vm abbia sempre cercato di costruire alternative.
    accusarlo di questo oggi è grottesco.
    non solo è la cosa giusta da fare, ma sarebbe più di un argomento per la povertà.
    è davvero ancora presente qui ai lettori che la Cina è una dittatura in cui i dissidenti scompaiono, e così via?
    non potrebbe essere che vm ha ancora un interesse vitale nel salvare saab?

I commenti sono chiusi