Domanda di Saab: gli investitori cinesi danneggiano l'immagine del marchio?

Pianta di Saab Trollhättan
Pianta di Saab Trollhättan
Geely, l'investitore, è salito sul suo grande vicino Volvo a Göteborg. Il marchio sta andando bene, gli ordini sono pieni. A Saab, Pang Da vuole diventare uno dei principali azionisti e un altro partner cinese entrerà a far parte dell'azienda nel prossimo futuro. I partner della classe media ei proprietari sono buoni per il marchio o gli azionisti cinesi danneggiano l'immagine del marchio?

Il Nuremberg Market Research Institute Impulso ha studiato questa domanda:

La Cina sta espandendo la propria influenza economica nell'industria automobilistica. Gli esperti stanno attualmente ipotizzando se e quando il rivenditore di auto cinese Pang Da si unirà a Saab. Allo stesso tempo, Volvo Cars annuncia vendite e profitti in crescita a poco più di un anno dalla sua vendita alla casa automobilistica cinese Geely. Inoltre, sono stati annunciati i piani che le auto dovrebbero essere costruite in Cina a partire dall'anno 2013. Che impatto hanno tali acquisizioni sull'immagine del marchio della casa automobilistica colpita? Quali effetti sulla volontà degli acquirenti di auto tedeschi di acquistare?

L'istituto di ricerca di mercato di Norimberga Puls ha recentemente esaminato questa domanda in un sondaggio condotto dagli acquirenti di 1 000. Lo studio fornisce i seguenti risultati: le acquisizioni cinesi portano a perdite di immagine nel rispettivo marchio automobilistico. La percentuale di 57 degli acquirenti di automobili tedeschi è del parere che l'acquisizione da parte di un investitore cinese abbia un effetto negativo sull'immagine del marchio interessato. In particolare, questo vale per gli acquirenti di auto più datati e per i gruppi target con reddito superiore alla media.

Inoltre, la percentuale di 48 degli acquirenti di auto riteneva che tali acquisizioni avessero un impatto negativo sulla volontà del marchio di acquistare. La ragione di questa valutazione critica è probabilmente la perdita della qualità del veicolo associata all'acquisizione, che la percentuale di 40 degli intervistati ha paura. "La Cina ha bisogno di investire in un'immagine di migliore qualità nei prossimi anni. Ciò significa mettere in pratica le buone parole ", afferma Niklas Haupt, Partner di Puls Marktforschung. In particolare, i tedeschi avrebbero fissato una barra alta per questo scopo.

I conducenti Saab vedono la situazione tanto quanto i ricercatori di mercato? Siamo aperti all'ingresso cinese in Trollhättan e accogliamo i nuovi azionisti. O importa da dove provengono gli azionisti, solo il prodotto deve essere convincente? votazione:

Domanda: l'ingresso di un investitore cinese danneggia l'immagine di Saab?

  • No, l'immagine scandinava è abbastanza forte. (46% Voti 102)
  • Non mi interessa se Saab costruisce macchine buone. (38% Voti 84)
  • Sì, la voce non è buona per l'immagine del marchio. (17% Voti 37)

Totale Votanti: 223

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...

Testo: tom@saabblog.net