Saab News: Antonov vuole "liberare" Saab dalla BEI.

Vladimir Antonov
Vladimir Antonov

Il prestito della BEI per Saab è soggetto a molte condizioni e ostacola in modo massiccio la casa automobilistica di Trollhättan verso qualsiasi libertà imprenditoriale. Attualmente, la vendita di beni immobili presso la BEI è in Lussemburgo per l'approvazione.

Da mesi sulla scrivania della BEI c'è anche l'ingresso dell'investitore russo Antonov, che per questo sembra fallire. Antonov ha avviato un'"offensiva di fascino" in Svezia la scorsa settimana e ha quindi messo in posizione sindacati e vari politici e associazioni.

Saab, o Antonov, sta attualmente negoziando con diverse banche europee il rimborso integrale del prestito dalla BEI, liberando così la garanzia Saab. Lo ha annunciato oggi l'agenzia di stampa TT. Si tratta di una somma di 2 miliardi di corone o di circa 220 di € milioni. Trollhättan sarebbe molto più flessibile senza questo prestito, anche per quanto riguarda gli investitori dalla Cina.

Testo: tom@saabblog.net