Saab nella stampa del motore: New Swede - Saab 9-5 test breve

Il Wirtschaftsblatt dall'Austria ha testato la berlina Saab 9-5 nella versione 2.0T con trazione integrale e scrive a riguardo:

New Swede!

Saab 9-5. Il nuovo "9-5" è divertente a tutto tondo, a patto di non guardare l'indicatore del carburante.

Così è lì, il nuovo 9-5er da sotto la nuova bandiera (ovvero quella della Spyker, azienda olandese produttrice di auto sportive) che guida a casa Saab. Ed è un vero bastardo, un feschak. Il nostro veicolo di prova era tutto in nero, il che sembrava particolarmente interessante in relazione ai vetri oscurati. Quindi all'esterno non c'è nulla di cui lamentarsi. Dovrebbe pensarlo. Per i fan più accaniti della marca svedese manca la tradizionale autonomia nel design e vede il nuovo 9-5er una pseudo-Audi o qualcos'altro. Diciamo che c'è di peggio che rispetto al marchio di lusso tedesco, anche se non molto confuso.

A proposito: la Saab resiste in gran parte al confronto con il livello premium tedesco negli interni. I piaceri con l'elevata qualità di lavorazione e materiali costantemente solidi, per cui Saab - a parte le tipiche applicazioni di ventilazione - non è così unico come una volta. Diamo detrazioni per l'illuminazione verde della radio e di alcuni impianti, anch'essi molto luminosi e il dimmer apparentemente difettoso.

bere in uscita

Altrimenti ci ha portato il recentemente appena olandese Swede, in cui batte anche un cuore americano (cioè un motore del vecchio proprietario GM), ma un piacere di guida completamente riuscito. L'accelerazione ricca e le caratteristiche di guida eccellenti sono veramente divertenti. Tuttavia, si passa guardando il consumo, si può letteralmente guardare cadere l'ago dell'autocisterna. In modalità test, siamo arrivati ​​a oltre il litro 13 combinato. Oggi non è più accettabile, e qui Saab è molto indietro rispetto alla concorrenza tedesca.

Saab sta davvero seguendo la concorrenza tedesca in termini di consumo? Un'analoga Audi A6 quattro ha un consumo standard di 8 litri, la Saab con 9,9 litri. Per cui sappiamo che il consumo standard è stato notevolmente migliorato e che il consumo reale dell'Audi dovrebbe essere di 10.0 L / 100 km. La Saab, guidata con parsimonia, atterrerà a 11,0 - 12,0 l / km, a causa del maggior peso del veicolo e della mancanza di marcia del cambio automatico a 6 rapporti rispetto al cambio a doppia frizione a 7 rapporti dell'Audi.

Ma il piacere di guida individuale può superare questo consumo extra? Abbastanza possibile, intendiamo. Perché una Saab è sempre stata una decisione individuale.

Fonte: Wirtschaftsblatt

Testo: admin / saabblog.net

Immagine: automobili Saab