Scenario di Saab Spyker: analisi della crisi e vie d'uscita di Reuters.

Il reporter per l'agenzia di stampa Reuters, Sara Webb e Aaron Gray-Block ad Amsterdam, Niklas Pollard a Stoccolma, e Helen Massy Beresford a Parigi hanno la situazione di Saab ha analizzato Spyker e invitati alla seguente domanda: può impedire un collasso Spyker, quali sono le opzioni per arrivare ad una buona soluzione?

Il curriculum del rapporto è ampiamente positivo. L'investitore Antonov viene rivalutato e l'uomo di Saab Victor Muller, ancora una volta, interpretato come un ottimo negoziatore per Saab. Siamo felici

L'analista di AEK Martin Crum è fiducioso che Spyker supererà i problemi di liquidità a breve termine e non collasserà, perché ci sono così tante cerchie interessate di coloro che sono coinvolti. Compreso il governo svedese, azionisti e fornitori che hanno un interesse a lungo termine per la sopravvivenza di Saab.

Martin Crum vede il tempo come il problema più grande. Pensa che se qualcuno può concludere l'accordo, sarà Victor Muller. Muller è un brillante commerciante. "Abbiamo visto cosa può fare in passato, date all'uomo la possibilità e lo farà".

La relazione vede le seguenti opportunità concrete per il finanziamento:

- Prestiti bancari aggiuntivi: Spyker sta negoziando un prestito di 500 milioni di euro con banche statunitensi ed europee. Con questo prestito, il prestito BEI verrebbe rimborsato e sarebbe disponibile ulteriore liquidità. Vladimir Antonov avrebbe anche prestato a Saab una somma inferiore, meno di 400 milioni di euro. Un prestito ponte a breve termine dovrebbe essere la via più rapida per uscire dalla crisi di liquidità per Saab.

- Vendita e locazione di proprietà immobiliare Saab. Il patrimonio immobiliare di Saab è stato stimato a 2010 milioni di euro nel 248. Il processo richiede l'approvazione della BEI e richiederà del tempo.

- Un nuovo azionista strategico. Secondo il rapporto annuale 2010 di Spyker datato 31 marzo 2011, Victor Müller possiede il 25-30 percento, la Mubadala Development Co. di Abu Dhabi il 15-20 percento. Gemini fondi comuni di investimento 5-10 per cento e Brendan O'Toole 5-10 per cento. Antonov potrebbe entrare come azionista, ma a lungo termine Saab ha bisogno di un investitore con “tasche più profonde”, accesso a nuove tecnologie e nuovi mercati.

Cosa potrebbe succedere se Spyker si rompe?

Secondo la legge svedese, un creditore può presentare istanza di fallimento presso il tribunale distrettuale competente. Dopo l'apertura, il tribunale decide l'ulteriore linea di condotta e nomina un amministratore.

In alternativa, Saab potrebbe richiedere la protezione della ristrutturazione e della bancarotta come un anno fa. Sotto questa protezione temporanea dei creditori, la direzione potrebbe ristrutturare la società con un amministratore nominato dal tribunale.

Spyker ha un valore di € 100 milioni sulla Borsa di Amsterdam. A parte alcuni fondi di private equity, gli interessi di acquisto sarebbero gli stessi di un anno fa. Così il cinese BAIC o Königsegg potrebbero venire sul treno.

Il rapporto vince anche Zhejiang Geely, la madre cinese di Volvo. Gli acquirenti potevano comprare Saab con pochi soldi nella situazione attuale, visto che Saab si trova in una posizione debole e gli analisti hanno poche aspettative di successo economico.

Il rapporto Reuters dello Swedish Wallenberg Group, che un anno fa non era tra i potenziali offerenti, non è interessato.

Fonte: Reuters

Testo: admin / saabblog.net