Crisi Saab: la situazione si sta un po 'allentando ...

Aggiornamento: 16: 05 / 18: 11 / 20: 01

Oggi, probabilmente non ci sarà alcuna dichiarazione di bancarotta, dice il nostro amico di Stoccolma. Tuttavia, la situazione rimane difficile, e la pagina di Saab non è ancora una dichiarazione sulla situazione attuale. Il fatto che i negoziati siano ancora in corso è almeno cautamente ottimistico. Tuttavia, la situazione può cambiare ogni minuto.

Quindi il piano di Victor Muller non è stato ancora archiviato, ma il tempo stringe e mai prima la finestra è stata più stretta di quanto non sia attualmente. Probabilmente rimangono meno ore di 24 per risolvere i problemi. Perché nella disponibilità per una richiesta di fallimento, i sindacati sono da un lato e minaccia la demolizione della ricostruzione dall'altra parte.

Il quotidiano locale di Trollhättan riporta che Martin Larsson, in precedenza il nuovo CEO di Saab e fiducioso, lascia il consiglio di amministrazione di Saab Automobile. Apparentemente, come un padre di famiglia, il rischio personale di Larsson è diventato troppo alto. Comprensibilmente, ci sono pagamenti fiscali dovuti, per i quali il comitato esecutivo può essere reso personalmente responsabile.

Si dice che i soldi dalla Cina per i problemi peggiori siano andati a Saab oggi. A seconda della fonte, tuttavia, si parla di somme che non saranno sufficienti per pagare salari e stipendi. Utilizzato sarebbe attualmente intorno al 10 milioni di euro, quindi potrebbe essere possibile continuare la ricostruzione.

La volontà di tutte le parti coinvolte, tuttavia, va in una direzione diversa. I problemi devono finalmente essere risolti e infine la società deve essere guidata in percorsi ordinati. Una soluzione che sarebbe quasi troppo bella per questo mondo e che saremmo tutti benvenuti.

Pertanto, Muller siede per ore a Stoccolma presso l'amministrazione del debito di Reich. Presumibilmente (la speculazione) riguarda il rimborso del prestito della BEI da parte di Youngman e la garanzia rilasciata. Perché il loro valore supera il prestito attuale per un importo di 217 milioni di €. Questo sarebbe mio, in questo caso un'interpretazione positiva dell'argomento. La seconda opzione sarebbe quella di preparare l'amministrazione del debito nazionale per la dichiarazione di fallimento di domani da parte di Saab Automobile.

Victor Muller gioca il suo gioco con un impegno personale estremamente alto. Presumibilmente l'uomo ha nervi come i cavi d'acciaio. Come sempre con Muller è in gioco tutto e ora stiamo vivendo un finale furioso. Personalmente, gli auguro, anche per i dipendenti e i rivenditori Saab, che funzioni.

Seguono gli aggiornamenti Come sempre, cerchiamo di mantenere la calma.

Testo: tom@saabblog.net

8 pensieri su "Crisi Saab: la situazione si sta un po 'allentando ..."

  • vuoto

    ciao franco,

    Non credo che ci sarà censura qui - altrimenti non ci sarei stato per molto tempo, dato che sono uno dei "fan" di una VM.
    Ho sempre confessato questo e solo questo tormentone che ho trovato a volte in altre piattaforme internet insopportabile.
    Tom sembra avere un'opinione diversa, questo è un suo diritto, ma ha anche altre opinioni. Penso che sia ok.
    l'amore per Saab non deve necessariamente essere differenziato tra "vecchio" e "nuovo". ho un 20 turbo 900s di 16 anni e un nuovo aero 9-5.
    entrambe sono solo grandi macchine, ognuna a modo suo.
    Ma: anche a Saab, il tempo non si è fermato e, a parte i pochi davvero duri a morire, nessuno comprerebbe un nuovo 900 oggi, a prezzi probabilmente intorno ai 60.000 €. l'auto è un sogno, ma nei lunghi viaggi preferisco nettamente quella nuova, anche solo per il livello di rumorosità.
    Posso solo augurare il meglio a VM - e con esso a tutti noi.

  • vuoto

    L'intera situazione è grottesca. Il (GM -) Saabs viene improvvisamente celebrato, ora Victor Muller è di nuovo sulla bocca di tutti e il successo è stato augurato a lui personalmente.
    Forse questo verrà censurato qui, ma ora lo trovo davvero grottesco. Dov'è la tua opinione e la tua idea di quale ti trovi.
    Se avessi seguito una strategia sin dall'inizio nella scena Saab e l'avessi costantemente supportata con una persona, sai quanto sarebbe lontana Saab oggi. Ma così facevi parte della sfortunata storia: ogni giorno una nuova stella, ogni giorno una nuova direzione della bandiera al vento.

    Peccato: ho sempre creduto che gli amanti di Saab avessero le loro convinzioni. Sono ancora al fianco di Victor Muller, era il salvatore, era il combattente - per me mai nessun altro!
    Ed è per questo che lo auguro sinceramente toi, toi, toi!

    • vuoto

      Come allineare strategicamente qualcosa nella scena. Victorsunited è sponsorizzato da Saab e scrive di conseguenza. Qui, dalla pagina Saabsunited:

      "SaabsUnited è un marchio registrato protetto da Saab Automobile AB in Svezia"

      Ma il blog di Tom probabilmente no. Apparentemente è normale nell'industria automobilistica pagare o sostenere i blog. Che tu abbia riconosciuto il talento di Tom e che probabilmente se ne andrà prima o poi, potresti leggere chiaramente sabato 😉

      JR

  • vuoto

    Questi giochi di potere sono stancanti e non rendono meglio il nostro marchio SAAB. Di questi, nessuna macchina nuova sarà costruita e tu stai pagando milioni per mesi. Dopotutto, non puoi vivere in modo permanente sulla clientela / mercanti eroica. anche i nuovi clienti non sono vinti in questo gioco. Se non ha agito immediatamente, il marchio ha fatto da solo. gli slogan persistenti non portano più nulla: la luce nel tunnel è già fuori. Purtroppo, purtroppo.

    • vuoto

      Si tratta davvero ancora di giochi di potere? Lo vediamo in modo completamente diverso: in realtà si tratta di come SAAB può essere guidato oltre le scogliere (GM, ecc.) E come la parte cinese può mantenere i propri vantaggi a lungo termine ...

      Qui dovrebbe esserci qualcosa da superare.

      Joachim

  • vuoto

    La "chimica" tra Rachel e Victor sembra ancora essere giusta in qualche modo - anche un cauto ottimismo dovrebbe essere mantenuto a causa dell'ulteriore pagamento che sta arrivando in Svezia.

    SAAB Trollhättan è un nome familiare nel mondo automobilistico: sarebbe terribile se solo i componenti o simili fossero l'attività principale nel prossimo futuro (con una frazione dei dipendenti, forse).

    Per inciso, rispetto ai nervi di Martin Larsson, abbiamo visto i nervi di Victor Muller per qualche tempo come i più forti.

    Joachim

  • vuoto

    Ora possiamo solo sperare che le affermazioni di Rachel Pang, che l'accordo sarebbe molto vicino, vero.
    il tutto è nervoso ...

  • vuoto

    In qualche modo non riesco a credere che la scadenza possa essere spinta all'estremo e poi i negoziati possono ancora interrompersi. Chissà, forse la dichiarazione di fallimento era mirata a creare un po 'più di pressione per arrivare finalmente a un accordo ...

    Tengo le dita incrociate! SAAB up!

I commenti sono chiusi