Saab Cina: Pang Non ci sono ulteriori investimenti in Saab

Pang Qinghua, il "vecchio Pang"
Pang Qinghua, il "vecchio Pang"

Il CEO di Pang Da Pang Quinghua, il vecchio Pang, ha concordato con Saab di non fornire ulteriori fondi liquidi. Questo messaggio circola nei media in Cina dal fine settimana come www.163.com.

Pang vuole aspettare che l'NDRC decida di entrare in Svezia. Questo può richiedere del tempo. Gli osservatori e gli esperti automobilistici prevedono settembre / ottobre di quest'anno. Pang Da aveva già pagato per Saab non ancora prodotta e sta promuovendo la nuova tuta sportiva Saab 9-5 in Cina.

Il primo Saab per la Repubblica popolare dovrebbe arrivare in Cina in autunno.

Se Pang Da non può continuare a investire o Pang Quinghua rischia il suo investimento - questa è la domanda. Ha anche ripetutamente affermato di voler trasferire immediatamente le sue azioni a Youngman, tranne che per una piccola percentuale. Questa notizia non è affatto buona. Tuttavia, il mese scorso il secondo partner in Cina, Youngman, ha dichiarato di essere pronto per ulteriori investimenti.

Testo: tom@saabblog.net

6 pensieri su "Saab Cina: Pang Non ci sono ulteriori investimenti in Saab"

  • vuoto

    Si può solo congratularmi con Pang Da per la sua decisione. Dopotutto, questa società deve sentirsi ingannata e tradita dopo il suo prepagamento elevato, che era destinato a continuare la produzione, cioè a pagare i fornitori e quindi a produrli adeguatamente, è stato immediatamente abusato. Vale a dire, è stato utilizzato per finanziare un arresto di produzione di mesi per aumentare in Svezia e la BEI la pressione per l'ingresso di Antonov, l'uomo dietro a Muller.
    Vi consiglio i buoni sostenitori fede di ingresso Antonov una volta ho a guardare l'Internet non solo i suoi lati di propaganda, ma anche le voci critiche al suo curriculum e le loro attività (non è facile, soprattutto in wiki appare alcuna informazione a cui rispondere con una delezione subito, ma possibile ). Non è affatto indifferente in quale ambiente qualcuno è diventato ricco, soprattutto perché tutto sembra continuare fino ai giorni nostri.

    Saab ex CEO Johnsson, che ha ottenuto nel tempo, e il designato Vice President e Chief Financial Officer, che non ha mai preso il suo lavoro, avrebbero dovuto sapere alcuni mesi fa, che cosa sta succedendo qui.

    E poi cosa ne sarà di Saab, ce ne chiederanno così tanti? Non riesco a immaginare che una simile perla sprofondi nel nulla una volta liberata dalla dubbia squadra di Muller-Antonov. È anche significativo che Muller non abbia mai cercato una connessione con nessuno dei rinomati fabbricanti d'automobili (è stato anche menzionato qui nel blog). Speriamo quindi che la loro ora arrivi presto, e riceveremo di nuovo i nostri Saab.

    • vuoto

      Dal momento che puoi solo essere d'accordo. Avuto il senso di responsabilità della VM, avrebbe fatto da molto tempo la partenza. Perché ovviamente non lo porti a una soluzione e brucia da 4! Mesi solo soldi. Quindi cavalca Saab più a fondo nel caos di giorno in giorno.

      LG

      Leif

  • vuoto

    Perché diavolo Pang Da dovrebbe portare più liquidità? - Se ce l'ho ancora nella mia testa, allora 45.000.000 sono già passati per veicoli che non sono ancora stati costruiti ma dovrebbero essere consegnati con un preavviso relativamente breve. Se queste auto saranno mai costruite è più nelle stelle che mai. Dall'aprile di quell'anno è stato bruciato solo carbone! - Quanto potrebbe costare Trollhättan, solo un giorno, con le band a riposo?

    • vuoto

      Salve J. Marquardt, non si dovrebbe presumere che nel settore automobilistico 45.000.000 Euro sarebbe già una grande quantità.

      Il servizio fornito finora da Pang Da dovrebbe anche contribuire al fatto che la produzione può essere riavviata più facilmente e la direzione futura - anche per Pang Da in relazione a SAAB - è corretta.

      Anche questa direzione futura è davvero positiva
      avrebbe avuto senso se Pang Da avesse promesso ulteriore aiuto finanziario - Penso che l'approccio sia troppo timido (in questo modo non puoi garantire buoni affari con SAAB in seguito).

      Saluti
      Julie

  • vuoto

    L'attenzione rivolta solo agli investitori cinesi non sembra essere molto abile.

    C'è sempre una certa incertezza sul comportamento delle autorità cinesi e i tempi per il processo di approvazione sono molto lunghi.

    Pochi giorni fa c'erano informazioni che anche altri investitori stavano mostrando interesse. Nel caso di indiani finanziariamente forti, si dovrebbe considerare se si potrebbe addirittura preferirli ai cinesi (non ci sono nemmeno mesi di attesa per le autorità - vedi acquisto Jaguar).

    Tieni le dita incrociate che emergono corporazioni ancora più ben capitalizzate!

    Joachim

    • vuoto

      Ehi, Joachim,

      I contratti con la Cina sono stati firmati e quindi (per il momento) legalmente vincolanti. Tuttavia, la BEI segnala diversi investitori senza nominare nomi. La situazione è confusa, le sorprese non sono escluse. Le barrette incrociate devono aiutare 😉

      Tom

I commenti sono chiusi