TEST ADAC Saab 9-5: Saab 9-5 TiD berlina

vuoto

Le opinioni possono essere divise sui rapporti della stampa automobilistica tedesca su SAAB. Ecco il parere dell'ADAC ->

Quadra di quattro volumi berlina media classe superiore (118 kW / 160 PS)

Dovrebbe iniziare l'attacco di liberazione per Saab, il nuovo Saab 9-5. Nell'anno in cui 2010 non ha avuto successo, poco più delle approvazioni dei concessionari in Germania erano troppo poche.

Sebbene il produttore svedese offra un'auto di successo che presenta un design tecnicamente cool al di fuori della solita monotonia e richiama gli individualisti. C'è molto spazio all'interno e tutti i tipi di comfort, oltre ai comodi sedili. Forse la sobrietà dei clienti è dovuta al pesante telaio di produzione, che potrebbe non essere adatto alla berlina. Rimedio: il controllo elettronico dell'ammortizzatore opzionale.

O il motore diesel scontroso, che avrebbe bisogno di più incapsulamento. Rimedio qui: scegli uno dei turbo benzina e non guidare troppo, perché questi non sono tra i più economici. In caso contrario, ci sono servizi tecnici come un display a testa scoperta e un avviso di partenza corsia. In breve, un veicolo interessante per chi cerca un'auto al di fuori del mainstream.

stili di carrozzeria: Berlina e station wagon

concorrenti: Audi A6, BMW 5er, Jaguar XF, Mercedes Classe E

      • Verarbeitung2,4
      • Sicht2,8
      • Input / Ausstieg3,1
      • capacità del bagagliaio * 2,2
      • tronco Zugänglichkeit3,4
      • tronco Variabilität2,7
      • Bedienung1,7
      • Stanza anteriore * 2,0
      • Spazio sul retro * 3,2
      • interior Variabilität4,0
      • Federung3,3
      • Sitze1,5
      • Innengeräusch2,1
      • Klimatisierung2,6
      • Performance * 2,7
      • Laufkultur3,3
      • Schaltung3,0
      • Getriebeabstufung1,0
      • Fahrstabilität2,0
      • Kurvenverhalten2,0
      • Sterzo * 2,4
      • Bremse2,4
      • Sicurezza attiva - sistemi di assistenza 2,2
      • Sicurezza passiva - Detenuti 1,5
      • Kindersicherheit2,2
      • Fußgängerschutz3,3
      • Consumi / CO2 * 2,1
      • Schadstoffe1,6
      • costi operativi * 2,0
      • Spese officina / pneumatico * 2,4
      • Stabilità * 3,9
      • Costo di acquisto * 3,0
      • I costi fissi * 3,1
      • Costo totale mensile * 3,1

La nostra opinione -> La sospensione sportiva è davvero dura, un po 'meno durezza sarebbe meglio. Il diesel non nega il suo principio di accensione. Non è davvero mainstream, vero?

Testo: marco@saabblog.net

Fonte: ADAC

Un pensiero su "TEST ADAC Saab 9-5: Saab 9-5 TiD berlina"

  • vuoto

    Il Fahrwer non è troppo difficile dal mio punto di vista. Il diesel è ruvido, giusto.
    A mio parere, l'auto è basata sulle migliori tradizioni SAAB.
    Non scambierei mai per Audi e Co.

I commenti sono chiusi