Autogazette: intervista a Victor Muller

Montaggio Saab 9-5 a TrollhattanIl marchio svedese di auto Saab sarà di nuovo redditizio nell'anno 2012. Il CEO di Spyker, Victor Muller, parla di obiettivi di vendita, nuovi modelli e del mercato in forte espansione della Cina in un'intervista con il bollettino della macchina. L'intervista è alla fine dell'anno 2010, ma interessante.

Il marchio svedese tradizionale Saab è già nell'anno 2012 tornato in nero. "Continuo a partire dall'anno 2012, quindi vogliamo vendere unità 120.000 ogni anno", ha dichiarato il CEO di Spyker Victor Muller in un'intervista con la galette dell'automobile. Il produttore olandese di auto sportive ha avuto Saab a febbraio 2010 rilevata dal gruppo statunitense GM.

Il fatto che Saab sia molto indietro rispetto alle aspettative di vendita di quest'anno, non fa preoccupare Muller della redditività del marchio. "Anche se ci manca il nostro obiettivo di automobili 50.000 quest'anno, siamo ancora molto nel nostro business plan." Come il 51 anni, Muller ha detto che si aspetta che questo anno le vendite di almeno 30.000 unità, idealmente forse anche automobili 35.000 , Già per il prossimo anno si aspetta Muller a causa dell'introduzione del nuovo modello due 9-5 SportHatch e il crossover 9-4X una ripresa per il marchio.

«Goditi che Saab fa parte di Spyker»

Auto Gazette: Signor Muller, ti sei pentito che Spyker Cars abbia acquisito il marchio Saab questo febbraio?

Victor Muller: No, perché dovrei? Mi piace ogni giorno di nuovo che questo marchio tradizionale è ora parte di Spyker Cars.

Auto Gazette: In che misura puoi goderti il ​​ruolo di proprietario di un marchio che perde le aspettative di vendita come Saab? Originariamente volevi vendere le auto 60.000 quest'anno, ora probabilmente saranno solo le auto 27.000.

Muller: Come si ottiene sui numeri? Il nostro piano commerciale ha fornito 2010 con vendite in tutto il mondo di unità 50.000. Il motivo per cui non siamo riusciti a raggiungere questi numeri è stato perché la GM ha interrotto la produzione all'inizio di gennaio, quindi non siamo stati in grado di risolvere i problemi con i nostri fornitori con la stessa rapidità con cui avevamo programmato.

«Prevediamo almeno unità 30.000»

Auto Gazette: Quale paragrafo ti aspetti da 2010? A settembre, si trattava solo delle vendite di 18.000.

Muller: Ci aspettiamo almeno unità 30.000, idealmente anche con le auto 35.000.

Auto Gazette: Con questo numero, Saab è lontana da una ragionevole redditività. Per quanto tempo sono sufficienti le riserve finanziarie per mantenere in vita Saab?

Muller: Non ti preoccupare Sono disponibili liquidità e disponibilità liquide sufficienti per riportare il marchio Saab alla redditività.

Auto Gazette: Quando dovrebbe tornare Saab in nero?

Muller: Conto ancora sull'anno 2012, quindi vogliamo vendere unità 120.000 ogni anno. Anche se quest'anno perdiamo il nostro obiettivo delle auto 50.000, siamo ancora pienamente nel nostro piano aziendale. Inoltre, molte cose andranno molto meglio per Saab dal prossimo anno.

Due novità in 2011

La nuova Saab 9-4XAuto Gazette: Perché con il nuovo 9-5 Sport Combi e il Crossover 9-4X lancerai quindi due nuovi prodotti ...

Muller: …Sono d'accordo. Queste due auto ci daranno una spinta significativa e faranno avanzare il marchio. Prevedo vendite di 9 auto per la 4-9000X nel 2011 e 9 per la nuova 5-17.000 Sport Combi.

Auto Gazette: Hanno lanciato la nuova limousine 9-5 quest'anno. Perché l'auto non arriva fino a quel momento al cliente?

Muller: 9-5er è stato accolto molto bene dai clienti, ma purtroppo questa vettura ha sofferto particolarmente a causa della chiusura della produzione di gennaio, febbraio e marzo.

Auto Gazette: Quante unità di 9-5er vuoi vendere quest'anno?

Muller: Originariamente dovrebbe diventare 17.000 9 5er unità, ma a causa di problemi di produzione, sarà probabilmente 8000 quest'anno.

Auto Gazette: In Germania, dal 9 al 5 di novembre, sono state effettuate solo 49 nuove immatricolazioni. Quindi l'auto è praticamente inesistente ...

Muller: ... ovviamente non siamo soddisfatti di questi numeri. Il mercato tedesco è un mercato in cui dobbiamo prima dare nuova vita al marchio. A tal fine, abbiamo portato a bordo un nuovo direttore delle vendite a Matthias Seidl ...

Auto Gazette:... e sarà ricoperta anche la carica di amministratore delegato.

Muller: ... sì, qui c'è anche un cambiamento in alto. La Germania è un mercato importante per noi, ma non il più importante. I mercati di vendita più importanti per noi sono Svezia, Inghilterra e Stati Uniti. Qui realizziamo i due terzi delle nostre vendite.

«Solo piccole quantità per iniziare in Cina»

Auto Gazette: Hai appena annunciato che vuoi distribuire il marchio Saab in Cina con il CATC di proprietà statale a partire dalla metà del prossimo anno? Quante auto dovrebbero essere vendute lì in 2011?

Muller: Per cominciare, calcoliamo in Cina in numeri molto piccoli, dopotutto, la struttura di vendita deve prima essere costruita. Ecco perché probabilmente non venderemo più unità 2011 come unità 2000, a partire da 3000, a partire da 2012, inizieremo con le unità 5000.

Auto Gazette: E qual è la prospettiva delle vendite in Cina?

Muller: Vogliamo raggiungere rapidamente le unità 10.000. Da questa quantità per noi sarà interessante costruire automobili in Cina da un partner. Ma questo succederà da 2013 al più presto.

Auto Gazette: Quale macchina vorresti produrre in Cina?

Muller:Vorremmo innanzitutto produrre il nuovo 9-3er in Cina.

Auto Gazette: Da 2012, la BMW Saab fornirà i moderni motori a quattro cilindri. In quali serie sono utilizzati questi motori, esclusivamente nel nuovo 9-3, che arriverà nello stesso anno?

Muller: Inizialmente, questi motori verranno utilizzati solo nell'9-3er.

Auto Gazette: Hanno detto che a Saab sarebbe anche mancata una piccola auto 9-2. Quando dovrebbe esserci Lui?

Muller: Se questa macchina sta arrivando, non ha ancora deciso, non fa parte del nostro piano aziendale. Una cosa è chiara: se ci dovrebbe essere una decisione per questa macchina, può essere implementata solo con un partner. I colloqui sono già in corso con un potenziale partner. Ma una macchina del genere sarebbe stata introdotta solo dopo il lancio sul mercato del nuovo 9-3er sul mercato, quindi solo da 2013.

Auto Gazette: Saab è in grado di offrire ai suoi clienti anche un'auto elettrica, grazie al suo know-how e alle sue risorse finanziarie?

Muller: Per la prima volta offriremo ai nostri clienti un ibrido nel nuovo 9-3er. Inoltre, abbiamo presentato al Motor Show di Parigi in ottobre, l'9-3 ePower a propulsione elettrica, di cui costruiamo le auto 70. Dopo aver valutato i risultati del test, vedremo se anche una macchina del genere sarà in produzione.

L'intervista con Victor Muller è stata condotta da Frank Mertens

fonte: auto Gazette

Immagini: Saab