3 nuove auto per la lista dei desideri

Fancy nuove auto? E nessun desiderio di parcheggiare un SUV mainstream vicino alla Saab nel posto auto coperto? Fortunatamente, ci sono alternative! A - certamente molto soggettivo - scelta di tre tentazioni che non sono un po 'noiose e che fanno una bella figura accanto a una Saab.

Subaru BRZ
Subaru BRZ. Immagine: Subaru

Subaru BRZ

Non sarebbe il Montagna di Bilster Non sarei mai venuto al BRZ nella mia vita. Perché? Forse perché non dovresti cercare un coupé sportivo-sportivo a Subaru. Da allora, il piccolo atleta non è più fuori di testa. Mi ha macinato il cervello e questo potrebbe avere delle conseguenze. Trazione posteriore, leggero, motore boxer, baricentro basso. La Subaru porta con sé ciò che conta. La mattina per andare in ufficio, la sera sulla via di casa poi con deviazioni di piacere su una piccola e tortuosa strada di campagna.

Subaru BRZ
Subaru BRZ. Macchina da guida piccola e fine. Immagine: Subaru

il BRZ non ha un turbo, ma un boxer da 2, che trae la sua potenza dalle alte velocità. Il cambio 6 diventa nitido, la tenuta di strada è fenomenale. Il BRZ riporta ciò che originariamente reso il divertimento di guidare una macchina. I suoi 200 PS sono sufficienti per mostrare la parte posteriore di veicoli molto più potenti sull'autostrada.

In realtà, Subaru merita una medaglia al merito per avere il coraggio di rianimare la classe di piccoli atleti a prezzi accessibili. Il fantastico GT è sobrio, divertente senza rimpianti e conveniente. Se un'etichetta della Porsche o della Lotus si attaccasse al suo cappuccio, costerebbe parecchie banconote più costose.

A110 alpino

Rianimare una leggenda è difficile. Volkswagen ha sperimentato un Waterloo con il Maggiolino, a Fiat ha lavorato contro di esso con il 500. Renault ha aderito al marchio basato su 1955 Alpino audace, e l'operazione odora sospettosamente di successo. A Dieppe, la casa originale di Alpine, il successore del primo A110 corre fuori linea. Come con la GT, A110 si basa su piccoli, fini, leggeri. In termini di prezzo e con le prestazioni di 250 PS, l'Alpine è appena sotto 58.000 € ben al di sopra del circa 35.000 € GT.

A110
La leggenda torna indietro. A110 alpino. Immagine: Renault

I francesi fanno tutto bene al momento del riavvio. Limitato alle copie 1955, la prima edizione è stata venduta per anni. Chi ha ordinato e pagato, deve attendere pazientemente, perché la produzione viene sollevata solo molto lentamente. Su 28. Giugno, il numero 1.000 ha rotolato giù dai nastri in Normandia. Fino a quando la versione entry-level arriva sul mercato, gli addetti ai lavori dicono che potrebbe portare 1 a 2 anni. Dopotutto: la prenotazione è possibile, il deposito di 2.000 € è quindi dovuto.

A Francoforte sarà uno Base alpina origine nella città classica, accanto a Saab Service Frankfurt, E per coincidenza, a parte questo, la nostra prossima grande vacanza in famiglia è quella di portare in Normandia.

Due proposte, due macchine sportive. Troppo stretto, troppo sportivo? Restiamo in Francia, perché l'industria automobilistica del paese ricorda la sua vecchia forza e fornisce ottimi prodotti gourmet come alternativa allo stufato premium tedesco.

Peugeot 508
Oh sì: ampio portellone e apertura continua. Ci conosciamo. Immagine: Peugeot

Peugeot 508

La nuova edizione di Peugeot 508 potrebbe passare attraverso la reincarnazione di Saab 9000. A prima vista, almeno. Una fascia posteriore a tutta lunghezza, simile a quella che potresti aver progettato sul tavolo da disegno 2018 a Trollhättan, guarnito con un ampio portellone. Inoltre: Sotto il cofano è lo stesso motore benzina turbo 1.6 litro fino a 225 PS, avremmo ottenuto nel Saab 9-3 III, la nuova generazione 9-5 e 9-4x successore. Compreso un cambio automatico 8 da Aisin.

La berlina di autovettura a tre oa cinque porte di Peugeot è disegnata magnificamente e meramente visivamente vale una tentazione. Il concetto operativo nell'abitacolo, ma con il volante piccolo e stranamente posizionato, è quantomeno strano. La forma segue ancora la funzione, o è semplicemente il design a manifestare l'alterità?

Solo la via per la prossima base Peugeot aiuta. Guarda, senti, forse guida alla prova. O forse la bella macchina da guida di Subaru o la leggenda di ritorno dalla Normandia? La domanda è difficile, perché esiste una quarta alternativa. Acquista una vecchia Saab, ripristina, divertiti pure. Alla fine, potrebbe costare anche meno ed è sostenibile.

Anche i pensieri di 43 "3 nuove auto per la lista dei desideri"

  • 11. Luglio 2018 su 12: 39 PM
    Permalink

    Ultimamente, Peugeot non è male come una possibile "alternativa" (SUV, station wagon, 5008 e soprattutto per la vita interiore e soprattutto per la console centrale !!!)! 🙂
    La consociata Citroen / DS, comunque, penso (tra l'altro, a causa del troppo frizzante interno) ultimamente, purtroppo non così dolle.

    Non posso fare amicizia con Subaru.
    Ma Subaru non dovrebbe essere una brutta marca ... solo un po 'meno notato in D.
    Il BRZ penso piuttosto alquanto chic, ma non mi piace molto dentro così tanto. ... ed è solo un'auto sportiva ...

    A (e) delle Alpi è ovviamente qualcosa di molto fine (ma per queste auto sportive Probabilmente sono purtroppo "soffocante e tranquillo")! 😉




    3



    0
    Rispondere
  • 11. Luglio 2018 su 12: 45 PM
    Permalink

    Sì! L'acquisto di una vecchia Saab non è solo la soluzione più bella, ma molto più sostenibile e - eccola: costa anche con tutte le prospettive di riparazione e manutenzione in definitiva meno ....




    4



    1
    Rispondere
    • 11. Luglio 2018 su 6: 47 PM
      Permalink

      Attualmente quattro pollici in su.

      Chi vorrebbe contraddirlo? Sarebbe una missione suicida online ...

      Tuttavia, oso porre un'obiezione formulata con cura. Le auto provengono da alcuni (all'ultimo 10) non più economici. La perdita annuale di valore può tendere a zero, ma i costi di manutenzione e riparazione aumentano in modo sproporzionato e l'affidabilità del veicolo diminuisce ...

      Di solito, un aumento di valore è ancora molto lontano dopo 9, 10 o 11 anni. Potrebbe essere diverso con SAAB. Ma anche questo varia molto a seconda del modello e dell'attrezzatura.

      In breve, l'affermazione che TUTTI possono davvero "costare meno e più sostenibile", in definitiva ogni SAAB di qualsiasi altra macchina è troppo grumoso e penso che sia completamente sbagliato.




      3



      1
      Rispondere
  • 11. Luglio 2018 su 12: 58 PM
    Permalink

    Tom mi fa riflettere 😉 Non ho mai avuto il BRZ sul radar finché non è stato su Bilster Mountain. Ho avuto un appetito per questo da allora. Sarebbe qualcosa di sportivo, purché tu possa ancora divertirti e non sia proibito. (Sta arrivando!) L'Alpine è delizioso, il Peugot interessante. Difficile ...




    1



    1
    Rispondere
  • 11. Luglio 2018 su 1: 13 PM
    Permalink

    I pensieri sono gratuiti ... ;-), e questa è una buona cosa!
    BRZ, dall'età in cui sono fuori 😉 e "controllato razionalmente", non è più un problema.
    Il (?) ALPINE è sempre stato una tentazione per me ..., ma OGGI non mi rende più divertente la macchina: pieno, ingorgo, fastidiosi contemporanei, ROSSO ora è "solo" una raccomandazione, ecc.
    Resti di Peugeot: un vecchio utenti 504 TI nel 80-zigern certamente un'opzione se avrei usato una macchina ... ma io limitano auto uso un solo enorme e sempre più utilizzano la mia forza e la capacità! 🙂

    Tuttavia, Tom, un articolo che apre i sensi!




    3



    0
    Rispondere
  • 11. Luglio 2018 su 1: 19 PM
    Permalink

    Soggettivamente parlando, trovo la Jaguar XE e la nuova Volvo S60 piuttosto interessanti ...




    2



    0
    Rispondere
  • 11. Luglio 2018 su 1: 47 PM
    Permalink

    Se la famiglia non è composta solo da Tom e un Pinscher in miniatura è con l'alpino o il BRZ, la "grande vacanza in famiglia" probabilmente è un'utopia 😉
    KIA Stinger sarebbe un'alternativa, anche con un grande portellone.




    3



    0
    Rispondere
    • 11. Luglio 2018 su 2: 03 PM
      Permalink

      Questo è il privilegio di una flotta più grande. Allora potresti das




      2



      1
      Rispondere
      • 11. Luglio 2018 su 2: 24 PM
        Permalink

        Ok, pensavo che la nuova acquisizione dovesse essere una sorta di "macchina principale". Naturalmente, questo spiega i concetti davvero contraddittori dei veicoli disponibili per la selezione.




        1



        0
        Rispondere
        • 11. Luglio 2018 su 3: 22 PM
          Permalink

          L'idea principale è verso il divertimento. A110 o BRZ, come supplemento alle Saab. 508 sarebbe una storia completamente diversa e probabilmente una "macchina principale". Ma in questo momento sono solo i giochi mentali.




          1



          3
          Rispondere
    • 12. Luglio 2018 su 6: 01 PM
      Permalink

      Jupp, posso firmarlo, ho provato il Stinger V6 Bi-Turbo (che di solito non faccio affatto, ma ero curioso di questo). Huuui, è andato via! Tutto su un livello piuttosto alto, solo gli "ultimi dettagli" qualitativamente ottengono gli altri un po 'meglio (dalla propria esperienza Audi A5 Sportback) - in considerazione del prezzo ma in realtà difficile da superare!




      2



      0
      Rispondere
  • 11. Luglio 2018 su 1: 52 PM
    Permalink

    Subaru Ho in mente un incrociatore, ma senza passione. Prima di SAAB, le mie auto erano, a mio piacimento, piuttosto scelte per lo scopo e le prestazioni dei prezzi. Esternamente, l'una o l'altra macchina è perché lo trovo molto bella, ma non più tardi di quando mi siedo puramente e vedere l'interno lo passa di nuovo a me. Non mi piacciono i display e i touchpad al posto degli strumenti e degli interruttori. Essendo stato nel settore IT per oltre 20 anni ... 😉




    4



    0
    Rispondere
    • 11. Luglio 2018 su 2: 01 PM
      Permalink

      Conosco il problema L'attuale flood flood, vedi Audi Q8 con i display 3 intanto, è dissuasivo. Ma la Cina vuole così. Io no.




      5



      1
      Rispondere
      • 12. Luglio 2018 su 6: 21 PM
        Permalink

        Ok, in fondo io sono con voi, ma devo fare ora Cudgels per "Premium tedesco" (terribile, questa divisione, lo so) -? Al momento guidare un'Audi Sportback A5 (ufficio) - e ho volutamente il "Virtual Cockpit "ha rinunciato - anche se vengo anche dall'IT :-). lui e un grande portellone anche - così bella raccordi analogici, pelle luminosa, legno, Gotland verde metallico - tutto su come il mio vecchio 9-5 Aero! È molto comodo! La Peugeot è abbastanza ok, ma otticamente mi piace l'A5 o anche una Jag o una Maserati (non usata molto cara!) Ancora meglio - una questione di gusti! E per le belle ore nel tempo libero ho solo il mio 9-3 I Aero aperto ...




        0



        1
        Rispondere
  • 11. Luglio 2018 su 2: 15 PM
    Permalink

    Hmm - in effetti deliziose alternative. Il BRZ è già fantastico - ma porta il largo sorriso solo tra le orecchie quando si sfrutta effettivamente la gamma di velocità. Nell'arco alpino anche la crociera evoca un sorriso sul viso - anche in natura visto ma non vissuto. Pertanto, questo probabilmente si avvicina molto all'esperienza della cavalcata di Saab: dipende dal bisogno o dall'umore, scivola o progredisce piuttosto rapidamente e si sente sempre al sicuro e padrone della situazione (o pensa in questa stessa credenza). La Peugeot non ha certo un aspetto negativo, ma ognuno deve decidere da solo se si sente a proprio agio anche dentro ...
    Dei tre disponibili per la selezione è quindi la cassaforte o l'Alpine l'offerta più gustosa. ma forse qualcos'altro è anche deliziosa: Acquisto e installazione di un normalmente curato (per così dire trascurata) 9-3 Viggens fino alla aspetta da voi la perfezione - la promessa di certo al di là della fascia di prezzo della GT, ma un sorriso permanente sul suo volto e certamente cade da esperienza possibile piacere di guida perché poi l'una o l'altra storia nel blog mentre ...




    2



    0
    Rispondere
  • 11. Luglio 2018 su 2: 53 PM
    Permalink

    508 è già una macchina molto bella e la station wagon sarà probabilmente ancora migliore. Ciò che rende ancora più gustoso e non lo so è il problema con il motore. Come può essere che gli stessi motori siano installati lì come con i nuovi modelli non più rilasciati da Saab? Qualcosa mi è sfuggito! Caro Tom, potresti spiegarmelo? Grazie.




    2



    0
    Rispondere
    • 11. Luglio 2018 su 3: 20 PM
      Permalink

      Si! Il litro 1.6 sarebbe venuto dalla cooperazione PSA / BMW. Codice interno di Saab: N18. fine 2012 era in 9-3 III (Fenix), MY 2014 in 9-5, e MY 2016 9 in 4x (Fenix) sono venuti avanti e tutti i motori a benzina litri turbo 2.0 sostituito.




      3



      2
      Rispondere
      • 11. Luglio 2018 su 9: 49 PM
        Permalink

        Grazie per il chiarimento! Naturalmente, il futuro deve ancora dimostrare se funzionano in modo affidabile come il B 206 nel mio Aero. 😉




        1



        0
        Rispondere
        • 12. Luglio 2018 su 10: 05 PM
          Permalink

          Caro Zsolt, grazie per aver iniziato la spiegazione!
          Il B206 probabilmente non è nell'Aero. B206 = B204 senza alberi di bilanciamento, probabilmente disponibile solo in Europa con breve preavviso in 902 (fonte: Wiki EN per Saab H-Engine)




          0



          0
          Rispondere
          • 14. Luglio 2018 su 8: 37 PM
            Permalink

            B207! Entschuldigung!




            1



            0
  • 11. Luglio 2018 su 5: 59 PM
    Permalink

    Tom, posso solo confermarlo, il BRZ è una granata, particolarmente adatta alla deriva. Ho questa macchina da quando 2012 stesso. Puro piacere di guida. Niente sbattere, niente si rompe, basta fare rifornimento, nuove gomme e controllo! Invece di Peugeot 508, posso solo raccomandare il mio Subaru WRX STI, un modello 2010. Sfortunatamente, Peugeot non ha valore per me! L'Alpine A 110 è molto bello, ma anche relativamente stretto per le persone alte. LG




    2



    0
    Rispondere
  • 11. Luglio 2018 su 6: 13 PM
    Permalink

    Il fascino della Subaru BRZ si accende immediatamente!

    Un pugile e un pollone ad alta velocità sono quasi esotici oggi come lo erano i turbo SAAB. Il turbo è già mainstream. Questo parla del concetto e potrebbe essere una soddisfazione tardiva e una conferma a uno o un altro ingegnere SAAB ...

    ... se i primi turbo padri e nonni sono ancora vivi e prendi nota di ciò.

    ma un turbo è un componente complesso e delicato nella gestione del motore, richiede tubazioni aggiuntive e by-pass (età, crepa, o apertura) e la pala stessa ha di solito una vita molto più breve del blocco motore.

    In ogni caso, con il mio SAAB più giovane, il secondo caricatore è stato a lungo all'interno e la valvola di by-pass è stata rotta prima. A poco meno di 120.000 Km, due terzi di tutti i guasti sono direttamente o indirettamente riconducibili alla ventilazione forzata (altrimenti molto innovativa, efficace ed efficiente).

    Il principio di base di un pugile richiede inizialmente più componenti di un motore in linea. Tuttavia, il bilancio di massa in un pugile è di per sé perfetto. Da 9000, SAAB ha forzato il buon funzionamento di un motore in linea 4 per cilindri con molto sforzo tecnico dai suoi cilindri della serie 6. Anche la stampa motoristica tedesca era piena di elogi su questo punto.

    Un cilindro 4 così fluido e potente non aveva visto il mondo fino ad allora. Con turbo e due alberi di controbilanciamento, appartenevano anche a complessi complessi ingegnerizzati. Per dirla in modo più positivo, questi erano probabilmente i cilindri 4 più avanzati sul mercato.
    Se un tale aggregato effettivamente gestisce con meno componenti di un pugile alla fine, ma dovresti ricontestare le volte in base alle viste esplose e capire.

    Può anche applicarsi qui che forse non tutte le strade portano a Roma, ma almeno più di una. E mi sembra che la Subaru BRZ sia una via possibile fuori dal mainstream per calpestare. Questo è ovviamente molto bello e tecnicamente interessante ...

    Questo è esattamente come lo ha fatto SAAB. In ogni momento, sono entrambi fuori dal mainstream comunque. Quindi c'è almeno qualcosa come il minimo comune denominatore tra Subaru e SAAB. È la volontà di andare per la tua strada. Dopo tutto ...




    3



    0
    Rispondere
    • 12. Luglio 2018 su 9: 30 AM
      Permalink

      Con 120000km già il secondo caricatore? Questo è abbastanza insolito se non ti aspetti un "errore dell'operatore". Nel mio 9-3I era dovuto a circa 300000km il primo caricatore, il 9k ho con 270000km venduto (1. Loader ancora ok), il 9-5 è stato cambiato dal precedente proprietario a circa 210000km il loader e il 901 ho con 220000km ha gettato fuori il caricatore. Non perché fosse necessario, ma perché volevo uno più grande con più vapore. La nostra Volvo (Diesel non è al 100% comparabili) erano o sono ancora al di là della 300000km con la prima assemblea pala in movimento.




      2



      2
      Rispondere
      • 12. Luglio 2018 su 3: 23 PM
        Permalink

        Come definire "errore dell'operatore" con un caricatore?

        Il partner di fiducia SAAB mi ha chiesto se potevo aver appena accelerato (il che era vero). Inoltre, voleva sapere se il veicolo avrebbe frenato, se avessi forse guidato su un dosso. Forse un po 'allungato sull'autostrada, che non era visibile e non segnalato ...

        Andava tutto bene. Ma come lo sapeva? ? ?

        Ha spiegato che sarebbe successo tutto il tempo. In caso di pavimenti irregolari si abbasserebbe anche l'alimentazione di olio del compressore. Stupido, se l'allora funziona alla massima velocità e improvvisamente non è lubrificato su 22.000 RPM ...

        Nel frattempo, conosco l'urto e vado dal gas prima. Nel frattempo, conosco anche la debolezza descritta. Ma prima c'era un "errore dell'operatore"? Penso, no!

        Perché un motore dietro la sospensione dovrebbe essere così indietro? Non ha alcun senso costruire un'auto che passa senza intoppi su un dosso, ma indebolisce o addirittura disassembla spontaneamente e completamente componenti importanti del disco.




        2



        1
        Rispondere
        • 12. Luglio 2018 su 4: 35 PM
          Permalink

          Con "errore dell'operatore" intendevo un caricatore allo stato freddo per richiedere la piena pressione di sovralimentazione e spegnerlo facilmente. Quindi uccidi tutti i caricatori dopo poco tempo.

          Sto cercando di immaginare come un urto o qualcosa di simile. la fornitura di petrolio si rompe ... specialmente quando la parte si blocca su una corda con la restante fornitura di olio al motore. Poi ci sarebbe anche un danno. In un motore sano, la pressione dell'olio è solitamente più che adeguata e l'olio "si rovescia" non solo facilmente attraverso le linee ... che non sono invano fatte di metallo.

          Ad ogni modo, non era quello che intendevo per "errore dell'operatore".




          2



          1
          Rispondere
          • 12. Luglio 2018 su 8: 34 PM
            Permalink

            Quando l'urto è arrivato, la macchina non era né arroventata né fredda, ma con 200 Km / h sulla strada e già in esecuzione appena sotto 200 Km. Con la temperatura ideale e diversamente in condizioni che considero perfettamente normali.

            Non posso neanche dire altro. E perché la fornitura di petrolio del compressore dovrebbe soffrire di un urto, non brilla su di me ...

            Ma è stato incredibile come mi sia stato completamente informato della corretta analisi della situazione di guida (che in realtà ha preceduto il danno). Deve esserci qualcosa di giusto. Soprattutto perché il servizio di fiducia basato sull'esperienza ...




            1



            1
          • 12. Luglio 2018 su 9: 04 PM
            Permalink

            Dal momento che il software non mi consente di rispondere all'ultimo post: come ho detto, un "errore dell'operatore" che ho avuto con qualcuno che ovviamente non solo da ieri guida un turbo effettivamente escluso.
            In generale, indipendentemente dalla situazione descritta qui, ma una possibilità per una durata molto più breve del caricatore.




            1



            0
          • 13. Luglio 2018 su 10: 52 AM
            Permalink

            Come ho detto, il partner dell'assistenza SAAB era molto specifico e preciso ...

            Non si tratta di ciottoli, strade sterrate o buche. Un rombo nel telaio non è affatto un problema per il caricatore e la sua riserva di petrolio.

            Solo gli urti lunghi e profondi in cui il veicolo si incurva profondamente e le molle possono interrompere l'alimentazione dell'olio del caricatore. E questo probabilmente solo se il veicolo è richiesto allo stesso tempo (accelerazione / alta velocità del motore).

            Ciò avviene sulle autostrade tedesche (senza limite di velocità) ma apparentemente di tanto in tanto, perché il problema era noto. Non ero né un primo caso né un caso isolato.

            E quando ci penso, allora questa spiegazione è anche tecnicamente ovvia per me. La pressione dell'olio e le tubazioni di metallo sufficienti sono buone e buone, ma un motore non è ricco di olio. C'è anche aria nel sistema. E questo è più facile. La situazione di guida descritta (e precisamente analizzata dal servizio) mi sembra già adatta a spingere l'olio verso il basso e il caricatore nel momento sbagliato e decisivo a "asciugare" brevemente.

            Insofern war das auch tatsächlich ein „Bedienfehler“. Um ihn zu vermeiden hätte ich aber von dem Problem wissen und die Bodenwelle sehen oder bereits kennen müssen. Hätte, hätte, hätte …

            Ich mache mir da keine Vorwürfe. Auch dem Auto nicht. Aber zu meiner Aussage, dass ein Lader oftmals nicht so lange hält wie der Motor, stehe ich. Und wenn ich recht verstehe, teilen wir diese Erfahrung (wenn auch mit unterschiedlichen Autos und Laufleistungen …).




            0



            0
        • 12. Luglio 2018 su 6: 29 PM
          Permalink

          Oha, das habe ich auch noch nicht gehört – interessant und gut zu wissen!




          1



          0
          Rispondere
  • 11. Luglio 2018 su 6: 19 PM
    Permalink

    Sto solo immaginando il nostro tandem per caravan dietro A 110 ...
    Grande macchina con carattere e stile, ma solo un uso limitato come un'auto di tutti i giorni.

    Saluto

    Linus




    0



    0
    Rispondere
  • 11. Luglio 2018 su 10: 56 PM
    Permalink

    Questi sono già veicoli interessanti. Per me personalmente, questi non sarebbero stati messi in discussione. Dato che devo selezionare un nuovo veicolo ogni anno 3, attualmente sto cercando un'alternativa al V70, perché il V90 è attualmente troppo sganciato (dai prezzi). I veicoli interessanti per me attualmente provengono da Kia con lo Stinger, ma anche da Kia Optima. Vediamo cosa sarà




    2



    0
    Rispondere
  • 12. Luglio 2018 su 11: 07 AM
    Permalink

    Non ci avrei pensato, ma sul mio radar è apparsa la nuova Volvo "americana" S60 con una tecnologia interessante (incluso "doppio braccio trasversale" - telaio ...). Anche la Peugeot è diventata davvero chic.
    L'alpino trovo eccitante. Sarebbe con me un duello di acquisto stretto con un Alfa Romeo 4C.




    1



    0
    Rispondere
  • 12. Luglio 2018 su 12: 15 PM
    Permalink

    Il GT a seconda vista:

    È economico da avere e il suo aspetto è rilassante. Il concetto tecnico è diverso ed eccitante. Ma uno sguardo ai dati tecnici cattura il mio fascino e interesse ...

    Che (gehirscht 9t) Il mio 5-2,0 SC non è più consumata, raggiunge una velocità più elevata e bloccato il piccolo sé BRZ di 0 per 100 sul paraurti, poi mi irrita comunque qualcosa ...

    Già il suo predecessore (un 9000) poteva farlo, dopotutto, tutte le auto completamente cresciute con sedili 5 e un baule molto più grande. Probabilmente SAAB ha fatto molto bene e molto bene molto tempo fa ...

    Ci sono due sedili significativamente più leggeri e più agili di una GT, che fanno di più e consumano anche meno. Il "valore aggiunto" del BRZ deve essere da qualche altra parte e oltre ai dati tecnici ...

    Forse è (a parte il basso prezzo) sì solo l'abbandono di un complesso complesso? L'abbandono della costruzione leggera? Forse devi solo guidarlo da solo per capirlo davvero?




    1



    0
    Rispondere
    • 12. Luglio 2018 su 1: 29 PM
      Permalink

      La GT è economica, leggera e, grazie al baricentro estremamente basso, affascinanti condizioni stradali. E un ottimo boxer ad alta velocità. Una macchina per l'autostrada, per le curve veloci. Non per la massima velocità. Devi ripensare seriamente, caro Herbert. Dove: un peso ridotto ancora più versione sarebbe grande. Meno è di solito più.




      2



      1
      Rispondere
      • 12. Luglio 2018 su 4: 22 PM
        Permalink

        Sì Tom, penso che dovrei dare a Herbert il mio BRZ con 280 PS? Poi sul Nordschleife, lui con il suo peduncolo 9-5-Untersteurer, perché separa molto velocemente la pula dal grano! In termini di prestazioni, dovrebbero essere gli stessi per essere obiettivi. Le due auto non sono comparabili nel tipo, giusto? Non c'è praticamente alcuna differenza. Continua così. PS: A proposito, ho guidato 17 Subarus dagli anni 53 accanto a Saab (6 anni). LG




        0



        0
        Rispondere
        • 12. Luglio 2018 su 6: 54 PM
          Permalink

          Ist das ein ernst gemeintes Angebot?
          Dann nehme ich selbstverständlich an ! ! !

          Mir ist schon auch klar, dass ein BRZ auf einer gesperrten Straße Spaß machen wird. Insbesondere wenn er nicht der Serie entspricht, sondern 280 PS hat.

          Nur allzu gerne fahre ich mal mit einem knackigen 6-Gang-Getriebe, niedrigem Schwerpunkt, kurzen Überhängen, Heckantrieb und 400 bis 500 Kg weniger die Nordschleife. Selbstverständlich hält da keine Chrombrille mit XCHARX

          Der Punkt ist aber ja ein anderer: Was ist eine gute Alternative zu oder eine gute Ergänzung für die SAABs auf dem Hof?

          Und da fallen mir schon auch andere Autos ein. Ein BRZ kann eine Ergänzung sein, ist aber auch ganz sicher nicht die einzig mögliche …




          0



          0
          Rispondere
  • 12. Luglio 2018 su 2: 21 PM
    Permalink

    Per me non esiste più il "desiderio di nuove auto". Solo a causa di tutti i display, i touchscreen e la tecnologia a straripamento (IT). Nel frattempo ho anche annullato la sottoscrizione degli am (che non avevo letto quasi mai negli ultimi anni) ...

    Tendo ad andare dall'altra parte. Dopo un 9-5 occhiali cromo (la mia ultima auto nuove), c'è stata una 9-5 2004 Aero dal e il prossimo "principale veicolo" si pensa che sia una delle 9000 1996 Aero. Meno per ragioni di costo o "ideologico" motivazione (sostenibilità), ma perché le mie vecchie auto come alternativa ai modelli più recenti per lo più tradizionali sentivano variazioni 100 (nicchie) si sono ridotti sempre migliore. Dovrebbe essere qualcosa di ancora più grande, sarebbe un "vecchio" BMW 7er (E38) o di un "classico" Jaguar XJ (X350) sono. Inoltre, Guido come seconda o terza veicolo è ancora un 9-3 2001I coupé e convertibile 900I da 1992, che vi sia ricevere e trattenere più a lungo possibile.




    6



    0
    Rispondere
    • 12. Luglio 2018 su 11: 38 PM
      Permalink

      Tom7346, ich schließe mich dem an: „Neuwagen“ interessieren mich nicht mehr!

      Ich arbeite in der Nähe einer großen Sixt-Vertretung, und was ich dort sehe sieht fast alles gleich aus, Jaguar zu BMW, Audi und Daimler, dazwischen Kia und Volvo… es ist erschreckend langweilig, zumal ich für gelenkfreundliche SUVs viel zu jung bin.

      Mein eigentliches Hauptproblem mit den Wagen ist aber, daß sie mir kein Gefühl vermitteln: Fahrspaß ist für mich weniger Vollgas-Beschleunigung auf der AB oder an der Ampel (2-5x spaßig, dann öde), erst recht keine Elektronik-Spielerei (1x lustig, dann fad), sondern der Grenzbereich in Kurven, und den erreiche ich mit den heutigen Robotern erst weit jenseits von StVO und Vernunft. Ein Wagen der 70er, 80er oder 90er fängt bereits an zu scharren, bevor die heutigen ihre Dämpfer verstellen; und wenn man mal einfach von A nach B kommen will, dann läßt man es eben ruhiger angehen und fährt den SUVs in den Kurven hinterher; und so fahre ich 25 tkm im Jahr.

      Saab 901 bis 931, E34 oder W126 sind auch so Autos, wie die von Dir erwähnten: Solide, spaßig zu fahren, und nach meiner unmaßgeblichen Meinung wesentlich individueller, zurückhaltender und stilvoller als jeder Nischenneuwagen.

      Oder wie Tom es sagen würde: Analog.




      4



      0
      Rispondere
  • 12. Luglio 2018 su 3: 38 PM
    Permalink

    Come ho scritto prima, forse devi guidarlo per capirlo?

    Ma soprattutto in termini di "(economico) leggero", ritengo che il BRZ dai dati sia deludente. Le tonnellate di 1,2 per due posti non sono leggere. Sì conveniente, leggero no!

    Meno sarebbe molto di più. Ci sono concorrenti che hanno bisogno di 2 secondi in meno da 0 a 100 con prestazioni simili. Questi sono mondi.

    Tuttavia, la competizione fino a 300 Kg non è così facile da pagare. Meno è meglio - a volte costa di più - molto di più ...




    0



    0
    Rispondere
    • 12. Luglio 2018 su 3: 45 PM
      Permalink

      Esatto: guidare per capire è bello, è divertente! Naturalmente, i concorrenti più leggeri suonano un tipo di musica completamente diverso, un piccolo loto è molto più estremo.




      3



      1
      Rispondere
  • 14. Luglio 2018 su 9: 16 AM
    Permalink

    Mein Favorit für einen Neuwagen war bis gestern der neue DS7. Habe ihn mir angeschaut, aussen und innen tolles Auto, aber das Armaturenbrett ist einfach nur fürchterlich. Ganz schrecklich was da geboten wird, keine Übersicht, keine Gliederung und alles völlig überzeichnet.
    Ich bleibe bei meinen Saab 🙂




    2



    0
    Rispondere
    • 14. Luglio 2018 su 10: 10 AM
      Permalink

      Sehe ich wie Du! Der DS7 hat mich am Anfang neugierig gemacht, aber das Design im Innenraum geht gar nicht. Zuviel Show, überhaupt nicht cool.




      2



      0
      Rispondere

Scrivi un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.