Saab Blog: preoccupato per Saab? Reazioni di dimissioni CEO di Saab.

Jan Åke Jonsson
Jan Åke Jonsson

Anche dopo il fine settimana, la situazione attorno alle dimissioni dell'amministratore delegato di Saab, Jonsson, non voleva ancora calmarsi. Alcuni in Svezia vedono la situazione abbastanza rilassata, altri vogliono saperne di più sullo sfondo.

Anche le aziende che lavorano con Saab reagiscono in modo diverso, ma di solito la situazione rimane senza il dramma di venerdì scorso.

Chris Wrange, capo della sezione Trollhättan presso il gigante della logistica DHL, vede la situazione rilassata e non si preoccupa. DHL fornisce componenti just in time, a nostra conoscenza, pneumatici e cerchioni nell'assemblaggio.

Chris Wrange ha detto a Dagens Industri: "Alla Saab, così tanto è stato ricostruito e cambiato radicalmente negli ultimi mesi, forse è normale e deve essere così che ora avvenga un cambiamento al vertice".

Anche il nuovo partner Saf ZF, fornitore per i componenti del successore 9-3, che ha progettato il suo impianto di assemblaggio vicino alla fabbrica, non rivela alcuna preoccupazione.

Solo Svenåke Berglie, presidente dell'Associazione dei costruttori di componenti per veicoli (?), Ha dato fastidio a Dagens Nyheter. Vede una grande rabbia nei segnali di Trollhättan che si avvicina a lui e alla sua associazione e vuole chiarimenti sulla situazione.

Probabilmente dovrà aspettare. Su 19.Mai è l'Assemblea Generale di Spyker Cars NV e presumibilmente e molto probabilmente ci sarà un nuovo CEO e presidente Saab o candidati saranno presentati. Jan Ake Jonsson sarà disponibile per Saab fino a settembre.

Inoltre, l'iscrizione incombente di ulteriori investitori sarà prevedibile o chiarita da allora. Stammi bene e aspetta. Continua a Saabing!

Fonti: Dagens Industri / Dagens Nyheter

Testo: Svenskatom / saabblog.net