Crisi di Saab: soldi in arrivo?

Aggiornamento: 09: 42

Le informazioni sulla crisi di Saab sono ancora molto contraddittorie. Quello che sappiamo per certo è che i soldi dalla Cina sono in arrivo. Come è emerso ieri, oggi sono attese somme minori. Nei prossimi giorni 14, più denaro passerà da Saab Investor Youngman a Saab.

Attualmente, a seconda della fonte, sono attesi circa 3,5 milioni di euro, un importo di ben 35 milioni di euro dovrebbe affluire nelle prossime 2-3 settimane. I numeri non sono confermati e sono ancora speculativi. Inoltre fino ad oggi alle 9:00 non c'era ancora alcuna ricevuta di denaro. Si spera che i partner cinesi mantengano la promessa di pagare, perché la finestra temporale è estremamente stretta.

Saab Automobile AB presenterà giovedì a Vänersborg un piano di pagamento concreto per i flussi di cassa futuri. Tutti i pagamenti, secondo le informazioni di Stoccolma, non dovrebbero andare direttamente ai conti di Saab, bensì affidare i conti a un grande studio legale a Stoccolma. Esatto, allora il giovane Victor Muller assume un ruolo molto breve in futuro.

Se i soldi arrivano davvero, nel frattempo la mia fede è così scossa che credo a qualcosa solo quando i soldi sono davvero lì, allora il rischio acuto di bancarotta è scongiurato. Almeno per le prossime ore. Poiché non è sufficiente per gli stipendi, dovrebbero essere pagati mercoledì o giovedì con la tranche successiva. Stanno circolando anche vari rapporti sui pagamenti delle tasse. L'unica cosa chiara è che lo Stato svedese dovrebbe ottenere i suoi soldi. Forse anche direttamente da Youngman. I cinesi hanno nervi saldi almeno quanto Victor Muller, a quanto pare. In ogni caso, ora il corso è un po 'più chiaro rispetto a lunedì.

Ci stiamo dirigendo verso una continuazione della ricostruzione, ma il tribunale di Vänersborg deve ancora essere d'accordo. I contratti non sembrano essere pronti per l'ultima firma. Una soluzione finale sarebbe stata lo scenario migliore.

Il dramma continua. Sfortunatamente, perché è decisamente troppo dramma. Il dramma è controproducente, per settimane Saab sta andando di nuovo nella direzione sbagliata. Il marchio si erode.

Altre notizie seguiranno. Cerchiamo di rimanere calmi, rilassati e obiettivi. Per favore.

Testo: tom@saabbblog.net

4 pensieri su "Crisi di Saab: soldi in arrivo?"

  • vuoto

    così ieri ho anche trasferito soldi! Ho avuto il mio 2,3 Biopower cervo 🙂 Posso solo consigliarlo. E ho comprato un tappetino per baule SAAB originale. Fuori si sta sporcando adesso ...
    alles wird gut

  • vuoto

    È incredibile quello che fai al marchio Saab qui! Ma soprattutto gli impiegati! Invece di strappare la cintura per costruire finalmente le macchine buone, sprechi giorno dopo giorno per i giochi di potere. I signori al tavolo dei negoziati dovrebbero essere meglio informati della responsabilità sociale dei dipendenti e delle loro famiglie! Perché proprio queste persone hanno portato i padroni di Saab al loro tenore di vita. Quindi è giunto il momento di mostrare responsabilità! Rispetto ma giovane! Sebbene nulla sia ancora sicuro, sembra essere l'unico a mostrare responsabilità qui! Tuttavia spero in un buon finale, il marchio Saab con le sue grandi auto lo merita!

  • vuoto

    Non abbiamo altra scelta che aspettare. È molto negativo per la forza lavoro in Svezia. Spero che i soldi vengano utilizzati immediatamente per il pagamento degli stipendi e non confluiscano in una "cassa di guerra" segreta... ..

I commenti sono chiusi