Saab News: pazienza, pazienza, pazienza .... (rinato ..)

Ci si incontra sempre due volte. Almeno. Avevamo già adottato prematuramente la nostra parola poco amata di "pazienza" nel pensionamento anticipato. Ora è di nuovo attivo e ci ha più sotto controllo che mai. La situazione in Svezia è in parte contraddittoria, ma stanno emergendo alcuni fatti a proposito di GM, Victor Muller e lo Stato svedese.

È chiaro che non hai fretta di decidere a Detroit. A seconda di come si rappresenti Saab, la stampa svedese scrive circa un paio di settimane, il che potrebbe richiedere del tempo per essere finalmente d'accordo. Perché, tra le righe, è leggibile, alla fine esce un consenso. Qualunque sia il prezzo che si paga per questo. Questo non è un problema per GM, per Saab. Perché ogni settimana l'immobilizzo indebolisce la casa automobilistica, i clienti si allontanano e i concessionari si ritirano. Quindi, perché non aspettare altre quattro settimane.

Lo stato svedese sta diventando sempre più attivo dietro le quinte. Si stanno compiendo sforzi per diventare una Saab diplomatica e probabilmente in altri modi sia in Cina che negli Stati Uniti. I funzionari del governo vogliono volare a Detroit con Guy Lofalk per sostenere i negoziati. Dov'è finito questo cambiamento di cuore? Bene, Antonov può essere considerato per il momento disperso, il governo non potrebbe mai sopportare i russi comunque. E Muller arriva sempre di più sul binario di raccordo.

Ciò che è sorprendente, tragico e logico allo stesso tempo. Incredibile, perché Guy Lofalk svolge un ruolo insolitamente attivo e quasi dominante per un amministratore. Normalmente, una ricostruzione in Svezia è in coordinamento con l'amministratore e la direzione. Che mettere un amministratore delegato ai margini è più che insolito, dicono gli amici svedesi. Saab ha voluto Lofalk come amministratore, perché Lofalk era già conosciuto lì. Più specificamente, è venuto su raccomandazione di Christina Geers, l'avvocato principale. Hai cercato una controparte per Muller?

La cosa tragica è perché Muller ha effettivamente salvato Saab. Ma per portare la società 12 mesi dopo in una posizione ancora peggiore. Logicamente, tuttavia, poiché la rete di Muller, ad esempio Antonov, non è più efficace. L'investitore dalla Russia ha attualmente altri problemi, il sostegno di Londra ora manca a Muller.

Un giornalista svedese ha detto che Muller potrebbe trascorrere molto tempo a Maiorca in futuro e sguazzare nella piscina. Non era certamente così giusto, ma è la vita.

In ogni caso, i membri di alto livello del team di gestione Spyker o "Automobile svedese" hanno già raggiunto una cosa. È probabile che Saab abbia la produzione di auto inattiva più lunga al mondo se pagata per intero. C'è anche un grande bonus alla fine dell'anno. Scommesse?

Testo: tom@saabblog.net

14 pensieri su "Saab News: pazienza, pazienza, pazienza .... (rinato ..)"

  • La riunione dei creditori di 1.11. ha accettato il piano aziendale, cioè dietro Saab e sa che i reclami (anche se tardivi) 2012 sono completamente compensati. Non credo che i fornitori bloccheranno una spinta seria verso una rapida partenza della produzione!
    La situazione è cambiata radicalmente con il costante impegno di Youngman e Pang Da.
    Ora si dovrebbe dividere le attività e far progredire la preparazione delle partenze di produzione oltre al proseguimento dei negoziati con vigore in modo che l'attività principale della società è rapidamente portato di nuovo a vita!

  • Quello che non capisco è il fatto che la produzione di 9-3 non riprenderà. Qui ti sposti al di fuori del divieto di licenza con GM e puoi impostare un segno
    perché una start-up di produzione potrebbe essere sia clienti leali Saab che potenziali nuovi clienti
    Frustkauf per tenere la concorrenza.

    Una fabbrica di automobili deve ora funzionare una volta, se non con la gamma totale quindi solo temporanea
    con un modello. Quindi, ancora una volta i soldi sarebbero entrati in cassa, l'Auftäge esistente sarebbe stata elaborata
    e almeno alcuni dei dipendenti che erano stati esclusi dal congedo forzato per mesi sarebbero ritornati
    una normale routine quotidiana. Per non parlare del respiro dei commercianti.

    • La produzione a Trollhättan purtroppo non è dovuta a problemi di licenza, ma a reclami non pagati da parte dei fornitori ...

  • Cari proprietari SAAB, continuate ad essere pazienti, anche se il tachimetro mostra già un chilometraggio elevato. La nostra station wagon 9-5 ha quasi 220.000 km al suo attivo e corre (con buona cura, ovviamente) come il primo giorno!

    È ora molto interessante che non solo i partner cinesi stiano mostrando il loro pieno impegno - tanto di cappello, ma che le autorità statali in Svezia agiscano anche per le automobili SAAB.

    Questa coraggiosa difesa dovrebbe e dovrebbe essere intensificata in considerazione del comportamento ingiusto di GM (qui tutto è deliberatamente tirato fuori inutilmente). Questi fallimenti GM salvati dai fondi del governo dovrebbero essere "bruciati sotto il barbone" da tutte le parti - persone davvero egoiste e sgradevoli!

    Joachim

    • Anche 220TKm sono ancora relativamente piccoli 😉 Ho comprato il mio 93 (2.2 TiD - 125PS) del 2001 quasi un anno fa con 280TKm ed è ancora in funzione, anche se ora mostra 350TKm, senza problemi. Che si tratti dell'impianto elettrico, del corpo o delle capacità motorie ... Tutto è impeccabile e perfetto!

      Puoi dire quello che vuoi: SAAB costruisce semplicemente auto belle, semplici e, soprattutto, robuste che sono destinate a durare e non devono sempre essere "deportate" dopo 3-4 anni come alcune marche tedesche.

      Ergo: una volta SAAB, sempre SAAB 😉

  • ... guardala in questo modo ... fortunatamente si è rivelata una Skoda ... perché quando SAAB ricostruisce le auto, il cliente torna! 🙂 se è un individualista ...

    Non si può incolpare chi vuole avere una nuova auto che vada a un altro marchio se non ce ne sono a SAAB!

    Si può solo sperare ed essere pazienti 😉 che i nastri torneranno presto e le auto attireranno di nuovo magicamente i loro "vecchi clienti" ... e capisco anche i concessionari ... anche se il tour SAAB era ed è molto , evento molto bello ... Le cinture torneranno presto a correre e nessuno dovrà guadagnare soldi con le nuove auto dei concessionari !!!
    Quindi incrocia le dita che presto saranno fuori dalle loro tasche….

    • Come ha detto così magnificamente Victor Muller poco dopo l'acquisto di Saab: "Non dobbiamo uscire e trovare nuovi clienti". "Dobbiamo solo riconquistare quelli che abbiamo perso" 🙂

  • Ora abbiamo 130000 km in meno con 2002 9 5 SportCombi Arc.

    Di tanto in tanto abbiamo flirtato con una station wagon di un altro marchio (specialmente prima dell '"era Müller" quando era brutto per Saab e Saab non ha presentato una nuova station wagon per secoli).

    Ma al più tardi da quando è stato introdotto il nuovo 9-5, abbiamo deciso di "resistere".
    E da quando è stata introdotta la station wagon, è diventato chiaro: quando si acquista una nuova auto, può davvero essere solo una nuova Saab (sia station wagon che nuova, in alternativa, questo SUV fino a poco tempo fa “non amato”).

    E i pochi mesi in più (si spera!?) Ora possiamo anche aspettare senza stringere!
    Se necessario, la SC detiene ancora più anni! 😉
    E nemmeno il vecchio Arc non è poi così male: mi piace guidarlo e non perdere quasi nessuna innovazione tecnica rispetto alle auto di oggi.

    E proprio di recente, un anziano signore ha tenuto l'auto per un modello attuale e mi ha chiesto di interessarmi.

  • Stava cercando e non trovò nulla. Un usato con quasi 100.000 chilometri non è nemmeno un'alternativa a uno vecchio con 164.000. Lì è diventato invece di un SAAB uno Skoda, crudele! 🙁

    • solo 164TKm? Non è un'età per un SAAB. Scambia una macchina del genere con una Skoda ... probabilmente non ha cercato così a lungo 😉
      Ebbene, qui il grano è letteralmente separato dalla pula, il che è un vero peccato ...

      • Semplicemente mancava la pazienza 🙂

    • Dal Saab allo Skoda che è molto vicino all'auto-mutilazione. Davanti al mio Saab ho guidato 12 anni Toyota ed ero sempre molto contento della mia macchina. Ma una volta glutei in Saab, e 12 anni Toyota fidelizzazione e la soddisfazione sono stati un colpo completamente ausradiert.Da una luce diventa improvvisamente su una e capito quello che hai fatto per il culo per anni hat.Mein la compassione, il povero autista Skoda ma è colpa tua

  • Sempre solo pazienza. Un mio buon amico ha gettato la spugna e ha venduto il suo SAAB. Penso che sempre più driver SAAB lo facciano. Ad un certo punto ti serve solo una macchina nuova.

    • Non sempre deve essere una nuova auto Sa Le Saab usate con un ottimo rapporto prezzo / prestazioni sono ora disponibili quasi ovunque, e coloro che non ritengono di averne una sono colpevoli.
      In realtà è un peccato che alcune persone preferiscano voltarsi a causa di un ciottolo, anche se grande, sul percorso, piuttosto che cercare un'alternativa dallo stesso campo ...

I commenti sono chiusi