Saab News: Saab 9-3e Power è attivo e funzionante

Mentre le linee di produzione sono a Saab a Trollhättan, altri reparti continuano a funzionare. La figlia Saab di Nyköping fornisce ai guidatori della Saab pezzi di ricambio, la figlia Saab SES continua a lavorare per altre compagnie automobilistiche. Il dipartimento di sviluppo Saab continua a lavorare durante le vacanze estive.

Il progetto Saab E-Power viene perseguito, i primi prototipi sono in circolazione da diverso tempo. Saab ora diventa pubblico con la Saab 9-3e Power. Sull'isola di vacanze Visby all'Almedalsveckan in Gotland gli ospiti dell'estate vengono presentati con le loro nuove auto elettriche.

Il 9-3e Power sarà solo un po 'più pesante del precedente modello di tuta sportiva Saab 9-3 più pesante. Con la sua batteria da 35 kilowattora, accelera da 9.2-0 in 100 secondi e raggiunge una velocità massima di 150 km / h. Il tempo di ricarica con una presa normale è di 4 ore, con una stazione di ricarica rapida è di 30-40 minuti.

Il raffreddamento ad aria della batteria con il climatizzatore automatico è una caratteristica di Saab. La normale Saab 9-3e Power Sedan non sarà diversa dagli altri modelli ad eccezione di una limitazione. La berlina con azionamento elettrico ha solo sedili 4. Non ci sono svantaggi nel bagagliaio perché l'e-motor e la batteria sono compatti e disposti in modo intelligente.

Particolare attenzione durante lo sviluppo Saab ha messo su una distribuzione equilibrata del peso per garantire la buona maneggevolezza di 9-3. Anche la sicurezza era in primo piano, piuttosto tipica Saab, in primo piano.

Il progetto 9-3e Power non è stato interessato dall'arresto delle cinghie poiché le auto sono state costruite nella produzione di prototipi.

Le buone notizie dalla Svezia: quando la produzione inizia, la Saab 9-3e Power scenderà dalle bande regolari della fabbrica Saab nello Stallbacka. Saab ha dimostrato ancora una volta che l'innovazione non dipende dalle dimensioni di un produttore. La 9-3e Power non è un veicolo di rinuncia, ma una berlina a tutti gli effetti della classe media.

L'ex sorella Saab di Rüsselsheim non ha un prodotto paragonabile proveniente dai propri padiglioni. L'Ampera, non comparabile in quanto presenta degli svantaggi in termini di variabilità, esce dalla catena di montaggio presso GM negli USA.

Testo: tom@saabblog.net

Immagine: Saab Automobile AB