Saab News Svezia: Svenåke Berglie, Trade Unions, 40 Millions

Pianta di Saab Trollhättan
Pianta di Saab Trollhättan

Le prossime quattro settimane potrebbero essere un po 'più tranquille attorno a Saab, perché siamo all'inizio della tradizionale buca estiva. Quelli a Stoccolma che possono permettersi di fuggire nelle loro case nell'arcipelago. Altri lasciano le città e trascorrono le prossime settimane con le loro famiglie nelle loro case rurali, o salgono a bordo dell'aereo verso sud.

I 40 milioni di corone che la direzione di Spyker ha pagato nel 2010 come "spese di gestione" hanno causato cattiva stampa in Svezia. La crisi aziendale è una cosa. Spese indennità di spesa pagano l'altro. I sindacati, prima molto collaborativi e amichevoli, hanno reagito aspramente. Hakan Scött, fino a poco tempo fa rappresentante sindacale di IF Metal nel consiglio di amministrazione di Saab, è andato alla stampa. Secondo la sua dichiarazione, non c'era una delibera del consiglio per il pagamento dei 40 milioni.

L'ufficio stampa di Saab ha rinviato una dichiarazione dopo che 40 ha incassato milioni di corone come spesa nelle difficili trattative di vendita.

Anche Stefan Löfven, che tempo fa ha fatto visita a Trollhättan e Victor Muller per mostrare solidarietà, è sconvolto. Sul Financial Times il capo di IF Metal ha sfogato il suo dispiacere e ha chiesto una dichiarazione alla casa automobilistica.

Qualunque sia la spiegazione del pagamento, la cattiva stampa c'è. L'affetto, anche se può essere giustificato, parla di poca sensibilità in questa situazione.

Svenåke Berglie, capo dei fornitori svedesi, andrà in pensione a settembre. Ora sta regolando i conti con il governo, che, a suo avviso, sta facendo troppo poco per Saab. Gli manca la leadership a Maud Oloffson. Non ha dimenticato la dichiarazione del ministro secondo cui Trollhättan preferirebbe costruire turbine eoliche.

Chiede un po' più di “nazionalismo” dal governo. In nessun luogo in Europa le regole per le sovvenzioni alla ricerca e sviluppo sono così rigide come in Svezia.

Finalmente, Saab USA. Il mercato statunitense si sta disconnettendo dal resto del mondo Saab. Ieri, i primi concessionari hanno annunciato la nuova Saab 9-4x, lunedì, tutti i concessionari negli Stati Uniti riceveranno il nuovo SUV. Saab USA è l'unica società di distribuzione in grado di fornire la nuova Saab. Hai messo grandi aspettative sul grande, nuovo SUV Saab.

Testo: tom@saabblog.net

2 pensieri su "Saab News Svezia: Svenåke Berglie, Trade Unions, 40 Millions"

  • È bello che arrivino i colleghi di Saabsunited! 😉

  • Almeno 1 9-4x sarebbe stato acquistato il venerdì e accettato sabato. 🙂

I commenti sono chiusi