Revisione Saab: 40.000 chilometri con Saab 9-5 Biopower

Saab 9-5 2.3t Vector Biopower "Anniversary"
Saab 9-5 2.3t Vector Biopower "Anniversary"

La nostra tuta sportiva Saab 9-5 2.3t Anniversary Biopower è stata tutt'altro che una decisione istintiva. Dopo che il mio concessionario Saab all'epoca non aveva rispettato la scadenza per l'ordinazione di un nuovo modello per l'anniversario e non eravamo riusciti a concordare il prezzo di un veicolo da magazzino, la relazione rivenditore-cliente fallì a causa di pochi euro. Male per il concessionario, che ora ha venduto qualche Saab nuova in meno e ha dovuto fare a meno di molte vendite in officina.

Un vero fan di Saab non può essere scosso da questo. Poco dopo il mio attuale 9-5 era in fattoria, acquistato dalla tenuta fallimentare di un noto rivenditore Saab. C'erano alcuni compromessi da fare, ma Anniversary Saab è equipaggiata in modo accettabile e - questo era importante - è biopotenza.

Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, cerchi "Anniversary"
Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, cerchi "Anniversary"

Guidare con l'etanolo è stato il mio obiettivo principale, soprattutto perché una stazione di benzina E85 è dietro l'angolo con me. Le prime miglia dal concessionario Saab erano ancora guidate con combustibili fossili, poi l'etanolo è entrato nel serbatoio. Da allora, l'etanolo è stato alimentato a 95%.

Corpo

La Saab 9-5 della prima serie viene dall'ultimo millennio. Si può dire, è stata l'auto sportiva 9-5 al suo debutto come una grande macchina, quindi è oggi nella percezione piuttosto piccola. Tuttavia, hai abbastanza spazio, 9-5 è chiaro e non troppo largo. I garage non sono un problema.

La soglia della station wagon è bassa, il piano di carico è piatto, il sistema di ancoraggio offre molti modi per trasportare in sicurezza i bagagli. Un punto fermo sulla Saab 9-5 della prima serie è l'elaborazione che non è all'altezza delle aspettative. In molti posti si nota la matita rossa dell'era GM, alcuni materiali non sono come dovrebbero essere. Questo è tutto ciò che c'è in Saab 9-5. Perché oltre a questo punto negativo, ha molti vantaggi.

Interno

I sedili della Saab 9-5 sono come sempre prima crema, ti siedi comodamente anche su lunghe distanze. Dopo un viaggio dalla Baviera alla Svezia, esci senza dolori alla schiena, così buona è la qualità a lunga distanza. L'aria condizionata con l'aria condizionata automatica è senza obiezioni, i sedili in pelle anteriore e posteriore sono riscaldati. Tutto è sistemato logicamente dove dovrebbe essere.

Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, pelle bicolore "Anniversary"
Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, pelle bicolore "Anniversary"

Telaio / confort

Il telaio standard della tuta sportiva Saab 9-5 Vector è progettato per il comfort. Troppo morbido nelle curve, a mio piacimento. Ma infallibile in ogni situazione. ABS ed ESP sono a bordo, entrambi molto ben coordinati. La Saab ha tradizionalmente la trazione anteriore. È sintonizzato armoniosamente nella Saab 9-5, solo a piena potenza e quando si accelera in uscita dagli angoli la potenza tira sul volante. Il telaio era troppo delicato per me, troppo simile a una station wagon familiare. Quindi fuori con esso, metti un carrello di atterraggio per i cervi. Ne riparleremo più avanti.

Il carrello sportivo Saab 9-5 è un'auto silenziosa, anche a velocità più elevate in autostrada. I disegni attuali, più grandi e più pesanti, sono ancora meglio isolati. Tuttavia, si sentirà il 9-5 a proprio agio. Sulla strada per lunghe distanze, come si conviene a una Saab.

ingranaggio

La Saab 9-5 è dotata di un riduttore 5 di produzione propria. Un ingranaggio che non esiste più a Saab, i diritti sono stati venduti in Cina. Il cambio è buono per passare, anche se vuoi una sesta marcia, ma anche un buon rapporto con gli ingranaggi 5.

Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, area di carico
Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, area di carico

Il motore

Il cilindro 2.3 del litro 4 è equipaggiato con il Trionic di Saab e viene fornito come riduttore dalla nostra produzione. Di nuovo, i motori furono venduti alla Repubblica Popolare, il motore non è più a Saab. Peccato, e per diversi motivi. Il motore è uno dei punti salienti di Saab 9-5.

Dotato di alberi di bilanciamento, funziona in modo molto fluido e appena udibile in modalità benzina. Se si rifornisce l'E85, la corsa diventa più ruvida e il rumore della combustione diventa più forte. Tuttavia, questo non è un fastidio, perché il 2.3 litri ha un bel suono che ricorda un motore a 5 cilindri in linea.

Anche il Trionic è ormai storia di Saab, il lusso della sua accensione diretta non ti puoi permettere di più. Dal momento che l'anno modello 2012 il Trionic è anche con la serie Saab 9-3 passato, perché tutti i motori a benzina sono stati convertiti in iniezione diretta.

È un peccato, perché il Trionic è la soluzione ottimale per un motore multi-fuel. L'accensione ricalibra dopo ogni processo di rifornimento per verificare la qualità del carburante. Se c'è un motore ad alto numero di ottani nel serbatoio, il motore emetterà più potenza. Nel nostro caso 210 PS in funzionamento E85. Con il super-carburante, è solo 185 PS, ma si sente solo il massimo di potenza 150.

Molto più della differenza di 25 PS suggerisce, il carattere della macchina cambia nel funzionamento dell'etanolo. La Saab è letteralmente gas e felice del biocarburante. Correttamente motivato, si scatena in avanti. La lunga corsa Agregat, che è stata arricchita dal concetto, sta vivendo una seconda primavera.

La disillusione inizia quando sei costretto a fare rifornimento attraverso la rete di stazioni di servizio a maglie larghe, combustibile fossile. La Saab ha quindi solo 185 CV e il temperamento di una duna mutevole. Una situazione insostenibile.

Ma c'è l'aiuto dalla Svizzera. Rene Hirsch ha per il nostro Saab ciò che il Viagra è per Hugh Hafner. Inoltre ne parleremo più avanti.

Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, fanale posteriore
Saab 9-5 2.3t Vector Biopower, fanale posteriore

Siamo riusciti a guidare con la E85 anche in inverno e solo con la E85. Anche in estate il processo di avviamento con la E85 è un po 'più difficile che con la benzina, il motore ha quindi bisogno di pochi metri per rimanere appeso correttamente al gas. Se le temperature scendono al di sotto del punto 0, diventa critico. La soluzione per i conducenti di etanolo è il riscaldatore del blocco motore, senza il quale non è possibile guidare un'auto a carburante flessibile in Europa centrale.

La Saab rimane sospesa durante la notte, il blocco motore rimane caldo. Il processo di avvio non è un problema la mattina presto. Piacevole effetto collaterale del riscaldatore, un interno caldo e fette libere fulminee.

Se Saab Biopower rimane in piedi per qualche ora in un ambiente gelido senza riscaldamento, anche questo non è un problema. Lo svedese ha sempre iniziato senza problemi anche dopo molte ore.

Il consumo della Saab 9-5 era altamente fluttuante, a seconda del piede del gas e della disciplina del guidatore. Il che è difficile, perché in modalità etanolo, il turbo è davvero divertente. Così abbiamo avuto il consumo di autostrade svedesi tra 8 e 9 litri con E85, in Germania nei valori di consumo del mix tra 12 e 13 litri di etanolo. Con la benzina si consumerà in Germania tra 9 e 10 litri.

Dopo i chilometri 30.000 abbiamo dovuto porre la domanda per guidare o vendere 9-5. Perché il telaio morbido e il crollo delle prestazioni nel funzionamento a benzina non erano il mio genere. Hirsch Performance offre l'alternativa, con una messa a punto delle sospensioni più rigida e un aumento delle prestazioni. Abbiamo scelto i nostri amici dalla Svizzera.

Come E85 è in grado di gestire l'aggiornamento di un cervo e quanto è bello il telaio del cervo e altre sciocchezze svizzere nel sequel.

Testo: tom@saabblog.net

Ancora più recensioni Saab:

Saab 9-5 TTiD4 Vector XWD

Tuta sportiva sportiva Saab 9-3 TTiD4

Saab 9-3 TTID4 berlina

Saab 9-5 BioPower 2.3t Deer Performance

7 pensieri su "Revisione Saab: 40.000 chilometri con Saab 9-5 Biopower"

  • Ciao community SAAB.
    Inoltre, abbiamo acquistato un 9-5 SportCombi, modello 2008, automatico, 2,3 Biopower.
    Abbiamo anche una stazione di servizio E 85 nella prossima città.
    Metterò alla prova come gli piace l'alcol.
    Che ne dici della continuazione di questo argomento: messa a punto dei cervi, ecc. Mi interessa anche ...
    Saluti dal Mare del Nord.
    Frank (dal driver 1989 SAAB per convinzione)

    • Ciao Frank,

      Congratulazioni per la tua nuova Saab. BioPower è una buona decisione e puoi leggere il sequel domani ...

      Saluti a nord

      Tom

    • Ciao Frank,

      il serbatoio E85 è per caso Mettjes in Jever o Schortens ...?

      Saluti dai fregi dell'esilio
      fbraun

  • ciao Tom

    rapporto carino e interessante!
    Ora ho 30.000 km senza problemi nel 2.0l Biopower (l'ingannevole arriva anche su 220 PS) dietro di me e posso solo confermare la tua esperienza in tutti i punti.
    Speriamo che il 9-5 continuerà a servire la nostra famiglia per molto tempo ...

    LG
    Frank

  • Hey there!

    Ottimo rapporto, macchina molto bella! 🙂

    Hmmm, solo le informazioni su BioPower mi rendono un po 'più scettico.
    - presa notturna in inverno (con riscaldamento del blocco motore)
    - calo delle prestazioni
    (La rete di stazioni di benzina più sottile non mi avrebbe infastidito così tanto, ma la prossima stazione di servizio è già a circa 15km di distanza)

    Mi piacerebbe guidare un'auto "rispettosa dell'ambiente", ma
    - Non credo che le auto ibride siano necessariamente una soluzione ideale
    - Purtroppo, le auto elettriche non sono ancora troppo adatte all'uso quotidiano (l'ePower non ha un'autonomia di circa 200 km? Sarebbe troppo poco per me.)

    Certo, preferirei di nuovo una Saab (e molto probabilmente un X-XX-9 Sportcombi, anche a causa dei sedili ventilati, ora meno un 5-9x).
    Ma o sarebbe un motore a benzina "classico" (sarà ancora "aggiornato" in futuro) o un'auto BioPower con (come descritto sopra) dette "restrizioni" minori.

    Hmm ... vediamo cosa porteranno i prossimi mesi!

    • Moin mac95!

      Il nuovo 9-5 non ha più un Trionic e quindi nessuna perdita di prestazioni (o guadagno). Invece, iniezione diretta e turbo twin scroll 🙂 La “presa” crea un interno caldo e vetri trasparenti dopo pochi metri. Se non ti piace, devi fare il pieno di super. Non ho ancora guidato un attuale (nuovo) 9-5 con etanolo, ma forse un giorno lo farà ...

      LG Tom

      • Ah ok.
        Grazie per le informazioni.

        Vediamo se riesco a testare prima dei prossimi tempi di acquisto dell'auto un BioPower attuale !?
        Sarei interessato a quello ...

I commenti sono chiusi