Settimana Saab: Saab 9-5 Debutto di SportCombi, Saab 9-5 in Australia, comunicazione del cliente Saab nel test

Saab 9 5 SportCombi, Java Brown
Saab 9 5 SportCombi, Java Brown

Per la comunità di Saab è stata una settimana terribile con molte cattive notizie dalla Svezia.

La fine della crisi non è in vista, Victor Muller sta negoziando con due potenziali partner industriali, il finanziamento tramite la BEI e la svedese Reichsverwaltungsverwaltung è l'altra alternativa. In parallelo, l'ingresso di Victor Antonov viene esaminato a sua volta negozia con altre banche europee sul finanziamento.

Cosa leggere al di fuori degli scenari di crisi intorno a Saab questa settimana:

Saab 9-5 SportCombi ad un prezzo competitivo

Autaro.de vede il debutto della nuova Saab 9-5 SportCombi come positivo. Inoltre, uno scrive: Se Saab riesce a rianimare la fiducia dei clienti, il Combi Sport 9-5 potrebbe contribuire notevolmente al salvataggio dell'impresa. Tecnicamente aggiornato, visivamente un vero e proprio eye-catcher e con dettagli indipendenti come la finestra "wrap-around" che veste una vera Saab. Leggi l'articolo su autaro.de.

Sorprendentemente economico

Un quotidiano svedese ha pubblicato i prezzi della Saab 9-5 Combi e ha quindi suscitato una sorpresa: come riporta la postilla "Vibilagare", la spaziosa amica di famiglia (almeno in Svezia) costa meno della berlina. Dovrebbe partire dall'equivalente di 32.820 euro, il che fa 1000 corone o 114 euro in meno rispetto alla limousine comparabile. Leggi l'articolo completo su Autobild.de.

Saab 9-5 in Australia.

La Saab 9-5 è atterrata in Australia. L'Australia è più o meno un punto saggio sulla mappa di Saab. Di recente c'è di nuovo un importatore. La prima consegna consisteva di modelli 9-3, ora arriva 9-5 per gli australiani.

Leggi l'articolo su "The Motor Report".

Stand Saab a Ginevra

Lo stand Saab a Ginevra 2011 ha attirato l'attenzione. Gli iceberg simboleggiavano l'origine scandinava di Saab. Chi ha inventato? Lo svizzero? No, erano i Frankfurters. La società di costruzioni espositive Ernst F. Ambrosius & Sohn GmbH, con uffici a Göteborg, è stato responsabile dello spettacolare spiegamento. Ulteriori inserti di supporto sono previsti per il sistema di stand modulare.

Fonte: Pressbox

Richieste di rivenditori via e-mail spesso senza risposta

La comunicazione tra case automobilistiche e clienti via Internet è stata oggetto di un test da parte di "Auto Motor Sport". I mini dealer hanno reagito meglio. Almeno l'80% delle aziende ha risposto e ha risposto ai desideri dei clienti. Lo stesso vale per il 77 percento dei concessionari Jaguar e Saab. Comunque. Leggi l'articolo su Auto-Presse.de.