Crisi Saab: la prossima settimana - decisione?

In realtà sabato non volevo scrivere nulla sulla situazione economica a Trollhättan, ma alcune cose richiedono eccezioni. Dagens Industri oggi cita Svenake Berglie con le parole "Se non ci saranno soldi la prossima settimana, le luci si spegneranno". Ora era tradotto liberamente.

Per arrivare al punto. I fatti in Trollhättan, alimentati da fonti svedesi affidabili, sono i seguenti. Saab sta lavorando a una soluzione di finanziamento che consentirà la produzione su 29. Agosto per iniziare. Penso che possiamo essere abbastanza aperti a riguardo, ecco di cosa si tratta. Anche Saab ha pagato le tasse dovute, 21 milioni di corone. Una quantità inferiore rispetto al mese precedente, in quanto alcuni dei salari venivano pagati in ritardo.

Dagens Industri riferisce sui rivenditori Saab che stanno riorientando ciò che è comprensibile. Proprio come i dipendenti che si stanno muovendo sempre più verso Volvo. Un processo che è più che logico, dal momento che la politica di informazione in casa Saab lascia i dipendenti per mesi al buio.

Il TTELA locale, sempre in qualche modo ben informato su Saab e con un fiuto particolarmente buono per l'Estremo Oriente, riferisce di Pang Da e Youngman. Con Pang Da tutto sembra andare molto bene, mentre con Youngman ci sono "qualche problema". Hmm

Altrimenti, ciò che la TTELA scrive con le informazioni di ieri dalle nostre fonti svedesi coincide. La prossima settimana potrebbe essere molto difficile. Lo vedo abbastanza chiaramente. Il salasso di Saab tra impiegati, rivenditori e clienti ha raggiunto la soglia del dolore.

La produzione inizia da 29.08. O mai.

Testo: tom@saabblog.net

Un pensiero su "Crisi Saab: la prossima settimana - decisione?"

  • Sarebbe un peccato, ma posso capire tutti i dipendenti e i concessionari ... con questo avanti e indietro ... perché stanno facendo questa stampa negativa? Uomo uomo uomo ...

I commenti sono chiusi