Notizie Saab: Trollhättan: i fornitori credono in Saab, ma ...

Pianta di Saab Trollhättan
Pianta di Saab Trollhättan

È incredibile, 5000 clienti Saab in tutto il mondo hanno espresso la loro fiducia nel produttore e ordinato una nuova Saab durante le settimane di crisi. Con quale produttore ci sarebbe qualcos'altro? Questo è lo "Spirito Saab" che è ancora sveglio. Anche i fornitori di Saab, in particolare Svenåke Berglie, capo dell'associazione dei fornitori, credono in Saab e nel concetto, anche se con un grande "ma..."

Non è stata la fiducia nel produttore in quanto tale, ma la fiducia nell'amministrazione che ha sofferto durante la crisi. Svenåke Berglie sta quindi pensando ad alta voce a condizioni di pagamento più restrittive e ritiene che all'inizio le consegne dovrebbero essere pagate immediatamente "alla rampa". Questo è il problema che è stato annunciato, che richiede urgentemente l'istituzione di un'amministrazione finanziaria funzionante. Abbiamo già scritto a riguardo, Per il futuro, il capo dei fornitori chiede maggiore trasparenza e apertura. Finora, Saab si è sempre nascosta dietro le regole della borsa olandese, che non sono ben recepite dai fornitori.

Svenåke Berglie vede che non esiste un business di sicurezza 100%, ma i fornitori vogliono maggiore trasparenza sull'asset allocation, sul flusso di cassa e sulle vendite. Se questa apertura è impedita dalle regole del mercato azionario olandese, alcuni fornitori si ritireranno completamente, afferma Berglie.

Come ho detto, Berglie sottolinea espressamente la sua fede in Saab. Va bene Le sue riserve, tuttavia, sono ugualmente comprensibili.

Testo: admin / saabblog.net