Fredrik Sidahl su Saab l'inizio della produzione e Victor Muller

Il nuovo capo dello svedese fornitore automobilisticoFredrik Sidahl ha rilasciato un'intervista alla DI la settimana scorsa su Victor Muller, il futuro di Saab e le prospettive dell'industria automobilistica svedese. Tra gli eventi di Trollhättan, questo articolo è stato in qualche modo invaso, quindi è stato pubblicato solo oggi.

Ciò che dice è notevole e interessante in molti modi. Le dichiarazioni più importanti del nuovo CEO di FKG e successore di Svenake Berglie, Fredrik Sidahl nel riassunto.

A proposito di CEO Saab Victor Muller: Fredrik Sidahl pensa che Victor Muller sia un combattente, non pensa che il piano aziendale di Saab sia "pazzo". Muller è molto dedicato e, dice, esattamente il tipo di cui Saab ha bisogno ora.

Tuttavia, vede un problema di credibilità per Muller, ma crede che Muller potrebbe aumentare significativamente la sua credibilità se avesse un CEO e un team di esperti a Saab.

Nota: Questo è ciò a cui sta lavorando Muller, come già sappiamo, c'è un candidato con una qualifica molto alta che potrebbe alleviare Muller in futuro.

A proposito del futuro di Saab: Sidahl vede diverse colline, dice, che Saab deve superare. Non dice montagne (!). Saab ora ha bisogno di fortuna con i finanziamenti. Il finanziamento deve essere in tempo. Il finanziamento del ponte di Youngman rispetterebbe i requisiti più importanti. Vede opportunità che dopo l'incontro degli obbligazionisti con un piano di pagamento per riavviare le consegne.

Nota: Il pagamento della licenza - o il finanziamento ponte di 70 milioni di euro da Youngman sono l'attuale collo di bottiglia. Al momento non è chiaro se Youngman rispetterà i contratti.

Circa l'inizio della produzione: Victor Muller dice che la produzione ricomincerà quest'anno. Sidahl non la pensa così. Sta toccando un inizio di produzione in gennaio o febbraio.

Circa l'industria automobilistica svedese senza Saab: Saab e Volvo si stimolano a vicenda con innovazioni che poi confluiscono rapidamente nella catena di fornitura. Se la Saab fallisce, la Svezia perde completamente questo effetto sinergico. Per i fornitori internazionali, la Svezia senza Saab non sarà interessante, alcuni fornitori potrebbero spostare la sede in altri paesi o scomparire completamente. L'ultima tecnologia non sarebbe più disponibile localmente, l'industria automobilistica svedese non sarebbe più competitiva.

Sidahl vede questo impatto a lungo termine. Anche per quanto riguarda gli studi che vedono la scomparsa di Saab come quasi senza alcun impatto sull'economia svedese. Queste cifre, egli dice, non tengono conto degli effetti a lungo termine. A breve termine, tuttavia, afferma che nessun fornitore sarebbe andato in bancarotta a causa di Saab.

La cosa con il cuore, Con il suo cuore, dice Sidahl, è a Trollhättan. Mi sento con loro a Trollhättan. Ma nel suo lavoro deve essere altamente professionale.

Se ignoriamo il problema incombente con la Lotus Youngman, Fredrik Sidal vede la questione in modo molto realistico. La sua valutazione dell'inizio della produzione è certamente molto vicina alla realtà. Anche se tutti vogliamo un inizio precedente.

È il capo dell'Associazione dei fornitori ed è lo specialista. Per completare con successo la ricostruzione, dà a Saab buone possibilità. Ma solo se le promesse di finanziamento dalla Cina sono soddisfatte.

Uno dei rari articoli di Dagens Industri, dove vale la pena tradurre e che si può leggere anche come fan di Saab e che è ancora ampiamente positivo per il nostro marchio.

In Svezia, il rumor intorno a Saab è stato ribollente per le ore 48. I teorici della cospirazione e i feticisti di doom apprezzeranno la speculazione. Finora, nessuna fonte attendibile ha confermato ciò, quindi mi asterrò dalla pubblicazione. Può darsi che la prossima settimana inizi con un big bang. Non appena saranno disponibili dati attendibili, faremo rapporto.

Testo: tom@saabblog.net

3 pensieri su "Fredrik Sidahl su Saab l'inizio della produzione e Victor Muller"

  • vuoto

    In Svezia, il Bildzeitung svedese, l'Aftonbladet raccolse le voci che Tom intendeva e scrisse un articolo selvaggio. Inserisco il link e spero che sia permesso.

    http://www.aftonbladet.se/nyheter/article13749809.ab

    Nessuno dei giornali stimabili ha saltato sulla storia, solo Bertel Schmitt con il suo blog Anti Saab e sfortunatamente anche Saabsunited 🙁

  • vuoto

    Ciao Tom,

    Si prega di lasciare il mulino delle voci dov'è, vale a dire in altri blog e forum Saab. Ci sono un sacco di orrori della cospirazione e aspettative del destino, per favore non anche qui!

    Meglio uscire nella natura un po 'come davanti al computer per sedersi!

    Una domenica bellissima, solare e autunnale!

    Ciao

    Marco

  • vuoto

    mattina ! non era niente alle 9, niente alle 10, ma ELF. I sintomi di astinenza cessano. Grazie Tom, dì qualcosa sul "mulino di voci". Saab viene bruciata da dipendenti, clienti o fornitori fedeli? Il pettegolezzo potrebbe spingermi a comprare un donatore di parti per la mia ultima Saabi, solo con tutte le auto. Buon inizio settimana e saluti

I commenti sono chiusi