Rassegna stampa Saab dalla Svezia, dopo le buone notizie.

Pianta di Saab Trollhättan
Pianta di Saab Trollhättan

Ieri Saab ha ottenuto il via libera per rilasciare la garanzia tanto necessaria. Quali sono le riviste svedesi che scrivono di Saab, abbiamo letto le notizie più importanti per te e riassunto la panoramica.

Dagens Industri calcola quanto è stata elevata la perdita di produzione. Calcolato dalle auto 30 all'ora, uno arriva alle buone auto 200 al giorno. La domanda è sorta per quanto tempo un giorno lavorativo sulla linea di produzione a Saab è.

Dalla fermata su 05.04. si conta in modo conservativo con le vetture 1.800, con l'altra si ferma la produzione con le auto 2000 che non sono state costruite.

Quanto costa spendere una fabbrica a prezzo pieno, l'editor chiede e chiama Saab. Nessuna idea dice Gunilla Gustavs di Saab a Dagens Industri, perché il calcolo è difficile perché in parte un modello flessibile di orario di lavoro ha effetto. Se la liquidità è nuovamente disponibile, ci vuole un'altra settimana per riavviare la produzione, in questo caso dopo Pasqua. Sarebbe di nuovo 800 macchina mancante.

Tipicamente Dagens Industri, in termini di Saab, si ama parlare di mancanza di liquidità o di automobili non prodotte.

West è più contento della buona notizia è il locale ttela. Hakan Scott, responsabile del sindacato IF presso lo stabilimento Saab, è rimasto soddisfatto della ttela. “Un primo passo nella giusta direzione. Ma abbiamo ancora bisogno di ulteriori dettagli. "Anche Thomas Haglund di Saab è felice e afferma:" È fantastico quando le cose non iniziano e abbiamo la possibilità di mostrare cosa possiamo fare. "Peter Hallberg, amministratore delegato di Saab per le vendite Aftermarket soddisfatto con Maud Olofsson e pensa che la decisione ora sia una sorta di primo soccorso, devono seguire ulteriori passi.

Anche l'approvazione della BEI per le attività di prestito sembra essere una mera formalità, la ttela riportata oggi.

Giornale svedese Svenska Dagbladet sottolinea ancora una volta che il nuovo comproprietario non è ancora sicuro. La prossima settimana l'Amministrazione del debito del Reich farà una raccomandazione al governo riguardo ad Antonov. Non era del tutto chiaro nemmeno per noi che quattro parti dovevano dare il via libera all'ingresso di Antonov. L'amministrazione del debito del Reich, il governo svedese, la BEI e …… GM. Bene allora.

Testo: admin / saabblog.net