Museo Saab Trollhättan: inizia l'operazione di salvataggio!

La storia del Kronofogden, che ha prestato una mano alla storica collezione Saab all'ultimo minuto prima della ricostruzione, mi ha davvero fatto impazzire. Da un lato perché l'azione non ha senso, d'altra parte perché è senza senso per i sentimenti di molte persone in Trollhättan e nel mondo Saab.

Al momento la raccolta è sicura. Il pignoramento viene mantenuto durante la fase di ricostruzione, ma è dormiente. Solo se la ricostruzione deve essere fermata o fallita, solo allora il pericolo diventa acuto.

Tempi migliori: Saab Museum Trollhättan, Saab Festival 2010
Tempi migliori: Saab Museum Trollhättan, Saab Festival 2010

A Trollhättan si forma un'alleanza per il museo, guidata dal sindaco attivo Paul Akerlund. Tempo fa la gente del comune pensava al futuro del museo. Qualche settimana fa è stato commissionato uno studio per verificarne la fattibilità. Secondo Paul Akerlund, l'acquisto della collezione non è un grosso problema. La manutenzione è problematica e non può essere sostenuta dal comune, che si stima in 4-6 milioni di corone all'anno.

Al momento Innovatum, il centro di ricerca di Trollhättans, è a bordo e anche nella regione di Västragötland stiamo esplorando se il supporto è possibile.

Akerlund ha dichiarato ai media che era auspicabile una vasta coalizione di comuni, sindacati, club e tifosi.

Trollhättan parla della storia industriale e delle radici della regione. Per i fan di Saab, si tratta di una collezione storica unica, dalla Saab originale agli studi più recenti, che non dovrebbe essere persa.

Anche se Saab passa attraverso la ricostruzione è riuscita, considerando Akerlund se sarebbe meglio per risolvere la raccolta da parte della società e di garantire in modo permanente Trollhattan e Västragötland.

Penso che sia una buona idea che merita supporto. Sto pensando di scrivere una lettera a Paul Akerlund assicurandogli la nostra assistenza in caso di necessità.

Dovremmo essere preparati se è necessario l'aiuto dei fan per mantenere il Museo Saab. Penso che il marchio con il grifone dovrebbe valerne la pena.

A cosa sta pensando la comunità Saab? Dovremmo sostenere l'eredità storica del nostro marchio, o è una questione puramente svedese che non ci riguarda?

Testo: tom@saabblog.net

7 pensieri su "Museo Saab Trollhättan: inizia l'operazione di salvataggio!"

  • In ogni caso, salvo, se non tutti dobbiamo unirci !!!!!!!!

  • vuoto

    Che mi dici di Magna e Frank Stronach? È anche una possibilità che Magna possa venire a un marchio automobilistico dopo che non ha funzionato con Opel? I pensatori visionari probabilmente scarseggiano, a quanto pare. Basta guardare alla politica, fino ad oggi nessun concetto per il salvataggio dell'euro, ma sarebbe così facile ...

    • vuoto

      Philmos,

      Magna, Mateschitz, ecc., Ovviamente vedono anche che i cinesi stanno per unirsi a SAAB: il tema delle automobili SAAB probabilmente verrebbe alla ribalta solo se, contrariamente alle aspettative, l'acquisizione da parte dei cinesi non funzionasse.

      Una diretta competizione con Youngman Lotus / Pang Dal momento che le altre società non avrebbero comunque avuto successo secondo me.

      DR

  • vuoto

    Certamente, intendevo Dietrich Mateschitz, fondatore della Red Bull e miliardario. Voglio dire, non andrebbe bene, Red Bull Flugtage, Formula 1 con Sebastian Vettel e Saab! Perché non si unisce nemmeno a Saab? A Salisburgo e in Austria, ora sta entrando, dove la politica e i paesi stanno fallendo! Allora perché non a Saab?

    Inoltre, che dire di IKEA? Dov'è l'orgoglio nazionale? Voglio dire, parliamo di ridicoli milioni di euro a Saab, le società citate ma hanno miliardi in contanti !!! Potresti pagarlo con i soldi piccoli.

  • vuoto

    Penso che dovremmo fare qualcosa. Se si arriva al peggio e Saab non può tenere il museo, allora sono pronto a dare il mio contributo sotto forma di una donazione.

    La collezione non deve essere persa. Spero ancora e credo che Saab lo confezionerà.

  • vuoto

    Si potrebbe scrivere ai clienti abituali fedeli nel corso concessionario SAAB (il testo potrebbe venire dalle rispettive basi principali dei paesi in tutto il mondo) e indicare sul soggetto (compresa la manutenzione costosa).

    Già 1 / 4 il proprietario globale SAAB (circa 300 000) potrebbe (in Europa circa € 2,00 al proprietario) garantire il mantenimento di mini-importi annuali!

    Questo sarebbe un suggerimento dello Schleswig-Holstein
    Julie e famiglia

  • vuoto

    Rendi forte, salva sicuramente! Se necessario, se l'impianto e la direzione dell'azienda non lo supportano, con un'auto e / o un investitore che ama Saab, ci dovrebbe essere abbastanza. Forse gli organizzatori del museo dovrebbero scrivere lettere di preghiere.

    Penso ancora al signor Mteschitz, proprietario della Red Bull, che nel suo Hangar 7 a Salisburgo raccoglie anche vecchi aerei e tutti i mezzi di trasporto ...

I commenti sono chiusi