Saab News: DHL basato Trollhättan, dipendenti indietro

Aggiornamento: 14: 26

La base DHL di Trollhättan consegna direttamente alla band, ci sono prevalentemente cerchi con pneumatici consegnati just-in-time ai nastri.

Dopo la continua interruzione della produzione, la base aveva terminato tutti i dipendenti 22.

Ora, attraverso l'agenzia di collocamento come lavoratore temporaneo, i dipendenti 22 sono tornati al loro vecchio posto di lavoro.

DHL, in qualità di logista strettamente legato a Saab, si prepara a un possibile avvio fulmineo della produzione, letteralmente "produzione ryckiga". Naturalmente, i dipendenti non sono contenti di finire come lavoratori temporanei nello stesso rapporto di lavoro che avevano poche settimane fa come dipendenti a tempo indeterminato. Ma, secondo il sito web di IF Metal, la maggior parte delle persone la vede ancora come una soluzione migliore rispetto alla disoccupazione.

Il ritorno dei dipendenti di DHL è attualmente l'unica piccola luce su una "giornata Saab" precedentemente triste.

Per altre società, la crisi della Saab significa "off" economica. A Göteborg oggi i3tex, una società di consulenza tecnica, ha chiesto la ricostruzione. La ricostruzione è una fase ordinata della ricostruzione sotto la protezione e la direzione del tribunale. i3tex è un'azienda relativamente giovane e sana, come ha annunciato il capo dell'azienda Ulf Aiff. L'azienda impiega 250 persone a Göteborg, Södertälje, Nörrköping, Trollhättan e Malmö.

Saab deve la società poco più di 10 milioni di corone. La scadenza per aspettare fino a settembre era troppo lunga per i3tex.

Testo: tom@saabblog.net

Un pensiero su "Saab News: DHL basato Trollhättan, dipendenti indietro"

  • Il ritorno dello staff di DHL può davvero sperare !!!

    E i3tex può solo dire che l'azienda deve avere altri problemi oltre a Saab.

I commenti sono chiusi