BAIC Saab News: foto elettriche BAIC C60

BAIC-Saab C60e
BAIC-Saab C60e

BAIC, Beijing Auto Industri Cooperation, ha i primi veicoli di pre-produzione interamente elettrici pronti a partire. Il BAIC 60, basato sulla Saab 9-3, sta attualmente girando i suoi round interamente elettrici. BAIC aveva acquisito le tecnologie della vecchia Saab 18-9 e della Saab 5-9 dagli svedesi un buon 3 mesi fa. Per BAIC arriva la propaggine E-Saab al momento giusto, perché il governo della città di Pechino ha limitato il numero di nuove registrazioni sulle auto 20.000 al mese. Questo limita il mercato interno di BAIC.

BAIC C60, in questa versione un Saab Clone
BAIC C60, in questa versione un Saab Clone

Il governo della città prevede di trasformare Pechino in un'oasi per le auto elettriche in futuro. I possessori degli e-mobile non dovrebbero più partecipare alla “lotteria delle targhe” e preferiscono ricevere le ambite licenze. Le immagini di Elektro BAIC Saab sono apparse oggi su diverse riviste cinesi. Insieme a una propaggine portellone, chiamata C30, la C60 dovrebbe entrare in produzione in serie nei prossimi 6 mesi. Se le immagini mostrano la versione di produzione, che non deve essere perché abbiamo già visto altre versioni, abbiamo un vero clone Saab che rotola per le strade in Cina senza emissioni.

Interno BAIC C60
Interno BAIC C60

Con le prime autorità e servizi militari in Cina, il primo BAX C60 passerà in mano ai civili nei primi 12.

Testo: tom@saabblog.net