Saab 9-5 nella pressa motore: Saab 9-5, BMW 5er, confronto Audi A6 diesel presso Autobild

Saab 9-5 berlina
Saab 9-5 Sedan - Partenza per Saab

Autobild aveva la nuova Audi A6 competere contro la Saab 9-5 e la 5er BMW. Per il Saab 9-5 TTID si scrive quanto segue:

Il più grande è il Saab. Offre così tanto spazio nella parte posteriore che sarebbe idoneo come un'auto con autista, uno non dovrebbe lottare faticosamente attraverso il tetto del tetto piano quando si imbarca.

Tuttavia, le dimensioni possono anche essere fastidiose nei parcheggi e nei centri urbani stretti, ad esempio. C'è già abbastanza che la 9-5, nel frattempo, foglio-Opel Insignia tecnologia è fastidioso, con i suoi metri 5,01 BMW alle undici e ha dominato l'Audi a 9,5 centimetri. In cima a quello è anche l'Unübersichtlichste: montanti del tetto Larghezza ostruiscono la vista, proprio come le finestre nel formato scappatoie.

Mentre i tedeschi mantengono la loro ricchezza tecnologica gestibile con interfacce utente sofisticate, lo svedese costringe il suo autista a fare i conti con un mix difficile da comprendere di pulsanti misteriosamente etichettati e menu a sfioramento sensibili al tocco. Inglorioso per un ex costruttore di aeromobili che voleva sempre distrarre il pilota il meno possibile.

Ok, anche se non ci piace ascoltare le chiacchiere Opel permanenti, con alcune critiche, l'autobild ha ragione. Ad esempio, sul tema degli ex costruttori di aeromobili e chiarezza. Continua così:

La Saab 9-5 stupisce con un'agilità sorprendente per le navi di cinque metri, ma l'ha acquistata con la durezza del legno. Anche la regolazione dell'ammortizzatore (1490 euro) allevia solo in misura limitata questa debolezza. In “C” come in “Comfort” è sopportabile. La modalità sport è divertente solo fino a quando le vertebre lombari non vanno in blocco per la prima volta. Ciò non richiede una buca profonda; è sufficiente un semplice chiusino.

Il diesel del 9-5 è il più forte del trio. Tuttavia, egli può giocare sia il suo vantaggio cavalli, eppure beneficia la risposta dei due turbo collegate in serie. Dal momento che la Saab ha anche il più grasso sui fianchi - con 1850 kg è 166 chili più pesante del Audi - ottiene così risparmiando notevolmente in ritardo: 7,0 consumo di prova litro è la più alta in questo confronto. a differenza di Audi e BMW - - ma gli svedesi non hanno alcun sistema start-stop ancora (come Audi) ha costruito un programma di efficienza commutabile in grado di supportare i manager sulla eco-viaggio con una caratteristica di gas più morbida e una potenza aerea strozzato.

Anche in Svezia, a Saab, non si è soddisfatti della messa a punto della sospensione e quindi si incorporeranno le modifiche nel nuovo anno modello. E che la Saab è troppo pesante, beh, qualcuno l'ha già notato alla prima.

Con chi l'articolo completo Autobild piace leggere, per favore. Un fidato cavaliere della Saab non sarà scoraggiato dall'acquisto di una Saab come alternativa svedese alle merci prodotte in serie da Ingolstadt e Monaco. E possiamo vivere con le critiche.

Fonte: Autobild

Testo: admin / saabblog.net

Un pensiero su "Saab 9-5 nella pressa motore: Saab 9-5, BMW 5er, confronto Audi A6 diesel presso Autobild"

  • Ho "amato" l'articolo e mi manca un resoconto corretto.
    Ad esempio, il chilo Saab 166 è più pesante e quindi presenta svantaggi nel chilometraggio del gas e l'accelerazione sembra chiara e dovrebbe essere migliorata, assolutamente. Inoltre, che il comfort è meno buono rispetto alla concorrenza, posso ancora accettare (anche se mi piacerebbe convincere me stesso).

    Se l'auto è grande (più grande della concorrenza) è troppo grande, se fosse più piccola sarebbe sicuramente troppo piccola! Puoi girarti e girarlo come vuoi. Ma trovo il confronto dei prezzi più ingiusto, nessuna trasparenza in termini di attrezzature. Paragonare la BMW con cerchi da 17 ″ alla Saab con cerchi da 19 ″ (a pagamento) non mi sembra molto giusto, con la migliore volontà del mondo non riesco a immaginare che Saab (a confronto equamente) sia più costosa di BMW e Audi. Beh, non puoi aspettarti di più da una rivista tedesca, spero solo che gli acquirenti prendano decisioni più obiettive 😉

I commenti sono chiusi