Recensione Saab: Saab 9 5 2.3t Biopower Deer Performance

Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, fanalino posteriore, prestazioni dei cervi
Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, fanalino posteriore, prestazioni dei cervi

La Saab 9-5 Vector Biopower era nella versione di produzione troppo adatta alla famiglia e troppo piccola Saab. Pertanto, alcune cose sono cambiate con l'aiuto di Hirsch Performance su Saab. Innanzitutto, si trattava di più piacere di guida, migliore maneggevolezza e un po 'più di trazione a velocità medie. In anticipo, l'operazione ha avuto successo.

Sospensione Hirsch per Saab 9-5

Il telaio standard non è male, ma tagliato troppo per il comfort. Il telaio Hirsch promette un rimedio. Con successo. Con il prodotto dalla Svizzera, la tuta sportiva Saab è una combinazione con un approccio sportivo. Ora lo svedese percorre le curve come su rotaie, il piacere di guida e la maneggevolezza sono notevolmente migliorati, senza limitazioni evidenti in termini di comfort.

Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, Deer Performance Exhaust
Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, Deer Performance Exhaust

Sistema di scarico dei cervi

L'aggiornamento a un sistema di scarico Hirsch era dovuto più di natura estetica e il desiderio di più suono. È uno di quei prodotti che non devi avere, ma è divertente avere. Il suono diventa più profondo, più sportivo. Durante l'accelerazione, la Saab riproduce quindi l'auto sportiva - scusate la combinazione sportiva. Come con tutti i prodotti Hirsch, la qualità è favolosa. Poiché lo scarico è in acciaio inossidabile, non dovrai più preoccuparti dei pezzi di ricambio.

Aggiornamento delle prestazioni dei cervi

Il dettaglio più importante è l'aggiornamento delle prestazioni di Hirsch per la Saab 9-5 2.3t Biopower. Nel funzionamento a benzina, il nostro svedese ha quindi 220 PS, in funzionamento a etanolo è 230 PS. La coppia massima è E85 su 360 Nm. Da 0-100 scatta la station wagon in 7.3 secondi anziché 9.5 secondi. Solo questo non è l'intera verità.

Perché drammatico, per una buona station wagon familiare come la nostra Saab 9-5, è l'aumento delle prestazioni nella fascia di velocità media. Ti strofini gli occhi per lo stupore e pensi, sì, sei seduto in una macchina completamente diversa. Lo sprint intermedio da 0-60 richiede appena 5.8 secondi. Lo sprint da 80 a 120 avviene in 7.9 secondi. Una Porsche Cayman con una cilindrata di 2.8 litri e 265 CV - e la Porsche non è sicuramente una station wagon - non è molto più veloce con 7.6 secondi.

Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, sedili "Anniversary", volante Hirsch Performance
Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, sedili "Anniversary", volante Hirsch Performance

Diventa davvero divertente in autostrada. La Saab è limitata a un limite di velocità di 230, ma ciò che funziona fino ad allora promuove l'istinto di gioco, come il mio amico Marco può tranquillamente confermare. L'altro giorno era così impegnato a "giocare" che ha trascurato il serbatoio vuoto per pura gioia infantile. (Scusa Marco per l'indiscrezione 😉, ci siamo comunque divertiti.)

Non importa: le prestazioni sono sempre presenti. Tempo 200 - premi l'acceleratore - lancetta del turbo nella zona rossa - via il troll veloce. Giocare con il branco di lavoratori sul campo alla guida di auto aziendali è particolarmente piacevole. Fine del cantiere. La Saab cancella la corsia di sinistra, va a destra e - dà una spinta turbo. Le fastidiose e aggrappate Passat, Audi A4, BMW Serie 3 che volevano strisciare nella stiva in cantiere scompaiono nello specchietto retrovisore. 🙂

Puoi iniziare il gioco più e più volte. Perché l'armata dei driver premium non impara mai.

Il miglioramento delle prestazioni di Hirsch si armonizza particolarmente bene con E85. L'ottimizzazione probabilmente salva l'uno o l'altro litro di alcol nel nostro serbatoio. Questa è solo la teoria. Perché in pratica, l'istinto del gioco vince sempre e ti diverti con il turbo boost.

Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, particolare: maniglia della porta
Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, particolare: maniglia della porta

Volante sportivo Hirsch e pedali sportivi

Ne hai bisogno? Non proprio. Ma il volante della casa di Hirsch fa solo più gioia, i pedali sportivi sembrano buoni e danno un tocco in più all'abitacolo della Saab 9-5.

I prodotti Hirsch Performance sono sempre raccomandati. Perché non è il mio primo Saab con prodotti di cervo, spero non sia il mio ultimo. Dopo 40.000 chilometri con Saab 9-5 2.3t Biopower Anniversary, il risultato è quindi positivo.

Sebbene 9-5 della prima serie abbia punti deboli dettagliati nell'elaborazione. Ma è una tipica auto a lungo termine. Sui chilometri 40.000, non c'era un solo difetto, la Saab è sicura e adatta alle lunghe distanze. Sia a pieno carico in vacanza o solo in autostrada da solo. Un Biopotore Saab 9-5 deve ispezionare tutti i chilometri 10.000. Nessun problema per noi, perché 9-5 viene utilizzato solo su lunghe distanze e quindi non troppe miglia all'anno lungo la strada. Per i conducenti frequenti fastidiosi è il piccolo serbatoio e la densità della stazione di benzina bassa per E85.

Un aggiornamento cervo è un must per chi non è uno dei più silenziosi del paese. Solo allora la Saab diventerà un vero turbo.

Testo: tom@saabblog.net

Altre recensioni:

Saab 9-5 TTiD4 Vector XWD

Saab 9-3 TTiD4 Vector Sedan

Tuta sportiva sportiva Saab 9-3 TTiD4

40.000 chilometri con Saab 9-5 Biopower

Messa a punto Saab per 9-5 BioPower

Sintonizzazione Saab 9-5: Hirsch Performance per 9-5

Saab 9-5 Tuning: Maptun Performance - l'alternativa

2 pensieri su "Recensione Saab: Saab 9 5 2.3t Biopower Deer Performance"

  • Ciao Tom e la cara comunità SAAB.
    La scorsa settimana ho acquistato anche 9-5 Biopower 2,3t descritto sopra la scorsa settimana. Ho già chiamato il mio rivenditore SAAB locale (60km in un modo! E ho guidato 1989 SAAB e quindi questo percorso!). La messa a punto di Hirsch è ordinata. Non vedo l'ora
    Quindi devo far sorpassare il mio 9-5 Aero (catene di distribuzione). Non funziona senza SAAB ...

    • Ciao Frank,

      Congratulazioni a 9-5 BioPower. Con l'accordatura dei cervi hai preso la decisione giusta. Ti farà molto, divertiti!

I commenti sono chiusi