Saabblog.net Test Saab 9 5: 66.000 KM in Saab 9 5 1.9 TiD Deer Performance

Saab 9-5 TID
Saab 9-5 TID

Saab e la tecnologia italiana sono in realtà due componenti che a prima vista non riescono a combaciare perfettamente. Ma se ricordiamo, 1979 era già una combinazione fruttuosa nello sviluppo di Saab 9000.

Mentre venivano fatti i preparativi 2005 per montare gli occhiali cromati su 9-5 Trollhättan era alla ricerca di un diesel adatto. Dopo tutti i problemi con il litro 3 Isuzu Diesel, le cose dovevano andare meglio questa volta.

La GM / Fiat disponeva del giusto Agregat, il motore 1.9 TiD.

Il motore proviene dalla connessione GM Powertrain - Fiat ed è stato utilizzato anche in molti modelli di entrambe le società.

Saab ha installato questo motore nel Saab 9-3 e nel Saab 9-5 in diversi livelli di potenza. Nel 9-5 il motore è stato utilizzato con 110 KW ed era disponibile con cambio manuale 5 o cambio automatico dell'ingranaggio 5.

Subito dopo l'introduzione di 1.9 TiD, era disponibile un aggiornamento delle prestazioni di Hirsch Performance.

Con questo aumento delle prestazioni, le prestazioni aumentano a 175 CV e 320 Nm.

Ho ordinato la “PS Kur” quando ho acquistato l'auto e devo dire che ne vale davvero la pena. Il consumo di carburante diminuisce e le prestazioni aumentano. Una serie 9-5 1.9 TiD azionata in confronto distribuisce la sua potenza in modo un po 'più uniforme ma non è neanche lontanamente vivace come un "cervo".

Le prestazioni inizialmente un po 'irregolari sono state corrette da un aggiornamento software di Hirsch nel Saab Center di Francoforte. Di conseguenza, la potenza è stata distribuita in modo più uniforme su tutta la gamma di velocità e il ritardo del turbo si è ridotto. Con poca potenza disponibile al di sotto dei 1500 giri / min, da 1800 giri / min fino alla velocità massima regolata la potenza viene quindi erogata in modo molto uniforme. Ciò che è importante per la maggior parte dei proprietari di diesel -> consumo di carburante.

4,8-10 consuma tra 9 e 5 litri di diesel, il che aumenta anche la portata nel SID tramite 1000 KM.

Alla velocità massima (205 km / h) il motore si trova nella fascia di velocità rossa, il che a lungo andare è fastidioso. Una trasmissione in 6a marcia sarebbe stata molto utile qui. Sfortunatamente, non c'è abbastanza spazio nella Saab 9-5, il che è un vero peccato. Puoi sempre ascoltare il rumore della combustione e le vibrazioni si avvertono facilmente, ma è un diesel e un diesel non dovrebbe suonare come il diesel? Non ho mai trovato fastidioso il rumore di fondo.

Non ho esaurito gli intervalli di ispezione con olio GM Longlife di 2 anni o 30.000 km. Ogni anno un buon olio motore 0W-30 porta anche a un funzionamento più fluido del motore, almeno a me sembrava così.

In molti forum Internet si lamentano le alette di turbolenza, gli alternatori e l'EGR (valvola di ricircolo dei gas di scarico). Non avevo due di questi difetti, purtroppo a 60.000 KM le alette di turbolenza erano così difficili da spostare che le aste di regolazione si sono strappate e le alette di turbolenza hanno dovuto essere sostituite. Una versione più recente di questi flap di turbolenza dovrebbe essere più affidabile, si spera. La riparazione delle alette di turbolenza con relativo servomotore è costata ben 1500 €.

Ciò che è stato scritto sul problema del lembo di turbolenza riempie un sacco di forum diversi, quindi lo terrò breve. Di tanto in tanto uno strappo durante l'accelerazione, nessuna spia o altro messaggio nel SID indicava un difetto.

L'auto ha quindi gestito solo 60 km / h a tutto gas in 3a marcia. Questo è tutto……………..

Un controllo dei freni a 60.000 km ha mostrato solo un'usura minima, secondo Saab Service sarebbero possibili altri 60.000 km. Il motore e la trasmissione non hanno mostrato perdite. Lo scarico / DPF (filtro antiparticolato diesel) non ha mostrato usura. Anche il traffico a corto raggio non ha avuto un effetto negativo sul DPF, un burnout aggiuntivo, messaggi di errore nel SID e un forte sviluppo di fumo non si sono verificati per tutto il tempo. Questo mostra la maturità di questo sistema.

Ammortizzatori e sospensioni erano su livelli di auto nuove secondo il test ADAC. L'impianto di climatizzazione si raffredda sempre in modo affidabile, lascio il sistema acceso tutto l'anno.

Il mio 9-5 ha l'attrezzatura Vector, che in realtà include tutto ciò che è necessario. Come è tipico per Saab, i sedili offrono molto supporto laterale con un livello di comfort molto elevato nei lunghi viaggi. La qualità della pelle è buona, ho trattato i sedili in pelle con la cura della pelle Sonax una volta al mese. Solo il lato esterno del sedile del conducente mostra segni di usura dopo oltre 60.000 chilometri. Sfortunatamente, non è una qualità di pelle come nella mia Saab 900. Non c'erano crepitio o crepitio.

Il mio risultato dopo 4 anni e 66.000 km -> un'alternativa economica e sportiva per chi vuole pensare fuori dagli schemi e magari vorrebbe guidare uno “svedese”.

Testo: marco@saabblog.net

2 pensieri su "Saabblog.net Test Saab 9 5: 66.000 KM in Saab 9 5 1.9 TiD Deer Performance"

  • vuoto

    Come ex 'driver 9000 CSI / 93 e futuri acquirenti di Saab (Credo nel futuro!) Ho ottenuto seguente domanda: qualcuno può dirmi che cosa i motori Saab ha utilizzato tutta la sua storia? Ho letto qui sul blog di motori della Ford 12M, unità di GM, Isuzu diesel 3l ecc C'era DEN Saab motore per eccellenza, che è stato costruito solo in Svezia per sé?

    • vuoto

      Ciao Ciao
      Per quanto riguarda i veri motori SAAB, ci sono una serie di opzioni di design.
      A mio parere, quelli veri REALI sono i modelli a benzina a 4 cilindri da 2.0 e 2,3 litri che sono stati installati fino alla fine della SAAB 9/5 (vecchio modello) - e tutti gli antenati - di nuovo al motore Triumph adattato della SAAB 99.

      Saluti Gallix

I commenti sono chiusi