Saab News Stockholm: Pang Da incontro con Maud Olofsson

Maud Olofsson
Maud Olofsson

Si è concluso l'incontro del presidente Pang Da Pang Quinghua con il ministro svedese degli affari economici. Il CEO di Saab Victor Muller è stato molto soddisfatto di come sono andate le cose e Maud Olofsson, per il resto piuttosto cauta, è sembrata colpita dalla visita. "Pang Da ha parlato delle opportunità che vedono per aprire il mercato cinese per Saab", ha detto il ministro alla stampa.

"L'azienda è un partner molto interessante per Saab e può aumentare significativamente le vendite di Saab", continua Olofsson.

Eravamo particolarmente interessati a ulteriori ordini e alla domanda su quanto la cooperazione potesse aumentare la produzione in Svezia a lungo termine. "Penso che sia stato bello sentire quali competenze Pang Da vede in Saab e come si presenta la pianificazione futura.

Pang Da prevede di avviare la produzione in Cina e di continuare la produzione in Svezia. ”Ora Saab deve tenere sotto controllo la situazione finanziaria. Il governo e l'amministrazione del debito nazionale esamineranno ora se Pang Da può diventare un partner di Saab. "L'amministrazione del debito del Reich sta controllando e questo richiede un po' di pazienza", ha detto Olofsson. In questo caso, un po' di pazienza significa qualche settimana di controllo.

Dopo l'incontro, un Muller sorridente e apparentemente soddisfatto si arrampicò sulla Saab in attesa. La prossima destinazione è la fabbrica di Trollhättan.

I preparativi per la produzione sono in pieno svolgimento. Secondo Gunnar Brunius, capo della produzione di Saab, tutto è nei tempi previsti e finora "jag ser inga orosmoln på himlen" - non ci sono nuvole temporalesche nel cielo, ha detto a TV4 West.

Gli arretrati di produzione - o gli ordini dei clienti - sono probabilmente superiori alle attese. Finora si è parlato di 5.000 auto in tutto il mondo più 1.500 per la Cina, ma sembra che siano arrivati ​​5.000 ordini solo dai concessionari svedesi. Meglio vendere più che troppo poco, giusto?

Testo: tom@saabblog.net